Sapevi che le verdure in miniatura non richiedono cure particolari? Hanno bisogno solo di ciò di cui hanno bisogno le altre varietà regolari: buon terreno, acqua a sufficienza, nutrienti e luce. Le verdure in miniatura o nane non sono solo carine, ma piantare versioni nane può darti lo spazio necessario per coltivare più verdure.

Molte verdure che crescono nel terreno possono essere coltivate in vaso o contenitore. L’orto in contenitore è ideale per piccoli spazi, balconi e ha anche molti vantaggi. Puoi facilmente controllare le condizioni di crescita spostando le piante in un nuovo posto, anche l’umidità del suolo è migliore che nel terreno. Per non parlare dei problemi con lumache e lumache che dovresti affrontare all’aperto.

Trova di seguito 10 verdure in miniatura da coltivare in vaso

1) Fagiolini nani viola

Prova questa varietà di fagioli nani viola dall’aspetto stravagante. Cresce fino a 50 cm di altezza e cresce più velocemente di altri fagioli. I semi germinano in 7-10 giorni e avrai fagioli da raccogliere in 10 settimane. Assicurati di utilizzare un terriccio ricco e ben drenato e scegli un luogo soleggiato. Il fagiolo nano è una pianta compatta che non ha bisogno di essere picchettata come fagioli o piselli.

2) Peperone in miniatura

Questi peperoni in miniatura sono deliziosamente dolci, ottimi in insalata, su piatti di verdure, farciti con crema di formaggio o mangiati interi. Sono circa 5 cm di larghezza per 3 cm di lunghezza. Ne esistono di colore giallo, rosso-arancio e color cioccolato. In termini di dimensioni, la pianta crescerà di circa 35 cm di altezza, ideale anche per il patio o all’interno.

3) Melanzane in miniatura

La varietà di melanzane a crescita compatta è ideale per i contenitori. I frutti neri lucidi delle dimensioni di una pallina da tennis non sono solo carini ma anche gustosi. La pianta raggiunge un’altezza di circa 45-60 cm e necessita di una posizione calda e soleggiata. Puoi raccogliere i bellissimi frutti ovali 60-65 giorni dopo il trapianto. Le Melanzane Bianche sono disponibili con frutti molto dolci adatti a località di breve stagione e il frutto è pronto in 72 giorni.

4) Cavolo nano

Essendo un raccolto freddo, il cavolo o il cavolo è l’ortaggio invernale più affidabile e nutriente. Sono graziose piantine con un’abbondanza di foglie colorate, ideali per fritture, insalate e succhi. Sebbene il freddo sia la preferenza del cavolo, puoi effettivamente coltivarlo in qualsiasi stagione. Il cavolo ha valori nutrizionali incredibilmente alti ed è anche molto facile da coltivare. Il tempo di crescita dal trapianto alla raccolta è di circa 55-65 giorni.

5) Mini barbabietole

Le mini barbabietole sono meravigliose perché puoi usare l’intera pianta. Le foglie fresche e tenere sono gustose per preparare ottime insalate o fritture. Le radici possono essere utilizzate allo stesso modo delle normali barbabietole, ma non è necessario tritarle. Arrostitele intere o marinatele, sono morbide e deliziose. La barbabietola cresce bene in vasi e contenitori, comprese le fioriere. È facile da coltivare e può essere seminato direttamente nel terreno umido da marzo a luglio. Assicurati di assottigliare le piantine a circa 3-4 cm di distanza. In questo modo, da maggio a settembre avrai bellissime barbabietole colorate da raccogliere!

6) Carotine

Le carotine a radice corta crescono molto bene in vaso. Dopo che i semi sono stati seminati (semina sottilmente a intervalli di 2-3 cm), assicurati di mantenere il terreno umido. Due mesi dopo, puoi raccogliere le carote dolci e croccanti! Prova la varietà chiamata “Babette”. Può essere raccolto a 7-10 cm. Se lo desideri, lascia che cresca ma assicurati di scegliere la dimensione del vaso appropriata. Queste carotine sono deliziosamente ricche. Potete servirli anche interi.

7) Cavolo in miniatura

Il cavolo è un ortaggio autunnale, il che significa che cresce meglio nelle temperature più fresche della primavera e dell’autunno. Le temperature migliori sono da 10 a 22ºC per farle crescere. Il cavolo ha bisogno di molta acqua e la maggior parte delle varietà può sopportare gelate leggere. Consigliamo questi cavoli in miniatura per grandi contenitori sul balcone. Puoi piantarli a 30-45 cm di distanza e raccogliere teneri germogli di 400-800 grammi.

8) Pomodori in miniatura

I pomodori che crescono nel tuo orto e quelli che compri al supermercato sono due mondi a parte e non si possono paragonare. È molto facile coltivare i propri pomodori. Prova la varietà Micro-Tom, la pianta di pomodoro più piccola del mondo, cresce solo 10-18 cm di altezza ed è molto produttiva, una pianta di 15 cm può produrre fino a due dozzine di frutti. Puoi coltivarlo in un vaso da 10-15 cm sul davanzale della finestra. Ciò di cui hanno bisogno i pomodori è sole, fertilizzante, annaffiature regolari ed essere lì quando i pomodori maturano!

9) Zucchine tonde

Le zucchine si comportano particolarmente bene nei contenitori. Puoi piantarli in grandi vasi di terracotta con due piante in un vaso e raccogliere zucchine di buone dimensioni, frutti tondi verde scuro. Il suo portamento cespuglioso lo rende adatto a piccole aree o alla coltivazione in contenitori. Sono perfetti per le ricette di zucchine ripiene perché la forma è ideale.

10) Cucamelon

Sebbene i cucamelon non siano la versione in miniatura dei cocomeri, sono comunque piccoli e carini. Hanno il sapore di un cetriolo leggermente aspro, sono anche chiamati melone cetriolo. Perfetto per insalate, salsa o marinate. Sebbene gli inizi siano piuttosto lenti, i cucamelon crescono fino a 3 m, quindi assicurati di fornire un traliccio o un filo per ottenere delle belle viti fini.