Per insaporire i tuoi piatti, non c’è niente come le piante aromatiche. Un altro vantaggio? Sono ideali per portare odori piacevoli nei tuoi interni. Alcune piante sono anche facili da coltivare e non hanno bisogno di terra per crescere.

Per insaporire i tuoi piatti, niente come le erbe profumate. Bonus: queste erbe fresche portano anche piacevoli fragranze al tuo interno. Facili da coltivare, non avrai bisogno di terreno per coltivarli e sfruttare appieno i loro benefici.

Come coltivare erbe senza terra

Per coltivare piante aromatiche non servono vasi e terra, andrà benissimo un contenitore di vetro. Per fare questo, inizia sterilizzando un vaso, una bottiglia o qualsiasi altro contenitore di vetro usando alcool o acqua bollente. Quindi versa l’acqua nel tuo contenitore. Preferire l’acqua minerale per evitare depositi di calcare. Taglia la pianta a un centimetro dalla radice e mettila nel tuo barattolo di vetro. Per mantenerlo, niente potrebbe essere più semplice! Una volta alla settimana, svuota la bottiglia e sostituisci l’acqua contenuta. Suggerimento: affinché le radici crescano più velocemente, versa un po’ d’acqua tiepida e aggiungi qualche rametto di salice alla tua pianta, che lascerai riposare per una notte. La mattina dopo, cambia di nuovo l’acqua.

10 erbe e aromatiche da coltivare in casa

1) Rosmarino

Questa erba fresca è un must per dare sapore alle tue carni e anche ai tuoi dolci. Per coltivare questa pianta da condimento in casa, posiziona il tuo barattolo di vetro vicino alla finestra perché il rosmarino ha bisogno del sole per prosperare. Unico problema: questa pianta aromatica attecchisce un po’ più difficilmente delle altre. Per farla crescere, è importante prendersene cura e le sue cime finiranno per puntare la punta del naso.

2) Salvia

La salvia officinalis è una di quelle piante aromatiche e medicinali che hanno più di un asso nella manica. Per sfruttare i suoi benefici, taglia le sue talee e mettile in acqua. Tieni presente che il momento migliore per piantare la salvia è farlo all’inizio della primavera, assicurandoti di posizionarla sui bordi della finestra. E per una buona ragione, questa pianta perenne ha bisogno di luce per non ammuffire.

3) Menta piperita

Molto facile da coltivare, basta mettere le talee in acqua e attecchirà in pochissimo tempo! Questa erba mediterranea non solo apporta un piacevole aroma alle vostre bevande, ma è anche apprezzata per le sue proprietà digestive e antisettiche.

4) Dragoncello

Grazie al suo forte potere aromatico, il dragoncello è un condimento d’elezione da aggiungere alle vostre insalate. Per coltivarlo basta mettere qualche stelo in acqua e metterlo vicino alla finestra per vederlo attecchire velocemente. 

5) Basilico

Ideale per insaporire i tuoi piatti in salsa, il basilico è una parte essenziale della tua cucina. Un’altra proprietà: questa pianta dalle molte proprietà medicinali facilita la digestione riducendo gonfiore e gas e combattendo i disturbi digestivi. Per approfittare di questi vantaggi, è sufficiente posizionare le talee in acqua prima del periodo di fioritura. Posiziona la bottiglia vicino alla finestra per esporla alla luce.

6) Menta

Se questa pianta aromatica perenne non apporta tanta freschezza alle tue preparazioni culinarie quanto la menta piperita, è comunque più facile da coltivare. Aggiunta alle tue verdure crude o per condire il tuo tabbouleh, questa erba originaria del bacino del Mediterraneo dona un fogliame ricco che esalterà i tuoi piatti preferiti.

7) Timo

Molto utilizzato in cucina, il timo o thymus vulgaris è apprezzato anche per il suo aspetto decorativo. Per coltivare questa pianta in casa, fallo preferibilmente in primavera. Per fare questo prendete le talee ancora verdi e mettetele in acqua con un paletto. Basta asportare quest’ultimo una volta nate le radici per stimolare i giovani germogli.

8) Origano

Per preparazioni culinarie piacevolmente profumate, optate per l’origano. Per averlo in casa coltivatelo allo stesso modo degli altri condimenti.

9) Melissa

Pianta dalle numerose proprietà medicinali, la melissa è anche una delle piante che respingono gli insetti . Questa erba, consumata anche in infuso e tisana, ha proprietà rilassanti ineguagliabili. Per coltivarla in casa mettete le talee in acqua e posizionate la fiala vicino alla finestra per esporla alla luce.

10) Stevia

Ideale per addolcire i pasti senza l’utilizzo di zucchero, la stevia può essere coltivata in casa senza difficoltà. Per germinare, metti le talee in acqua vicino alla tua finestra.