Adotta queste 12 tecniche intelligenti per coltivare piante di pomodoro rigogliose, sia nel tuo giardino che sul tuo balcone. Con questi consigli di Pousse Pousse, sarai in grado di nutrire i tuoi pomodori al massimo del loro potenziale e di ottenere un raccolto abbondante di cui essere orgoglioso.

  1. Piantagione profonda: garantire un forte sviluppo delle radici seppellendo le radici in profondità e coprendo parzialmente lo stelo. Piantare con una leggera angolazione favorisce il raddrizzamento naturale e migliora la crescita delle radici.
  2. Spaziatura corretta: fornire ampio spazio tra le piante, ad almeno 60 cm di distanza, per ottimizzare l’esposizione alla luce solare e la circolazione dell’aria, incoraggiando una crescita sana e riducendo al minimo i rischi di malattie.
  3. Arricchimento del terreno: prima di piantare, arricchisci il terreno incorporando materiale organico come bucce di patate o banane nella buca di semina, fornendo nutrienti essenziali per una crescita robusta.
  4. Supporto affidabile: installa pali o gabbie fin dall’inizio per sostenere le piante in crescita, proteggendole dai danni del vento e promuovendo la crescita verso l’alto.
  5. Pacciame protettivo: applicare uno strato di pacciame di paglia attorno alla base delle piante per eliminare le erbacce, trattenere l’umidità del terreno e regolare la temperatura del suolo, riducendo la necessità di annaffiature frequenti.
  6. Consociazione di piante: incoraggia le relazioni simbiotiche piantando pomodori insieme a basilico, prezzemolo o calendule, che migliorano il sapore, scoraggiano i parassiti e promuovono la salute generale delle piante.
  7. Irrigazione strategica: Annaffiare alla base della pianta, evitando di bagnare il fogliame per prevenire malattie. Mantenere un’irrigazione regolare e moderata per garantire un’idratazione ottimale senza ristagni.
  8. Potatura e diradamento: rimuovere i polloni e le foglie inferiori man mano che la pianta cresce per migliorare la circolazione dell’aria, ridurre la suscettibilità alle malattie e promuovere un maggiore sviluppo dei frutti.
  9. Controllo naturale dei parassiti: allontana lumache e limacce circondando le piante con barriere di rame, sfruttando la loro avversione per il metallo.
  10. Epsom Salt Boost: rivitalizza le piante in difficoltà con una soluzione di sale Epsom diluita ogni tre settimane per rimediare alle carenze nutrizionali e promuovere una crescita vigorosa.
  11. Aiuto all’impollinazione: incoraggia lo sviluppo dei frutti scuotendo delicatamente quotidianamente i fiori delle piante di pomodoro per facilitare il movimento del polline e migliorare l’allegagione.
  12. Gestione di fine stagione: recuperare i pomodori verdi rimasti estirpando le piante e appendendole a testa in giù affinché maturino. Usa i pomodori verdi per l’inscatolamento o incoraggia la maturazione conservandoli vicino ai frutti maturi.

Prova la gioia del giardinaggio tutto l’anno con le scatole da giardinaggio Pousse Pousse, ricche di consigli e indicazioni degli esperti dal seme al piatto. Scopri i segreti di un giardinaggio di successo e goditi un raccolto fruttuoso con Les Bonnes Feuilles de Pousse Pousse.