I tuoi vestiti sporchi e maleodoranti escono sempre puliti dalla lavatrice. Tuttavia, non può pulire tutto. E se non stai attento a cosa metti nel tamburo, rischi di danneggiare il tuo dispositivo. Per evitare il guasto, scopri di seguito le cose che non dovresti mai mettere in lavatrice.

Sebbene sia allettante lavare tutto in lavatrice, alcuni articoli possono danneggiarsi o addirittura interferire con il corretto funzionamento del dispositivo.

Quali sono alcune cose che non dovresti mai mettere in lavatrice?

Se hai la fastidiosa abitudine di gettare qualcosa nella tua lavatrice, non solo è probabile che danneggi quegli oggetti, ma il tuo elettrodomestico potrebbe rompersi. Per evitare di commettere questi errori in futuro e per mantenere il tuo dispositivo senza intoppi il più a lungo possibile. Abbiamo compilato un elenco di 20 cose che non dovresti mai mettere in lavatrice.

Monete:  oltre a danneggiare il cestello, le monete possono rompere il vetro della lavatrice e intasare lo scarico.

Vestiti macchiati di materiali infiammabili:  se lo fai, fuochi d’artificio garantiti! Lavare  i vestiti imbevuti di benzina , alcool e altri liquidi infiammabili può provocare un incendio in casa.

Reggiseni  :  ferretti, occhielli e altri elementi di fissaggio in metallo sui reggiseni possono allentarsi a causa dell’agitazione e impigliarsi in diverse parti della lavatrice.

Chiavi:  se ti dimentichi di controllare le tasche e le chiavi finiscono nella lavatrice, possono rimanere incastrate nei tubi e causare gravi danni.

Riparazione lavatrice

Indumenti ricoperti di peli di animali domestici: i  peli del tuo animale domestico  lasciati nella macchina possono ammassarsi e attaccarsi alle pareti del cestello e possono persino ostruire i tubi di scarico.

Scarpe da corsa in pelle:  se la tomaia delle tue scarpe da corsa è in pelle, evita di lavarle in lavatrice se non diversamente indicato sull’etichetta. La pelle può staccarsi e le fibre possono diventare grumose e strapparsi.

Articoli in gomma:  quando si lava in lavatrice un articolo che contiene gomma, potrebbe sciogliersi a causa del calore.

Cuscino in memory foam:  questi cuscini sono realizzati in schiuma viscoelastica che si deforma e si sbriciola quando viene messa in lavatrice.

Penne:  se una penna finisce accidentalmente nella lavatrice, potrebbe esplodere durante il lavaggio e danneggiare qualsiasi cosa all’interno.

Abbigliamento con bottoni e cerniere:  a forza di girare in tutte le direzioni, i bottoni possono staccarsi e danneggiare la macchina. Per quanto riguarda le cerniere aperte, possono graffiare il tamburo.

Maglioni in velluto o cashmere:  questo tipo di capo non sopporta il lavaggio in lavatrice. Possono restringersi ad alte temperature.

Capo ristretto dopo il lavaggio in lavatrice

Calzini per neonati:  non lavare mai calzini per neonati o altri  piccoli oggetti  in lavatrice, poiché possono scivolare nei tubi e bloccarli. Invece, mettili in sacchetti a rete chiusa.

Lingerie e articoli in pizzo:  il tessuto in pizzo è così sottile e delicato che non può essere lavato in lavatrice, potrebbe deformarsi o strapparsi. Prima di metterli in lavatrice, mettili prima in una rete da bucato.

Cravatte:  lavare le cravatte in lavatrice può farle raggrinzire e restringere. Escono deformati, soprattutto quelli di lana o seta.

Abiti:  Gli abiti contengono interlining che conferisce loro la loro forma ordinata. Questo si deforma o si disintegra quando attraversa la macchina.

Indumenti impermeabili:  gli indumenti impermeabili intrappolano l’acqua, si gonfiano e possono esplodere durante il ciclo di lavaggio. Inoltre, alcuni detersivi e ammorbidenti possono danneggiare lo strato impermeabile.

Capi impreziositi da fantasie:  cucite o incollate, le fantasie sono molto delicate e non sopportano il lavaggio in lavatrice.

Peluche:  se metti un peluche in lavatrice, non ne uscirà indenne. Potrebbe strappare un occhio o un brufolo.

Borse:  non è consigliabile lavare in lavatrice le borse, questo può deformarle e danneggiare gli accessori esterni.

Uso eccessivo di detersivo:  mettere troppo detersivo non rende i vestiti più puliti. L’utilizzo di sapone liquido oltre i livelli consigliati può accumulare residui sulle pareti della macchina, che si trasformano in muffe ed emanano un cattivo odore.

Muffa in lavatrice

D’ora in poi non avrai più scuse per mettere qualcosa nel cestello della tua lavatrice.