Press ESC to close

3 consigli per rimuovere la muffa nera dai muri

L’autunno e l’inverno possono essere un incubo per le nostre case, soprattutto se abbiamo perdite o problemi di umidità. Ciò può favorire la formazione di spore di muffa e favorire la proliferazione degli acari della polvere.

Se noti punti umidi in casa, ecco 3 consigli per togliere la muffa nera dai muri in 5 minuti.

Cos’è la muffa nera?

La muffa è un tipo di fungo che cresce in luoghi con umidità concentrata e scarsa esposizione alla luce solare, ad esempio sul tetto e sui muri a causa di pozzanghere di acqua piovana, intorno a una perdita o in bagno per mancanza di ventilazione.

Si presenta come macchie verde-nere, ha un odore molto pungente ed è molto tossico perché rilascia micotossine che possono causare malattie respiratorie, allergie o problemi di asma.

Muffa nera sul muro

Come rimuovere la muffa nera dai muri

Osserva attentamente le pareti della tua casa: se noti che la vernice ha iniziato a scrostarsi e che appaiono macchie bianche, caratteristiche dell’umidità, punteggiate da aloni nero-verdastri, significa che nella tua casa sta crescendo della muffa.

Esistono diversi suggerimenti per eliminare la muffa in modo rapido ed efficace senza utilizzare prodotti chimici

aceto bianco

Versa 1 tazza di aceto bianco in un flacone spray e spruzzalo sulle pareti macchiate della tua casa, lascia agire per 5 minuti e pulisci con un panno con movimenti circolari, se la macchia non viene via al primo tentativo, ripeti lo stesso procedimento finché non scompare.

Olio essenziale

Spray antimuffa per pareti

Avrai bisogno :

  • 1 cucchiaio di olio essenziale di melaleuca.
  • 1/2 litro d’acqua
  • Spray
  • 1 pennello piccolo a setole morbide

Passo 1.

Diluire l’olio essenziale di tea tree in 1/2 litro d’acqua, versare in un flacone spray e spruzzare sulle superfici macchiate, lasciare agire per 5 minuti e utilizzando una spazzola a setole morbide, strofinare accuratamente le pareti fino alla scomparsa delle macchie.

2° passo.

Pulisci le pareti con un panno in microfibra o cotone

Percarbonato di sodio

Avrai bisogno :

  • 3 cucchiai di percarbonato di sodio
  • 1/2 litro di acqua tiepida

Versate i 3 cucchiai di percarbonato di sodio nel 1/2 litro di acqua calda, mescolate finché non si scioglierà perfettamente e spruzzate sulle zone di muffa nera, lasciate agire 5 minuti e risciacquate, infine asciugate con un panno pulito e voilà, la vostra parete apparirà come nuovo poiché questa candeggina rimuove rapidamente tutto lo sporco.

Come prevenire la comparsa della muffa nera?

1. All’interno della casa, assicurati di mantenere i livelli di umidità inferiori al 50%

2. Utilizzare un condizionatore d’aria o un deumidificatore per mantenere bassa l’umidità

3. Con un misuratore, controllare regolarmente il livello di umidità

4. Assicurati che ci sia una buona circolazione d’aria all’interno

5. Utilizzare aspiratori in cucina e in bagno (e in eventuali stanze umide)

6. Ricordarsi sempre di riparare le perdite per evitare l’umidità che è la principale fonte di muffe

7. Pulisci rapidamente la tua casa dopo un’alluvione

Ora che sai come rimuovere le macchie nere di muffa dai muri, scegli il metodo più adatto a te, sbarazzati della muffa una volta per tutte e ricordati di arieggiare la casa per evitare la proliferazione di funghi.