Press ESC to close

3 usi del sale in casa

Per secoli il sale è stato uno degli ingredienti più essenziali in cucina. Si trova in tutte le case, nessuna esclusa! Per alcune civiltà è simbolo di saggezza, per altre rappresenta ospitalità e amicizia. Ancora oggi tutti lo consumano, anche se può nuocere alla nostra salute se usato in modo eccessivo. Ma sai che può essere utile anche in altri modi? Spiegazione.

Molte persone non lo sanno, ma il sale può essere utilizzato per scopi diversi dalla cucina. Vi spieghiamo tutto qui sotto.

3 usi del sale in casa

Se per voi il sale serve solo per  condire piatti e ricette , altri lo usano in modo completamente diverso: lo usano come  purificatore per scacciare le onde negative  o addirittura come  repellente naturale per gli insetti .

Contro le formiche

Tutti abbiamo vissuto questa situazione: quando arriva la primavera,  il proliferare degli insetti  diventa uno dei  problemi più fastidiosi e noiosi da gestire. In particolare le formiche, che come già sappiamo, si trasformano in veri e propri eserciti precipitandosi all’interno delle nostre case in cerca di cibo.

Quando agiscono singolarmente sono certamente innocui, ma quando cominciano ad essere numerosi possono  rovinare interi raccolti ,  mangiare frutti  e  distruggere migliaia di piante e fiori . Inoltre, possono  trasportare batteri ,  afidi  e  parassiti  che non esiteranno a disperdersi in tutta la casa! Allora come possiamo tenerli lontani per sempre?

Invasione di formiche. fonte: sp

Per combattere questo problema, è sufficiente cospargere sale grosso lungo i davanzali delle finestre. Ciò  impedirà la diffusione delle formiche e allo stesso tempo ridurrà il livello di umidità  nella tua casa. Potete anche metterne alcune negli armadi,  sotto il letto , davanti alle porte o in qualunque altro posto dove notate una forte presenza di formiche. Il sale può tenere lontani questi piccoli insetti in modo permanente.

Contro le tarme

Per evitare  che tarme e punteruoli del cibo  invadano le vostre provviste, versateci sopra del sale fino; sia sulle lenticchie, sulla pasta, sui fagioli o anche sul riso… Successivamente basterà sciacquarli velocemente, prima di cuocerli.

Cucchiaio di sale grosso. fonte: sp

Disinfettare i tubi

Che si tratti della doccia, della vasca da bagno, del lavandino o addirittura del lavandino, può emergere un odore disgustoso. Per eliminarlo versateci dentro una miscela di sale, bicarbonato e aceto (attenzione agli schizzi durante la preparazione del composto). Quindi risciacquare con 1 litro di acqua bollente. Il sale sciogliendosi disinfetterà le tubazioni ed eliminerà anche gli odori sgradevoli.

Il sale resta un mezzo naturale ed ecologico per superare alcuni dei disagi che si riscontrano quotidianamente. Quindi, non esitare a usarlo ogni volta che puoi.