Press ESC to close

4 consigli delle nonne per eliminare le tarme dai vostri armadi

Piccoli inconvenienti in casa possono diventare grandi problemi, ma con riflessi semplici ed efficaci è possibile superarli. Questo è particolarmente vero nel caso delle tarme che si insediano nel tuo guardaroba e rovinano i tuoi vestiti. I colpevoli sono le larve, piccoli vermi bianchi con la testa nera che si nutrono di indumenti come lana o cashmere.

Questi piccoli roditori possono invadere i tuoi armadi, mobili e vestiti. Amano gli angoli bui ma vivono anche sotto i tappeti e nelle tende. Scopri un consiglio per porre rimedio a questi parassiti ed eliminarli definitivamente.

Come eliminare le tarme?

Falene

Pulisci, aspira e applica l’aceto

Se le tarme sono già ben radicate nei tuoi armadi, puoi seguire questi suggerimenti per sbarazzarti di questi parassiti. Innanzitutto è fondamentale pulire a fondo gli armadi e i vestiti. Lavali e pulisci tutti i tuoi armadietti da cima a fondo. Se hai vestiti con tessuti delicati, puoi metterli in un sacchetto ermetico e metterli nel congelatore prima di lavarli. Per i tuoi armadi, aspira tutte le superfici esposte e passa una spugna o un panno con aceto bianco diluito in acqua. Le tarme non dovrebbero resistere a questo trattamento.

Una falena sui vestiti

Per prevenire la proliferazione delle tarme in casa e negli armadi, puoi utilizzare queste piante naturali che agiranno come repellenti naturali per le tarme.

Menta e chiodi di garofano

Menta e chiodi di garofano emanano un forte odore che spaventa questi insetti, sono ottimi repellenti naturali. Usa la menta sotto forma di foglie, oli essenziali o anche alcol. I chiodi di garofano possono essere utilizzati anche negli armadi e negli altri spazi di stoccaggio della casa per respingere naturalmente le tarme a causa del loro odore.

Lavanda o timo

Lavanda

L’odore del timo e della lavanda agisce anche contro la comparsa delle tarme. Metti piccoli sacchetti di lavanda essiccata o timo negli armadi per combattere le tarme. L’odore persistente di queste piante non è affatto apprezzato da questi parassiti.

Alloro e rosmarino

Puoi utilizzare piante antitarme come l’alloro o il rosmarino che non sono molto apprezzate dalle tarme. Per sfruttare i loro benefici antitarme, asciuga le foglie di alloro e rosmarino e mettile in un piccolo sacchetto di stoffa. Puoi anche usare il limone che respinge le tarme con il suo odore acido. Puoi riporre le bucce di questo agrume negli armadi e nelle zone dove possono annidarsi le tarme.

Prevenire la comparsa delle tarme

Usa questo consiglio per allontanare e prevenire la comparsa di questi piccoli insetti con  il legno di cedro. Infatti il ​​suo forte odore allontana le tarme ad alta velocità. Per utilizzare il legno di cedro come repellente naturale per le tarme, posizionalo nei luoghi in cui solitamente si depositano le tarme, come gli armadi e altre superfici della casa. L’odore respingerà i parassiti e vedrai risultati immediati. Se devi traslocare o vuoi eliminare definitivamente le tarme, puoi adottare anche dei mobili in cedro che allontanano le tarme in modo naturale.

Le tarme tendono a insediarsi negli armadi di casa e a creare i loro nidi dove sono presenti gli avanzi di cibo o nelle zone in cui riponi i tessuti. Per prevenirne la proliferazione è importante ventilare regolarmente questi spazi.