Press ESC to close

4 consigli per sbarazzarsi di scarafaggi, formiche, mosche e zanzare

Non c’è da stupirsi che la casa e il giardino brulicano di insetti di cui spesso abbiamo difficoltà a sbarazzarci. Che si tratti di strisciare o volare, la convivenza può essere difficile. Mosche e zanzare ronzano costantemente intorno a te, le formiche si invitano persino nella tua dispensa e gli scarafaggi compaiono inaspettatamente e senza preavviso. Un vero incubo! Sì, te lo garantiamo, è sicuramente il compito peggiore doverli cacciare da casa tua. Soprattutto perché molti di voi sono ostili alle sostanze chimiche che inquinano l’ambiente. Ma stai tranquillo, abbiamo soluzioni naturali!

Basta saltare non appena uno scarafaggio mostra la punta del naso. Non c’è modo nemmeno di lasciare che tutte le altre creature rovinino la tua esistenza. Soprattutto perché è il momento ideale per uscire e sfruttare appieno il proprio terrazzo. Come sbarazzarsi di tutti questi insetti una volta per tutte? Ecco un elenco di suggerimenti che ti daranno molto sollievo!

Un grappolo di formiche – fonte: spm

Detergente 

La tua casa è infestata da insetti? Oltre agli insetticidi per uccidere formiche e scarafaggi, ci sono ovviamente alcune opzioni naturali che hanno dimostrato di aiutare a sbarazzarsi degli insetti.

Mescolare il detersivo per piatti con acqua (rapporto 1:2). Versare la soluzione in un flacone spray. In questo caso non è necessario passare attraverso il formicaio; puoi spruzzare la sostanza direttamente sulle formiche che vagano per casa o che iniziano a formare un ammasso.

aceto bianco

Stesso principio con quest’altra miscela: aceto bianco e acqua in parti uguali. Questo pesticida naturale risolverà il problema delle formiche. Quest’ultimo non sopporta il suo odore acido. Conserva questa soluzione nel flacone spray e usala regolarmente per scacciare queste piccole creature che proliferano in diverse zone della tua casa. Inoltre, l’aceto bianco è ottimo anche per respingere gli scarafaggi. Spruzza il fondo delle pareti, gli angoli dei mobili, sotto il lavandino e gli altri angoli dove potresti incontrarli.

Citronella

Citronella

Hai mai provato la citronella? Questa pianta agisce come un vero e proprio repellente per gli insetti. Grazie all’aroma che sprigiona agisce come un perfetto repellente contro mosche, zanzare e perfino formiche. Tutti questi insetti soffocano appena si avvicinano!

Come applicarlo?  Basta posizionare qualche foglia di citronella o qualsiasi altro elemento che ne contenga il profumo, come un olio essenziale, un incenso o qualche candela profumata. Posizionateli in diversi spazi della casa e anche sul terrazzo. In questo modo, appena l’odore li avvolgerà, cadranno tutti come mosche! Abbastanza da lasciarti solo per un bel po’.

Scommetti anche sulle erbe aromatiche che emanano un profumo soffocante per alcuni insetti, come il basilico, la menta piperita, la melissa, la lavanda, il rosmarino o anche l’assenzio.

Bucce di agrumi

Un altro buon consiglio per eliminare zanzare , mosche e formiche è quello di utilizzare le bucce di arancia o di limone. Soprattutto non gettateli più nella spazzatura, vi saranno utili in tanti modi!

Due piccioni con una fava: queste cortecce fungeranno da deodorante naturale per eliminare i cattivi odori in alcune zone della casa, ma anche da repellente di alto livello per tenere lontani tutti questi parassiti. Chi avrebbe mai pensato che una semplice scorza di arancia o di limone potesse salvarti da tutte quelle punture di zanzara?

Il piccolo consiglio  : utilizzate un apparecchio elettrico adatto ai repellenti per insetti dove posizionerete alcune bucce di agrumi. Quando saranno leggermente bruciati, si sprigioneranno dei vapori in tutta la casa. Sentirete allora un profumo gradevole e purificante, ma che sarà particolarmente formidabile per scacciare tutti questi indesiderabili.