Press ESC to close

4 consigli per “stirare” il bucato senza usare il ferro

Affinché un capo risulti impeccabile dopo il lavaggio è importante non trascurare la fase di stiratura. Per ottenere capi senza pieghe siamo abituati ad utilizzare il ferro da stiro, un procedimento che ci richiede molto tempo ed energie. Tuttavia, esiste un modo più semplice per farlo. Ti spiegheremo tutto.

Sei stanco di stirare il bucato. Ci sono suggerimenti che ti aiuteranno a risparmiare tempo. Avrai anche l’impressione che la tua biancheria sia stata stirata con un buon ferro da stiro a vapore. Scopri i passaggi da seguire per raggiungere questo obiettivo.

Come ottenere un bucato perfettamente stirato senza usare il ferro?

Ogni settimana dedichiamo tempo alla  manutenzione della nostra casa  e a tanti altri compiti aggiuntivi come il bucato, spesso percepito come “noioso”. Ma non dovrebbe essere così, dal momento che lavatrici, asciugatrici e ferri da stiro hanno preso il sopravvento. Tuttavia, è certo che al mattino ci manca il tempo per tirare fuori un asse da stiro prima di andare a lavorare. Per evitare ciò, esiste un semplice trucco che permette di ridurre al minimo o addirittura eliminare l’uso del ferro.

Per ottenere capi senza pieghe basta avere una lavatrice che abbia anche la funzione di asciugatrice o addirittura avere questi due dispositivi separati. Dovrai anche portare dei cubetti di ghiaccio dal congelatore. Quindi, dovrai seguire i seguenti passaggi.

Metti il ​​bucato in lavatrice attivando la modalità asciugatura

Lavatrice

Per iniziare, metti il ​​bucato in lavatrice. È quindi necessario attivare la modalità asciugatura durante un normale ciclo di lavaggio. Regolare la temperatura affinché sia ​​la più alta possibile. Consiglio: con una temperatura bassa non otterrete lo stesso risultato.

Togliere i vestiti (maglioni, camicie, pantaloni, jeans, gonne o altro) in modo che siano perfettamente asciutti prima di rimetterli nel cestello. Si consiglia di non riempire eccessivamente il cestello affinché l’asciugatura sia efficace.

Metti dei cubetti di ghiaccio nella macchina o nell’asciugatrice

Cubetti di ghiaccio in lavatrice

Raccogli 3 o 4 cubetti di ghiaccio dal congelatore per gettarli nell’asciugatrice. Mettili nel tamburo. È meglio aspettare un po’ finché i vestiti non siano completamente asciutti prima di iniziare questo processo.

I cubetti di ghiaccio vengono utilizzati anche per rimuovere efficacemente le macchie dai tessuti (vestiti, poltrone, cuscini, coperte). Posizionateli sulla macchia interessata e aspettate che il ghiaccio si sciolga.

Centrifugare il bucato nel cestello per circa dieci minuti

Dopo aver messo i cubetti di ghiaccio nella lavatrice o nell’asciugatrice, se non è integrata nella lavatrice. Esegui nuovamente  un ciclo di asciugatura  e attendi dai cinque ai dieci minuti prima di estrarre il bucato. Noterai che i tuoi articoli saranno spiegazzati e molto lisci. Con il calore i cubetti di ghiaccio si scioglieranno creando vapore che liscia i vestiti, come un ferro da stiro.

Conservare il bucato subito dopo l’asciugatura

Vestiti messi via

Per ottenere un risultato perfetto si consiglia di riporre la biancheria subito dopo aver seguito queste istruzioni. E’ possibile piegare i vestiti e rimetterli direttamente al loro posto oppure metterli nelle grucce. In questo modo eviterai di dover estrarre nuovamente il ferro.

Le palline da tennis possono essere utilizzate anche durante il ciclo di asciugatura. Sono sufficienti uno o due gomitoli per aiutarti ad asciugare rapidamente i vestiti.

Attenzione :

  • Si consiglia di testare prima questo suggerimento su tessuti che non rischiano di essere danneggiati.
  • Una temperatura troppo elevata durante un ciclo di asciugatura può danneggiare i vestiti e farli restringere. Bisogna sempre adattare la temperatura al tipo di tessuti da lavare, sempre con un buon flusso di vapore. Per fare ciò, prenditi il ​​tempo necessario per controllare le etichette prima di mettere il bucato nella lavatrice.
  • Le palline da tennis dovrebbero essere cambiate regolarmente. Lavandoli troppo rischiano di bucarsi e di diventare più pesanti e danneggiare la lavatrice.

Non è necessario estrarre l’asse da stiro o il ferro da stiro a vapore. Ora il bucato non sarà più un compito ingrato grazie a questa semplice tecnica di stiratura.