Sia resistente che estetico, la piastrellatura è un rivestimento per pavimenti che piace a molte persone. Che si tratti di una cucina, di una vasca da bagno, di un corridoio o di un bagno, le fughe delle piastrelle necessitano di una manutenzione regolare. Ricercati ogni giorno, spesso finiscono per annerirsi e sporcarsi. Umidità, sporco, muffe e polvere che si incrostano possono finire per danneggiare questo rivestimento. Lo sporco, oltre a conferire un aspetto trascurato e consumato, può compromettere la tenuta delle fughe. Per fortuna, ci sono alcuni trucchi della nonna che aiutano a garantire una corretta manutenzione della casa e pulire a fondo il pavimento piastrellato.

Nonostante ci siano molti prodotti venduti al supermercato per far brillare le piastrelle, alcune persone preferiscono optare per soluzioni ecologiche e altrettanto economiche per preservare la qualità della loro pavimentazione. Per evitare il deterioramento di un giunto di piastrellatura o di un giunto in silicone, a volte è necessario fornire un prodotto per la pulizia adeguato. In questo articolo, scopri i metodi naturali per pulire e lucidare una fuga di piastrelle. 

Perché le fughe delle piastrelle devono essere mantenute? 

Se c’è un posto della casa che deve essere particolarmente pulito, è il bagno. Generalmente è fatto di piastrelle ed è facile da pulire. Tuttavia, sembrerebbe che le superfici più complesse da pulire siano le fughe della doccia. Subendo  calcare e umidità, tendono a perdere il loro colore originario , annerendo o ingiallendo. Inoltre, diventano porosi e  perdono la loro efficacia nel proteggere la doccia dalle infiltrazioni d’acqua.. Esistono due tipi di guarnizioni: guarnizioni siliconiche e sigillante acrilico. Affinché la doccia sia un luogo pulito e salubre, è necessario prestare attenzione al mantenimento delle fughe delle piastrelle. Infatti, una pulizia adeguata può combattere la muffa, ma anche il tartaro e il calcare. 

fughe piastrelle 1 1024x721 1

I giunti delle piastrelle devono essere mantenuti. Fonte: jardinage.lemonde

Quali detergenti usa la maggior parte delle persone?

Molte persone stanno optando per i sigillanti siliconici per il loro bagno in questi giorni. Se il silicone può adattarsi a tutte le superfici, in particolare vetro, piastrelle o ceramica, una guarnizione in silicone può usurarsi nel tempo. In realtà, la manutenzione di un bagno richiede spesso una pulizia regolare. Generalmente, per pulire le fughe del pavimento, la maggior parte opta per due prodotti comuni.

detersivo per piatti 

Tra i prodotti per la casa che possono essere utilizzati per diversi scopi troviamo il detersivo per i piatti. Sempre a portata di mano, può aiutarti a pulire una piastrella e sbloccare la muffa. Per pulire le fughe del pavimento con questo prodotto, basta mescolarlo con acqua calda e poi versarlo sulle fughe. Lasciare agire il prodotto per i piatti per alcuni minuti, quindi strofinare con una spazzola o uno spazzolino da denti prima di risciacquare con acqua pulita. Per una maggiore efficienza, puoi aggiungere aceto bianco  o succo di limone. Questi ingredienti rimuovono i depositi di calcare senza danneggiare le piastrelle. 

Candeggina 

Candeggina Per pulire la casa da cima a fondo e ridare candore alle fughe delle piastrelle bianche, alcune persone optano per la candeggina. Per fare questo basta mescolare un litro d’acqua con un cucchiaio di candeggina e strofinare le fughe con un pennello. Quindi risciacquare con acqua per rimuovere i residui di sporco. Infine, pulire con un panno asciutto.

Tuttavia, anche se è comunemente usato per disinfettare e lavare varie superfici,  questo prodotto per la casa non è privo di rischi per la salute . In effetti,  l’uso della candeggina può essere pericoloso  a causa dei composti chimici contenuti in questo liquido. Per pulire le articolazioni senza comprometterne la salute, offriamo prodotti naturali. 

Come pulire le fughe del pavimento optando per soluzioni ecologiche?

Se vuoi imparare a pulire correttamente le fughe del tuo pavimento utilizzando prodotti che rispettano la salute e l’ambiente, ecco un elenco di detergenti naturali altrettanto efficaci: 

aceto bianco 

Uno degli elementi essenziali per lucidare le nostre case, l’aceto bianco scioglie il calcare e disinfetta varie superfici. Molte persone usano questo detergente per  rimuovere la muffa dalle stanze umide . Se le fughe delle piastrelle sono state scurite dall’umidità, non preoccuparti. Tutto ciò di cui hai bisogno è un vecchio spazzolino da denti e un po’ di aceto bianco per ripristinare l’aspetto delle tue articolazioni. Versare l’aceto bianco sulle fughe e lasciare agire per una decina di minuti. Quindi, risciacquare con acqua fredda e poi strofinare per rimuovere l’umidità in eccesso. Se riesci a ventilare le articolazioni per asciugarle all’aria, il risultato sarà solo migliore. 

La pietra d’argilla 

Economica ed ecologica, la pietra di argilla è molto efficace per la manutenzione della tua casa. Dopo aver pulito le articolazioni con questo prodotto naturale, ci sono buone probabilità che rinunci ai prodotti per la casa acquistati al supermercato. Questa pietra naturale non contiene  sostanze chimiche  e può ravvivare le fughe delle piastrelle annerite. Per fare questo, strofina il pavimento con una spugna umida imbevuta di argilla. Quindi risciacquare con un panno pulito per lucidare la superficie. 

Meudon bianco 

Composto da carbonato di calcio, Blanc de Meudon è un prodotto naturale che può far sembrare la tua malta come nuova. Mescolare 100 grammi di Blanc de Meudon con 5 cucchiai di acqua tiepida fino ad ottenere una sorta di pasta. Tutto quello che devi fare è stendere questa pasta sulle fughe delle piastrelle annerite e lasciarla riposare per un’ora. Quindi devi solo strofinare le articolazioni e sciacquarle con acqua pulita. 

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato  di sodio può essere utilizzato in molti modi . Per pulire le fughe con questo prodotto basta mescolare quattro cucchiai di bicarbonato e dieci centilitri di aceto bianco. Versa questa miscela in un flacone spray. Spruzza la soluzione sulle fughe delle tue piastrelle e  lasciala agire per un giorno intero . Prima di risciacquare, ricordati di togliere i sigilli. 

sapone nero

Rinomato per le sue proprietà detergenti, il sapone nero non contiene sostanze chimiche. La sua base pastosa e oleosa ha dimostrato di prendersi cura della pelle ma anche di mantenere la casa. Inoltre, questo prodotto cosmetico può essere utilizzato per pulire le fughe delle piastrelle annerite. Tutto quello che devi fare è applicare del sapone nero sulle guarnizioni danneggiate usando una spazzola umida e poi strofinare. Quindi puoi risciacquare con acqua pulita.