Press ESC to close

5 consigli per aprire una bottiglia di vino senza cavatappi

Serata improvvisata tra amici e non hai un cavatappi per aprire la tua bottiglia di vino? Esistono diversi semplici metodi che ti permettono di goderti la serata senza dover utilizzare questo praticissimo strumento. Scopri i cinque metodi che funzionano di sicuro! Sebbene alcuni suggerimenti siano efficaci per sostituire il cavatappi, devono essere utilizzati con cautela.

Alcuni strumenti pratici vengono utilizzati per semplificare la nostra vita quotidiana. Tuttavia, non c’è niente di più frustrante quando non sono più a portata di mano quando ne abbiamo più bisogno. Un cavatappi, ad esempio, può essere sostituito con altri mezzi, improbabili, ma comunque a nostra disposizione.

Come aprire una bottiglia di vino senza usare il cavatappi?

Succede che il tuo cavatappi non si trovi da nessuna parte quando i bicchieri sono a tavola e stai servendo la cena. Invece di andare dai vicini dall’altra parte della strada, prova queste poche alternative per sostituirlo.

1. Apri la bottiglia utilizzando una vite autofilettante e una pinza

Bottiglia di vino

Non riesci più a trovare il tuo cavatappi anche se lo hai riposto nell’armadio della cucina. Niente panico ! Tira fuori la tua cassetta degli attrezzi. Controlla se hai una vite autofilettante e una pinza. Questi due strumenti ti permetteranno di aprire la tua bottiglia di vino in pochissimo tempo. Per aiutarti in questo processo, inserisci semplicemente la vite autofilettante e quindi usa le pinze per tirare la vite con le pinze. Questo può essere sostituito da un estrattore di chiodi. Questi due strumenti produrranno lo stesso effetto del cavatappi. Puoi anche usare una chiave per aprire la bottiglia. Questa volta, dovresti spingerlo nel tappo prima di girarlo ed estrarlo contemporaneamente.

Attenzione  : questo suggerimento non funziona con i tappi di bottiglia in legno o quando sono danneggiati dopo diversi tentativi di apertura.

2. Apri la bottiglia con un accendino o una fiamma ossidrica

Bottiglia di vino e accendino

Puoi anche utilizzare questo oggettino semplice e pratico che la maggior parte delle persone tiene con cura in casa. L’accendino può essere molto utile e avrà un effetto immediato se riscaldi la zona sotto il cavatappi. Basterà un minuto perché il tappo si stacchi dalla bottiglia. Ciò si spiega con l’espansione dell’aria sotto il tappo che lo spingerà fuori dal collo. Per facilitare il processo, si consiglia di ruotare la bottiglia per riscaldare efficacemente tutte le zone.

Attenzione  : fare attenzione alle ustioni quando si utilizza l’accendino.

3. Prova il duo schiumarola e vite autofilettante per aprire la bottiglia

Cucchiaio scanalato

Puoi aprire la tua bottiglia senza cavatappi utilizzando questi due strumenti. Innanzitutto una vite autofilettante e una schiumarola. Per fare ciò, posiziona il cucchiaio sul collo della bottiglia, quindi avvita la vite autofilettante in uno dei fori del cucchiaio. Quindi puoi girarlo usando il cucchiaio forato e voilà!

Puoi anche usare un coltello allo stesso modo. Basta inserire l’estremità appuntita, inserendo anche qualche centimetro dei bordi frastagliati. Ciò consente di ruotare il tappo ed espellerlo. E’ possibile anche inserire la lama che fungerà da cacciavite e poi ruotare delicatamente il tappo prima di farlo fuoriuscire in pochissimo tempo.

4. Una lunga matita per aprire la bottiglia

Bicchiere di vino

Questo metodo permette di non stappare la bottiglia come farebbe un cavatappi ma di spingere il tappo il più possibile all’interno. La lunghezza delle matite ti permetterà di liberare il collo della bottiglia. Puoi anche usare una penna di metallo o un cucchiaio di legno appuntito.

Attenzione: questi tipi di trucchi rischiano di macchiare i vestiti o i tessuti interni. Si consiglia di tenere la bottiglia lontano dal soggiorno e di coprire i vestiti quando si arriva al lavoro. Se macchierai accidentalmente il tessuto con il vino rosso, inizia immergendolo nel vino bianco. Successivamente, copri la macchia con una pasta di bicarbonato di sodio usando un cucchiaio.

5. Bottiglia di soda o scarpa, per togliere il tappo

Bottiglia di vino e scarpa

Questo fantastico consiglio prevede l’utilizzo di una bottiglia di acqua frizzante o soda in plastica, preferibilmente da 1,5 litri. Tieni saldamente la bottiglia di vino e poi dai qualche colpetto deciso sul fondo della bottiglia con la bottiglia di soda. Lo zoccolo inizierà a fuoriuscire poco a poco e poi con qualche movimento in più potrete rimuoverlo.

Un altro consiglio è quello di aprire la bottiglia picchiettandola contro una superficie dura. Basta metterlo in un paio di scarpe per proteggerlo. Posizionarlo orizzontalmente prima di sbatterlo contro un muro. Sentirai che il tappo si sta muovendo. Tutto quello che devi fare è usare la mano per rimuovere il tappo dal collo della bottiglia.

Attenzione  : questo metodo presenta anche degli svantaggi poiché il vino può agitarsi all’interno della bottiglia e questo non gli fa bene.

Questi suggerimenti ti permetteranno di aprire la tua bottiglia di vino senza cavatappi. Quindi non c’è bisogno di farsi prendere dal panico se non hai questo a portata di mano!