Press ESC to close

5 consigli per asciugare i vestiti più velocemente

Dopo aver lavato i nostri vestiti in lavatrice, dobbiamo ancora passare attraverso la fase di asciugatura, che purtroppo richiede molto tempo. Il che può essere fastidioso, soprattutto quando hai un appuntamento imminente e vuoi assolutamente indossare i tuoi jeans o vestiti preferiti. Sei alla ricerca di soluzioni intelligenti per asciugare i tuoi vestiti in tempi record? Sei nel posto giusto: ti daremo alcuni consigli molto utili per un’asciugatura rapida. Abbastanza per accontentare tutti coloro che hanno fretta e impazienza. In soli 15 minuti, i tuoi vestiti saranno asciutti e pronti per l’uso!

Le faccende domestiche non sono solo laboriose, ma richiedono anche molto tempo. Ogni giorno, devi destreggiarti tra la pulizia della casa, la cucina, il bucato, i compiti dei bambini, ecc. Tutti aspiriamo ad essere meglio organizzati per trovare il tempo per svolgere correttamente tutti questi compiti. Ecco perché siamo sempre alla ricerca di consigli che ci semplifichino la vita e soprattutto ci permettano di risparmiare tempo. Ovviamente, quando si tratta di asciugare i vestiti, l’uso dell’asciugatrice è solitamente una buona opzione. Tuttavia, molte persone non ce l’hanno sistematicamente. Altri ancora credono che non sempre funzioni bene e che tenda addirittura a danneggiare il bucato. Tuttavia, anche se è spesso consigliata, l’asciugatura all’aria dipende spesso dal tempo e richiede il suo tempo! Pertanto, questi consigli per asciugare i vestiti più velocemente ti saranno di grande aiuto.

La funzione di asciugatura della lavatrice

Asciugare i vestiti

Non ti arrendi, stasera hai messo gli occhi sul tuo ensemble preferito. Ti porta fortuna in ogni occasione e niente ti farà cambiare idea. Ahi, hai appena notato che è macchiato e non ha un buon odore. Niente panico: se hai ancora mezz’ora a disposizione, sarai in grado di lavarlo e asciugarlo più velocemente di quanto pensassi.

Tutto quello che devi fare è scegliere un programma rapido nella macchina e poi asciugare  i tuoi vestiti a tempo di record. Come bonus, durante il ciclo di lavaggio, puoi cogliere l’occasione per applicare trucco e stile. Giusto per risparmiare tempo!

Per un’asciugatura rapida, la prima cosa che viene in mente è l’asciugacapelli. Certo, è possibile, ma questo metodo non è sempre molto efficace e può persino bruciare il tessuto se non lo usi delicatamente. Senza contare che il capo potrebbe essere ancora umido in alcune parti e se la notte è fresca, potresti prendere un raffreddore!

Prendi un asciugamano grande, morbido e assorbente (asciutto ovviamente!) e mettilo sopra i vestiti bagnati. Arrotolalo strettamente con i vestiti all’interno. Noterai quindi quanto velocemente l’acqua in eccesso dai vestiti passerà nell’asciugamano. Ripeti questo processo con un altro asciugamano asciutto fino a quando il set non è completamente asciutto e pronto per essere indossato.

Vestiti puliti nel cesto della biancheria

Il ferro da stiro

Puoi anche usare un ferro da stiro e un asciugamano. La procedura è semplice: posizionare il capo bagnato su un asse da stiro e sopra un asciugamano sottile. Stira l’asciugamano con ferri da stiro caldi e assicurati di capovolgere il capo in modo che sia stirato su entrambi i lati. Il vapore caldo lo aiuterà ad asciugarsi più velocemente.

Il Ventilatore

Per evitare di aspettare ore, anche il ventilatore è un’opzione interessante. Inoltre, è meno pericoloso dell’asciugatrice per le fibre del tessuto.

Il congelatore

Se hai tempo, il congelatore è anche un metodo straordinario che accelera l’asciugatura dei vestiti. Come? Dovresti mettere il bucato in un sacchetto di plastica e lasciarlo nell’apparecchio per alcune ore o anche per tutta la notte. Una volta tolti i vestiti dalla borsa, tutto ciò che devi fare è stirarli per riscaldarli rapidamente.

Essiccazione all’aria

Infine, l’essiccazione all’aria rimane la pratica più comune. È molto efficace, anche se richiede molto tempo. Assicurati di appendere i vestiti separatamente l’uno dall’altro in modo che l’aria possa asciugarli correttamente e i cattivi odori non li invadano.