Ricca di antiossidanti, vitamine e minerali, la banana è un frutto dagli innumerevoli benefici per la salute. Ma lo sapevi che anche la sua pelle potrebbe esserti di grande utilità? E per una buona ragione, le bucce di banana sono ricche di virtù efficaci in cucina, per la casa o per preparare trattamenti cosmetici. Riflettori puntati su 7 usi indispensabili per questi peeling spesso trascurati.

Le bucce di banana di solito finiscono nella spazzatura, ma ci sono una miriade di usi di questi materiali organici che consentono di riciclarli per evitare sprechi. In cucina o nelle nostre beauty routine, ecco 7 cose da fare con le bucce di banana per semplificarti la vita quotidiana.

  1. Per alleviare il prurito

Punture di insetti, irritazioni, arrossamenti o prurito legati alle zanzare… le bucce di banana sarebbero formidabili per ridurre queste spiacevoli reazioni cutanee. Ricchi di magnesio, potassio, ma anche di sostanze antinfiammatorie, alleviano la pelle irritata. Inoltre, consentono di idratare la pelle grazie alla loro composizione nutritiva. Per fare questo, devi solo applicare la parte interna di questi peeling sulle aree interessate.

  1. Per lucidare l’argenteria

La tua argenteria manca di brillantezza? Perché non usare questo trucco fatto in casa per riportarlo al suo pieno splendore! Basta strofinare con queste bucce di frutta per alcuni minuti e risciacquare con acqua pulita . Gli acidi e gli enzimi che contengono consentono di lucidare le superfici annerite e rimuovere lo sporco in pochissimo tempo. Un’efficienza condivisa dall’aceto bianco o dalle bucce di limone che possono essere utilizzate in 16 modi diversi.

Puoi anche mescolare la buccia di 3 banane per ridurla a una purea e mescolarla con due parti di acqua. Coprite le vostre posate con questo preparato e lasciate agire per circa 30 minuti. Dovrai solo risciacquare per trovare superfici lucide!

Bucce di banana

  1. Per respingere gli afidi

Ideale per proteggere le tue piante verdi, la buccia di banana è un repellente naturale contro gli afidi che minacciano le tue piante. Per sfruttare le sue virtù, metti alcuni pezzi di buccia di banana nel terreno delle tue fioriere o attorno alle tue piantine e piantagioni. Bonus: è anche un ottimo fertilizzante naturale grazie alla sua ricchezza in magnesio, potassio e ferro che favorisce la crescita delle piante e accentua il colore dei fiori.

  1. Per attivare il compost

Come i fondi di caffè o i gusci d’uovo che possono essere utilizzati come fertilizzante naturale , le bucce di banana sono ricche di nutrienti utili per le nostre attività di giardinaggio. Questi rifiuti organici, infatti, rappresentano un ottimo ingrediente per attivare il compost che serve a concimare il terreno. Per usarli, taglia le bucce di banana a pezzetti e gettale nel cumulo di compost.

  1. Per rimuovere i brufoli

Condiviso dalla famosa influencer Huda Kattan, questo trucco privo di sostanze chimiche consiste nel sbucciare il frutto e nell’applicare la pelle del lato carne su sfoghi di acne e brufoli per 10 minuti. Si ritiene che la sua efficacia sia dovuta al suo contenuto di acido salicilico, spesso utilizzato nei cosmetici per ridurre arrossamenti e infiammazioni.

  1. Per far brillare le tue scarpe

Se le tue scarpe di pelle sembrano noiose, puoi usare l’interno di una buccia di banana per ripristinarne la lucentezza. Questo trucco molto efficace che sostituisce il classico lucido da scarpe richiede solo pochi secondi per funzionare. Il suo principio è semplice: strofinare delicatamente la buccia del frutto sulle scarpe. Terminate passando un panno morbido per eliminare i residui dalla frutta.

  1. Per rimuovere le verruche

Grazie all’acido salicilico che contiene, la buccia di banana agirebbe contro le verruche accelerandone la scomparsa. Per provare il trucco della nonna, basta tagliare un pezzo di buccia di banana delle dimensioni della verruca e adagiarlo sulla verruca. Copri il tutto con una benda per tenere in posizione questo rimedio e lascialo agire durante la notte. Quando ti svegli, rimuovi la benda e ripeti l’operazione la sera prima di andare a letto per diversi giorni o fino alla scomparsa della verruca.