Press ESC to close

8 consigli per sbarazzarsi delle formiche in casa

La tua casa è invasa dalle formiche e vuoi mettere fine a questa convivenza che ti dà fastidio? Sebbene questi insetti siano innocui, possono stabilirsi nella tua casa e renderti la vita difficile. Per sbarazzarsene, una punta di miele può essere una soluzione naturale da adottare.

Per dire addio alle formiche che si invitano a entrare in casa vostra, la cosa migliore è ricorrere a consigli naturali. Questo per evitare insetticidi che contengono sostanze chimiche dannose sia per la salute vostra che per quella dei vostri animali domestici.

Cosa attira le formiche in casa?

Questi insetti striscianti sono innocui e sono anche nostri amici, ma fuori in giardino! E per una buona ragione aiutano a mantenere la buona salute del terreno, ad aerarlo, a fornirgli elementi organici e a divorare molti parassiti come larve, vermi e afidi. Tuttavia, le formiche rimangono indesiderate all’interno della casa, soprattutto quando una colonia di formiche entra nella nostra cucina. In questa stanza della casa troviamo briciole e avanzi di cibo. Grazie al loro olfatto molto sviluppato, le formiche individuano i rifiuti odorosi e arrivano in cucina per colonizzarli. La cosa migliore è mantenere sempre questa stanza  e pulire il piano di lavoro senza dimenticare di svuotare i bidoni della spazzatura. In sintesi, la cucina deve essere perfettamente pulita per evitare qualsiasi invasione di insetti striscianti.

Formiche in cucina - fonte: spm

– Miele

Adorerai fare del miele il tuo alleato per sbarazzarti di questi fastidiosi insetti. Le formiche adorano il miele ed è un’esca molto potente che le terrà intrappolate. Per questo avrai bisogno di:

  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino di burro di arachidi
Miele - provenienza: spm

Mescolate i due ingredienti in un piatto e posizionate questa esca in una zona frequentata dalle formiche. Saranno attratti da questa deliziosa miscela e si ritroveranno intrappolati lì.

Allo stesso modo,  anche il pangrattato bianco mescolato con zucchero a velo  può essere una buona alternativa per attirare le formiche e non lasciare loro alcuna possibilità di scappare.

Se volete optare per  soluzioni meno crudeli  e semplicemente respingere e spaventare questi piccoli insetti, esistono delle alternative naturali da adottare. Riveliamo alcuni suggerimenti aggiuntivi che sicuramente adotterai.

– Oli essenziali

Come repellente naturale, l’olio essenziale di menta piperita o lavanda respinge le formiche e le tiene lontane da casa tua. Per fare questo, mescola semplicemente qualche goccia di olio essenziale di tua scelta con un po’ d’acqua in una bottiglia spray quindi spruzza questo insetticida naturale sui luoghi frequentati dalle formiche.

Fondi di caffè - fonte: spm

– Fondi di caffè

Si sente spesso parlare di fondi di caffè come fertilizzante per le piante, ma possono essere utili anche per respingere le formiche grazie alla loro acidità. Le formiche detestano questo odore che senza dubbio evitano. Molto efficace, basta posizionarne alcuni nei luoghi in cui vagano le formiche e il gioco è fatto!

– Il limone

Anche in questo caso è l’acidità del limone a svolgere il ruolo di efficace repellente. Per fare questo, taglia delle piccole fette di limone e posizionale vicino a porte e finestre, nonché a tutti i punti di ingresso della casa.

– Il gesso

Basta tracciare una linea o una linea con il gesso sul davanzale della finestra o sui punti di ingresso e le formiche non si inviteranno all’interno della casa. La linea di gesso funge da barriera per tenere lontane le formiche.

– Lavanda

Per dire addio alle formiche, posiziona dei rami di lavanda sul balcone o sul davanzale della finestra per combattere le formiche in casa. Puoi anche spruzzare acqua mescolata con un po’ di olio essenziale di lavanda nei tuoi interni.

– Bicarbonato di sodio

Per sfruttare la sua azione contro le formiche, mescolare la polvere bianca con un po’ di detersivo per piatti e cospargere il composto davanti al formicaio o al formicaio.

– Sale

Il sale rappresenta uno dei migliori trattamenti naturali contro le infestazioni di formiche. Per fare questo, basta diluire il normale sale da cucina in acqua bollente, attendere che si raffreddi e versarlo in un flacone spray. La soluzione può quindi essere spruzzata nelle aree della casa infestate dalle formiche.

Siamo d’accordo, potremmo fare a meno della presenza delle formiche in casa nostra. Tieni presente che una miriade di soluzioni naturali come cannella, aceto bianco, farina fossile, sapone nero, menta piperita o persino foglie di basilico possono tenerli lontani da casa tua e ad un costo inferiore.