C’è un ingrediente in cucina che gli scarafaggi odiano. Se lo posizioni in luoghi strategici dove passano questi parassiti, li allontanerai efficacemente!

Gli scarafaggi sono uno degli insetti più disgustosi. Più alta è la temperatura, più frequente diventa la loro comparsa. Ma prima di correre a spruzzare tutta la casa con insetticidi che non sai se avranno l’effetto desiderato, c’è una soluzione più semplice e naturale!

Prima domanda: da dove vengono questi scarafaggi e come entrano nelle nostre case quando chiudiamo finestre, porte dei balconi e spesso spruzziamo prodotti chimici vari nel bagno? Gli scarafaggi hanno un passaggio preferito, il seminterrato e le tubature di questo seminterrato ne sono pieni.

E, nel bagno, questi tubi finiscono generalmente nello scarico della doccia. La funzione principale dello scarico a pavimento è quella di drenare l’acqua utilizzata. Ma serve anche a prevenire i cattivi odori provenienti dallo scarico: mantiene sempre un livello dell’acqua che impedisce all’aria viziata contenuta nei tubi di entrare in contatto con l’aria del bagno, è una sorta di buffer. Quindi in un bagno i tre tubi appartenenti alla doccia/vasca, al lavabo e alla lavatrice sono collegati al sifone della doccia o della vasca.

Per eliminare gli scarafaggi versate un cucchiaio di peperoncino molto piccante (peperoncino, pepe di Caienna o qualunque altro peperoncino riusciate a trovare) e un po’ d’acqua rispettivamente nel lavandino e nella vasca da bagno. Il peperoncino è un repellente naturale per gli scarafaggi. Dove lo cospargi non passeranno più. Potete anche preparare una soluzione liquida mescolando il peperoncino con uno spicchio d’aglio, cipolla e acqua e portando il tutto a bollore. Successivamente spruzzare le zone in cui passa l’insetto: attorno a battiscopa, prese d’aria, lavandini, vasche da bagno e altri luoghi in cui passano tubi e cavi elettrici.

Gli scarafaggi trasportano malattie mentre si spostano tra le fogne, i bidoni della spazzatura e le nostre case, portando con sé batteri, parassiti e altri agenti patogeni. Il loro passaggio su alimenti, utensili o superfici della cucina può contaminarli. Inoltre, i loro escrementi, le mute e i cadaveri rilasciano allergeni che possono causare reazioni allergiche, asma o altri problemi respiratori in alcune persone. Infine, possono anche causare danni materiali rosicchiando vari materiali. Per questi motivi è fondamentale prevenire ed eliminare qualsiasi infestazione di scarafaggi per garantire una casa sana.