Asciugare i vestiti in inverno è un vero mal di testa! Tra le temperature che si aggirano intorno agli zero gradi e la mancanza di sole, diventa complicato, soprattutto se vivi in ​​un piccolo alloggio; chi vive in uno studio lo sa! Quindi ti chiedi come puoi asciugare velocemente il bucato? Non cercare più! Con alcuni trucchi e suggerimenti, non è impossibile. Ti diciamo come avere un bucato asciutto in casa anche in inverno, mantenendo i tuoi vestiti freschi.

L’inverno è arrivato e il bucato si asciuga più lentamente… Niente panico, abbiamo alcuni suggerimenti per  asciugare il bucato più velocemente ! La chiave: risparmiare tempo e denaro. È meraviglioso !

Come asciugare i vestiti più velocemente con l’asciugatrice?

L’asciugabiancheria è un pratico dispositivo per asciugare i vestiti in inverno. Il vantaggio principale è che i vestiti si asciugano rapidamente. Per un’asciugatura rapida, dovrebbe essere impostato a basse temperature. Unico problema! Questo ti costerà un braccio e una gamba in termini di consumo energetico. Con il contesto dell’attuale crisi energetica, prendere in considerazione la programmazione di cicli brevi o l’aggiunta di asciugamani asciutti per assorbire l’umidità.

  • Il trucco dei gomitoli di lana 100% organica

Ecco un consiglio geniale! Niente è più facile. Ciò comporta l’utilizzo di gomitoli di lana biologica al 100%. Inseriscili nel cestello dell’asciugatrice ed esegui il tuo ciclo abituale. Assorbono l’umidità e riducono la durata dei tuoi cicli. Queste palline ti faranno risparmiare il 20% in termini di tempo. Usa 3-4 palline per un carico piccolo e 4-5 palline per un carico medio-grande.

gomitoli di lana

Asciughi rapidamente il bucato e risparmierai un sacco di soldi sulla bolletta elettrica. Ucciderai due piccioni con una fava!

Suggerimenti per asciugare velocemente i vestiti in inverno

Asciugare velocemente i vestiti in inverno? Anche se può sembrare difficile da raggiungere, non è una missione impossibile! Tutto quello che devi fare è applicare alcuni semplici accorgimenti per asciugare  velocemente i tuoi vestiti . Ecco le nostre tecniche per arrivarci!

  • Centrifuga i vestiti per un’asciugatura rapida

È molto importante centrifugare correttamente i vestiti prima di metterli ad asciugare (nell’asciugatrice o sullo stendibiancheria). Acceleri l’asciugatura e riduci i tempi di asciugatura. Tieni presente che la rotazione viene eseguita a mano o a macchina, a seconda delle tue preferenze.

  • Evita le stanze umide all’interno della tua casa

Quando  asciughi il bucato  in casa, prediligi stanze ben ventilate e ben ventilate. Si noti inoltre che l’asciugatura rapida impedisce la comparsa di umidità e muffe.

  • Usa un asciugamano per assorbire l’acqua

Ecco un’altra tecnica ingegnosa per accelerare i tempi di asciugatura. Metti un asciugamano spesso e completamente asciutto sopra il panno umido e arrotolalo per assorbire l’umidità. Ripetere il processo fino ad ottenere un panno quasi asciutto.

  • Disponi i vestiti sullo stendino

Per ottimizzare i tempi di asciugatura, scopri la nostra soluzione ideale. Quando metti i vestiti sullo stendino, fai attenzione a distanziarli bene. Ciò vale in particolare per articoli leggermente più spessi. Tieni i vestiti lontani l’uno dall’altro per consentire all’aria di circolare tra i capi. Metti lo stendibiancheria vicino alle finestre ed evita le stanze con un’elevata umidità. Ricordati inoltre di arieggiare sempre il bucato all’esterno non appena il tempo lo consente; il minimo raggio di sole sarà il tuo alleato!

Vestiti ben distanziati che si asciugano su uno stendibiancheria

Asciugare i vestiti all’aperto in inverno, una buona idea?

Anche quando fa freddo, asciugare i vestiti all’aperto è sempre una buona idea. Questo si asciuga più velocemente al freddo e non solo! Avrà un odore fresco. È anche un modo per ridurre i costi e risparmiare denaro. Tuttavia, è comunque necessario prendere alcune precauzioni per evitare che il bucato venga danneggiato dalle intemperie.

Asciugare i vestiti al sole

Quanto tempo ci vuole per asciugare il bucato?

Il tempo di asciugatura della biancheria all’aria aperta dipende dalla temperatura esterna. Se la giornata è piacevolmente calda e la brezza è leggera, il tempo di asciugatura può richiedere da due a quattro ore. Logica!

In un’asciugatrice, un carico completo di vestiti impiega circa 30-40 minuti per asciugare. Per tessuti densi, come trapunte o asciugamani spessi, potrebbe volerci anche un’ora.

Lo avresti capito! Per accelerare l’asciugatura della tua asciugatrice, i gomitoli di lana potrebbero sorprenderti piacevolmente. Vi abbiamo anche presentato, cari lettori, altri suggerimenti per asciugare in modo efficiente il bucato in inverno. Che buone pratiche!

Come far funzionare l’asciugatrice?

Non ci pensiamo, ma tieni presente che devi pulire regolarmente il filtro dell’essiccatore. Assicurati che sia privo di sporcizia. Infine, si consiglia di utilizzare sfere per asciugatrice per ridurre i tempi di asciugatura. Questo ti farà risparmiare vestiti stropicciati!

Come caricare l’asciugatrice per un’asciugatura ottimale

Si noti che non si dovrebbe mai sovraccaricare l’apparecchio per un’asciugatura ottimale! Gli esperti raccomandano di non superare la capacità consigliata per evitare un’asciugatura inefficiente. Come bonus, risparmia il consumo di elettricità.

Quali sono le differenze tra detersivo in polvere e detersivo liquido?

Il detersivo in polvere è più efficace per il bucato bianco e molto sporco perché contiene agenti sbiancanti e rilascia ossigeno attivo. Tuttavia, può lasciare residui a temperature inferiori a 30°C. Viceversa, il detersivo liquido è più indicato per i tessuti fragili e colorati, in quanto non contiene agenti sbiancanti ed è efficace anche a freddo.

Come scegliere la giusta quantità di detersivo per la lavatrice?

È importante seguire le raccomandazioni del produttore sulla confezione del detersivo, tenendo conto della capacità della lavatrice, della durezza dell’acqua e del grado di sporco della biancheria. La dose raccomandata è solitamente compresa tra 50 ml e 150 ml.

Come eliminare i cattivi odori dai vestiti rimasti umidi in lavatrice?

Per eliminare i cattivi odori dalla biancheria umida lasciata in lavatrice, mettere le fette di limone in un sacchetto di stoffa e metterlo nel cestello. Eseguire un ciclo di risciacquo.

Come fare il bucato fatto in casa?

Per fare il bucato in casa potete utilizzare il sapone di Marsiglia sciogliendo 50 g di scaglie di sapone in 30 litri di acqua bollente, aggiungendo poi un cucchiaio di bicarbonato. Puoi anche usare la cenere di legno mescolandola con acqua e lasciandola macerare per 24-48 ore prima di filtrarla usando un canovaccio e un imbuto.

Come creare il proprio ammorbidente per il bucato?

Per realizzare il proprio ammorbidente basta mescolare il succo di quattro limoni con 50 cl di acqua e un cucchiaino di bicarbonato di sodio, quindi agitare energicamente. Aggiungere la miscela al ciclo di risciacquo per il bucato morbido. È anche possibile fare a meno dell’ammorbidente utilizzando le sfere per il lavaggio.

Come risparmiare energia elettrica utilizzando un’asciugatrice?

Ricorda sempre di utilizzare il sensore di umidità per arrestare automaticamente l’elettrodomestico quando il bucato è asciutto, come suggerito da Hervé Buis, tecnico dell’elettrodomestico. Un altro consiglio, usa un programma di asciugatura ottimale per il bucato, questo ti impedirà di asciugare troppo poco.