Il pluriball può aiutarti a mantenere il calore all’interno della tua casa e a risparmiare un sacco di soldi sul riscaldamento. Ed è molto semplice da configurare.

Mentre di notte le temperature sono ancora fredde, i termosifoni continuano a consumare e le nostre bollette continuano a salire. Non si tratta ancora di spegnere il riscaldamento. Fortunatamente esiste un consiglio davvero efficace e molto facile da implementare per ridurre questi costi.

Sono tanti i consigli per risparmiare sul riscaldamento mantenendo una temperatura ottimale in casa. Se sappiamo che di notte dobbiamo chiudere le persiane, installare tende spesse, mettere in ordine i termosifoni, ecc., esiste una tecnica inaspettata. Contro ogni previsione, non sono necessarie attrezzature sofisticate. Un semplice pluriball farà al caso vostro. Come usarlo ? Il trucco del pluriball può sembrare insolito, ma è terribilmente efficace. Con esso puoi sigillare le tue finestre in modo semplice ed economico, impedendo la fuoriuscita di calore. Di cosa avrai bisogno?

  • Pluriball (ad esempio recuperato da una scatola di consegna),
  • Forbici,
  • Una bottiglia con un flacone spray riempito con acqua calda.

Inizia tagliando il pluriball in pezzetti che copriranno completamente le finestre della stanza prescelta. Quindi spruzzare con attenzione l’acqua sul lato con le bolle e sul vetro. Tutto quello che devi fare è premere saldamente la pellicola contro il vetro. Per garantire un’adesione ottimale, si consiglia di pulire preventivamente le finestre. Se installata correttamente, la pellicola dovrebbe durare tutto l’inverno. Se hai dei dubbi puoi anche fissarlo con del nastro adesivo.

Attaccare il pluriball su una finestra crea un ulteriore strato di isolamento. Le bolle d’aria agiscono come sacche di isolamento termico, riducendo lo scambio termico tra interno ed esterno. Ciò riduce al minimo la perdita di calore in inverno, mantenendo l’interno più caldo. Meno calore fuoriesce, riducendo la necessità di riscaldare costantemente la stanza. Risultato: una riduzione dei consumi energetici per il riscaldamento e, di conseguenza, un risparmio sulla bolletta energetica. Questo metodo semplice ed economico migliora l’efficienza termica delle finestre non isolate.

Questo consiglio è più efficace sui vetri singoli che si trovano ancora in molte vecchie case o appartamenti degli anni ’80/’90. Rimuovendo la pellicola in primavera potrebbero apparire delle tracce, ma si possono pulire facilmente. Non dimenticare di arieggiare regolarmente le tue stanze, anche in inverno.