Press ESC to close

Come avere le lucciole nel tuo giardino?

Le lucciole sono insetti appartenenti alla famiglia degli scarafaggi. Queste lucciole hanno la particolarità di emettere luce grazie al loro addome. Questi coleotteri bioluminescenti offrono poi un vero e proprio spettacolo di luci di notte. E non è tutto, le lucciole hanno anche il vantaggio di combattere parassiti e parassiti. Detto questo, scopri come attirare le lucciole nel tuo giardino e goderti un vero spettacolo di luci, grazie a questo consiglio.

Sempre più numerose nei Pirenei Orientali, le lucciole sono coleotteri che emettono segnali luminosi. Questa bioluminescenza consente alle lucciole maschi e femmine di comunicare tra loro e quindi di accoppiarsi. Oltre a questo bellissimo spettacolo di luci, le larve di lucciola si nutrono di parassiti e sono quindi benefiche per il giardino.

Qual è il trucco per attirare le lucciole in giardino?

Lucciola

Le lucciole amano i luoghi umidi. Per attirarli nel vostro giardino, è consigliabile costruire per loro un piccolo laghetto. Inoltre, questi coleotteri prosperano  e si accoppiano in zone umide,  soprattutto vicino ad acqua corrente o stagnante. Tieni presente, tuttavia, che l’umidità attira anche insetti indesiderati, come le zanzare. 

Se non vuoi costruire uno stagno, puoi scegliere di tenere una catasta di legna nel tuo giardino. Ciò fornisce alle lucciole un luogo umido e buio  in cui possono deporre le uova.  Le larve della lucciola possono anche nutrirsi di lumache, chiocciole e vermi che si radunano nella catasta di legno umido. Inoltre questi gasteropodi  sono tra i cibi preferiti dalle larve di lucciola.  È quindi consigliabile lasciare uscire larve, chiocciole, limacce e vermi nel vostro giardino, in modo da offrire un pasto prelibato a questi insetti carnivori e attirarli così nel vostro spazio verde.

Quali sono altri suggerimenti per attirare le lucciole in giardino?

Oltre a creare un ambiente umido nel vostro giardino per attirare le lucciole, ecco 4 consigli semplici ed efficaci per attirare queste lucciole e godere di un bellissimo spettacolo di luci.

  • Tieni le luci spente per attirare le lucciole

Le lucciole preferiscono l’oscurità. Le luci esterne possono, infatti,  impedire loro di produrre luce propria.  Inoltre, le lucciole emettono luce per spaventare i predatori o per attirare i loro simili e accoppiarsi. Il punto qui non è immergere il tuo giardino nell’oscurità,  ma almeno evitare luci molto intense.

Luce delle lucciole
  • Lascia che l’erba cresca per attirare le lucciole

Le lucciole sono coleotteri notturni che  durante il giorno amano nascondersi nell’erba fitta e nelle piante  . Detto questo, ritarda la potatura dell’erba alta per trasformare il tuo giardino in un ambiente gradito. Tieni però presente che l’erba alta è favorevole  alla proliferazione di pulci e zecche.

  • Coltivare fiori per attirare le lucciole

Le lucciole apprezzano il polline e il nettare. Per attirarli, coltiva semplicemente una varietà di fiori locali nel tuo giardino o intorno alla tua casa.

  • Non utilizzare pesticidi per attirare le lucciole

Trattare il giardino con pesticidi

Se le lucciole sono in declino, è soprattutto a causa dell’uso di pesticidi, ma anche di erbicidi e altri prodotti chimici. Per attirare questi coleotteri luminosi evitare l’uso di questi prodotti dannosi per la flora e la fauna. Puoi sostituire queste sostanze chimiche  con pesticidi naturali  che puoi facilmente preparare a casa.

Grazie a questi consigli potrai attirare questi coleotteri bioluminescenti nel tuo giardino. Fate però attenzione a non intrappolarli in un barattolo. Catturarli significa ucciderli per mancanza di ossigeno nella vasca, senza contare che le loro ali possono danneggiarsi. Inoltre, non avranno abbastanza cibo per sopravvivere.