La scorzonera coltivata (Tragopogon porrifolius L.) è una radice “vecchia”, che solitamente non viene coltivata negli orti. È un raccolto di radici a crescita lenta, coltivato in modo simile alle carote. Quindi ti incoraggio vivamente a provare a coltivare questo antico ortaggio. Sarai contento di averlo fatto e si dice che la scorzonera curi il mal di testa.

La pianta ha foglie erbose e fiori viola. La scorzonera viene coltivata per la sua radice lunga e spessa, che cresce fino a 30 cm di lunghezza. Può essere sbucciato e cotto come purè di patate.

In Inghilterra, la scorzonera è chiamata pianta di ostrica e ostrica vegetale perché il suo sapore ricorda le ostriche.

Lo sapevate ? La scorzonera è imparentata con i denti di leone e la cicoria.

Non ci sono molte varietà di scorzonera. La varietà più comune è il Big Root Mammoth.

Sebbene la scorzonera sia classificata come biennale, viene coltivata come annuale per le sue radici.

Dove trovare i semi di scorzonera e quando piantarli?

Se hai difficoltà a trovare semi dal tuo solito fornitore, puoi trovarne alcuni su Amazon .

La scorzonera è una pianta da clima fresco, è molto tollerante al freddo e al gelo.
Semina i semi di scorzonera direttamente in giardino, non appena il terreno può essere lavorato in primavera.
Semina i semi a 1 cm di profondità e 5 cm di distanza. La distanza finale dovrebbe essere di 15-25 cm l’una dall’altra. La germinazione dei semi di scorzonera richiede dai 7 ai 21 giorni.

Le radici hanno bisogno di un terreno profondo e ben drenato per una crescita ottimale. Prima di seminare, preparare il terreno fino a 30 cm di profondità. Rimuovere rocce e detriti duri fino a 30 cm di profondità in modo che la radice possa svilupparsi bene.

 

fiore di scorzoneraFertilizzare durante la semina e di nuovo a metà estate con un fertilizzante generico. Non fertilizzare eccessivamente le piante poiché una fertilizzazione eccessiva può causare radici biforcute e divise.

Innaffia continuamente e profondamente, specialmente durante la siccità e il clima eccessivamente caldo. I terreni asciutti possono eventualmente causare radici troppo dure e fibrose.

È importante limitare le erbacce intorno alla scorzonera, specialmente quando le piante sono giovani. Le erbacce possono sopraffare e soffocare la scorzonera, che ti ricordo è a crescita lenta.

Le piante crescono meglio con tempo fresco. Piantare all’ombra nella stagione calda, la pianta difficilmente tollera più di 30°C.

Quanti giorni per raggiungere la maturità:

La scorzonera è una pianta a crescita lenta. Ci vogliono dai 110 ai 150 giorni per raggiungere la maturità ed essere in grado di raccogliere le radici.

Se possibile, aspetta di raccogliere le radici fino al primo gelo. Il freddo migliora il sapore.

Non cercare di tirare le radici dagli steli. Scava in profondità attorno alle radici con una pala, per evitare di rompere le radici.

Spazzola le radici e rimuovi i gambi. Metti le radici in un luogo fresco e asciutto per asciugarle per alcune settimane. Oppure, conservalo in frigorifero.

Insetti e parassiti:

Le radici di scorzonera sono raramente infastidite da insetti o parassiti.

Malattie :

Le piante sono essenzialmente esenti da malattie.