Press ESC to close

Come cuocere a vapore con un foglio di alluminio?

Flessibile e versatile, il foglio di alluminio è uno degli elementi spesso presenti nelle cucine. È infatti molto utile per avvolgere e mantenere la temperatura degli alimenti, ma le sue prestazioni non si fermano qui. È uno strumento d’elezione che ci aiuta a preparare piatti deliziosi e anche a pulire più facilmente alcuni utensili. Scopriamo insieme gli usi poco conosciuti del foglio di alluminio.

Nella nostra vita quotidiana abbiamo molti modi per cucinare il cibo. Possiamo, ad esempio, utilizzare il piano cottura, il forno, la friggitrice e tanti altri elettrodomestici. Ogni procedura conferisce sapori e consistenze diversi per sorprendere il palato e stupire le papille gustative. La cottura a vapore resta senza dubbio la più salutare, quella che meglio rispetta la freschezza e il gusto dei cibi, mettendo in primo piano tutte le loro proprietà benefiche per la salute. Evitando olio e burro, l’alimento produce il proprio grasso, che è necessariamente più salutare per l’organismo.

Certo, di vaporiere ce ne sono diverse, ma diciamocelo, non sono molto economiche e spesso occupano molto spazio in cucina. Per questo vi proponiamo un’alternativa molto interessante utilizzando solo 3 ingredienti: acqua, foglio di alluminio e coperchio. Abbinati ad una padella leggermente profonda, vi permetteranno di realizzare ricette sane e succulente.

Scopri velocemente tutti i consigli ingegnosi per esercitarti con il foglio di alluminio!

Come cuocere a vapore con un foglio di alluminio?

Foglio di alluminio

Con qualche pallina di carta stagnola , un po’ d’acqua e un coperchio, potrai cucinare i tuoi cibi velocemente e in modo molto sano. Dalle verdure al pesce, va bene tutto.

Durante la cottura degli alimenti è meglio mantenere la parte lucida della pellicola all’interno. Essendo più liscia, la parte lucida aderisce meno al cibo, evitando così che la crosta dell’arrosto si attacchi alla carta. Senza contare che potrai cuocere i cibi più velocemente, perché la parte lucida riflette meglio il calore, evitando che evapori troppo velocemente.

Istruzioni:  tagliate 3 fette di foglio di alluminio per formare delle palline grandi. Metterli su una padella profonda. Preparate il vostro pesce, mettetelo su un piatto e posizionatelo direttamente sulle 3 palline. Aggiungere l’acqua nella padella, chiudere con un coperchio e cuocere per 5-7 minuti. Raccogliete quindi il vostro pesce e vedrete che è perfettamente cotto al vapore. Condiscilo e inizia a degustare!

Forse non lo sai, ma avvolgere la frutta nella carta stagnola ti permette di conservarla molto più a lungo, anche fuori dal  frigorifero . Pensate ad esempio alle banane, che si deteriorano troppo velocemente. L’importante è assicurarsi di aver avvolto bene tutta la frutta nella pellicola, in modo che nessuna parte venga a contatto con l’ambiente.

NB  : Come congelare gli alimenti in modo più efficiente? Si consiglia di tenere la parte lucida della pellicola verso l’esterno, poiché se il congelatore è aperto potrebbe riflettere il calore.

Possiamo sostituire la carta da forno con l’alluminio?

Nonostante sia un efficace sostituto della carta da forno, l’uso del foglio di alluminio nella cottura al forno è fortemente sconsigliato, in quanto considerato neurotossico. Infatti, quando viene utilizzato per cuocere gli alimenti, il foglio di alluminio può trasferire molto rapidamente le sue particelle sugli stessi. Meglio quindi optare per gli accessori da cucina.

Foglio di alluminio

Altri usi del foglio di alluminio a casa

  • Puoi anche usare un foglio di alluminio per pulire gli utensili da cucina. Basta formare una palla con questa carta e usarla per pulire i vari oggetti sporchi.
  • Se posizionate dei fogli di carta stagnola sotto le gambe dei mobili , sarà molto più semplice spostarli.
  • Non ci crederai, ma questo materiale può essere utilizzato anche per pulire le cose o affilare le forbici. Per fare ciò, basta piegare un foglio in otto strati e tagliarlo.
  • Sarà molto pratico anche pulire il fondo del ferro unendolo ad un po’ di sale. Inoltre, per abbreviare il processo di stiratura, avvolgi il ferro con un foglio di alluminio. Risultato sorprendente!