Press ESC to close

Come eliminare i cattivi odori nel WC con l’olio essenziale?

Il WC è uno degli ambienti della casa che necessita di una regolare manutenzione per motivi igienici. Vengono infatti utilizzati quotidianamente o anche più volte al giorno e per mantenerli puliti è necessaria una pulizia ricorrente.

Con umidità e acqua costanti nella toilette, muffe e batteri possono rapidamente apparire e causare cattivi odori in questa stanza. Il WC è una fonte di batteri ed  è fondamentale pulirlo  per evitare cattivi odori. Scopri questo consiglio per avere WC sempre puliti e con un odore gradevole.

Perché mettere l’olio essenziale nel WC?

Servizi igienici - fonte: spm

I servizi igienici possono emanare cattivi odori se non vengono puliti regolarmente .  Per evitare ciò, puoi seguire questo consiglio semplice ed efficace.

Prima di tutto dovrete pulire a fondo i vostri wc, per questo non c’è niente di meglio che versare un bicchiere di aceto bianco casalingo e 3 cucchiai di bicarbonato e lasciarlo “lavorare” tutta la notte, agirà per pulire a fondo tutto. sporco. Al mattino non devi far altro che spazzolarti e il gioco è fatto! Giunti alla fine di questo primo fondamentale passaggio, potete ora agire per profumare i wc.

  • Versa l’olio essenziale nel water per eliminare gli odori maleodoranti

Usa l’olio essenziale  per evitare che si formino cattivi odori nel WC. Usa l’olio essenziale che preferisci per spruzzarlo nella tazza del water. Versare in un flacone spray 10 gocce di olio essenziale con un cucchiaio di alcool a 70°C. Aggiungere acqua, agitare bene e spruzzare lo spray sull’acqua nella tazza prima di usare la toilette. L’olio agirà sulla superficie dell’acqua e intrappolerà gli odori sgradevoli. È quindi possibile utilizzare lo spray per riempire la toilette con un profumo fragrante.

Scopri altri consigli per combattere gli odori sgradevoli nel WC

Servizi igienici con cattivi odori - fonte: spm

Per dare nuova vita  alla tua  toilette puzzolente, devi prendertene cura e  mantenerla bene . Se però  i cattivi odori persistono  in questa stanza della tua casa, puoi seguire questi consigli per rimediare.

  • Bicarbonato di sodio contro i cattivi odori nel WC

Bicarbonato di sodio - fonte: spm

Il bicarbonato di sodio è l’alleato perfetto per le pulizie domestiche. Per combattere i cattivi odori è necessario pulire bene il wc per eliminare batteri e sporco.  Cospargi il bicarbonato di sodio su tutta la tazza del water e strofina con una spazzola . Potrai eliminare tutti i microbi installati nei tuoi WC e il potere assorbente del bicarbonato  eliminerà gli odori maleodoranti . Puoi usarlo come deodorante naturale ponendolo in un piatto e aggiungendo qualche goccia di olio essenziale di lavanda. Il tuo bagno avrà un odore gradevole e pulito e trascorrerai momenti più piacevoli con questo odore fragrante.

  • Usa i fiammiferi nel bagno

Puoi usare i fiammiferi per combattere i cattivi odori nei tuoi bagni. Accendi un fiammifero e gettalo nel water. Lo zolfo a fine partita aiuterà  ad eliminare gli odori sgradevoli e la vostra toilette avrà un odore più gradevole .

  • Pulisci il WC con aceto bianco

Per eliminare gli odori maleodoranti nel WC, usa aceto bianco o aceto di sidro. Mettine un po’ in una ciotola vicino al WC in modo che l’aceto assorba gli odori.  Se gli odori persistono,  versa l’aceto bianco direttamente  nel water e lascialo riposare per una notte. Quando andrai in bagno, l’aceto potrà sfruttare il suo potere assorbente non appena tirerai lo sciacquone.

  • Metti delle candele profumate nel WC

Candela profumata

Oltre ad essere oggetti decorativi, le candele profumate ti permettono di unire l’utile al dilettevole portando delicati profumi nel tuo bagno. Ti permetteranno di profumare questa stanza con il profumo che preferisci.

Per evitare cattivi odori nei vostri WC, ricordatevi innanzitutto di pulirli bene ogni giorno. Se gli odori persistono nonostante tutti i consigli sopra menzionati, puoi chiamare un idraulico per risolvere il problema.