Press ESC to close

Come eliminare l’odore dell’aglio in modo naturale?

Mangiare aglio fa bene alla salute. Questo condimento, infatti, è ricco di virtù per l’organismo: funge addirittura da medicinale naturale grazie alle sue proprietà antisettiche, antibatteriche, antifungine e antinfiammatorie. Non è quindi un caso che lo troviamo in quasi tutti i nostri pasti. Questo alimento è così salutare che lo consumiamo regolarmente, soprattutto perché sostituisce facilmente il sale e dona un vero tocco di sapore e gusto ai nostri piatti. Unico neo: ha un odore molto forte. Il suo odore lascia un segno indelebile sulle nostre mani e potremmo anche dire che il nostro respiro fa un duro colpo.

È una constatazione che facciamo tutti: un solo piccolo spicchio d’aglio ha l’arte di attaccarsi alla nostra pelle. Nonostante i nostri migliori sforzi per lavarci le mani, l’odore persistente non le abbandonerà. E anche quando ci laviamo i denti subito dopo un pasto, il nostro alito odora ancora di aglio. Niente panico: ci sono alcuni rimedi inaspettati che possono aiutarti a scacciare definitivamente quell’odore forte. Scopri velocemente questi consigli infallibili per scacciare l’odore dell’aglio dalle tue mani e dalla tua bocca!

Ma perché l’aglio ha un odore così forte?

Nel momento in cui si taglia lo spicchio d’aglio e lo si sbuccia, avviene quello che viene chiamato il rilascio dell’enzima alliinasi. È proprio questo che provoca la produzione di allicina, responsabile dell’odore forte e pungente di questo condimento. Si tratta di molecole di zolfo assorbite dal corpo che fuoriescono quando respiriamo o sudiamo. Ovviamente, se sei un forte consumatore di aglio, il tuo odore corporeo ne risente particolarmente.

Sbucciare l'aglio

Come eliminare l’odore dell’aglio?

Se l’aglio resta un elemento essenziale in tutte le cucine è sicuramente perché i suoi composti organosulfurei hanno un effetto positivo sulla nostra salute. Tuttavia, il suo odore forte può risultare fastidioso per molte persone. Fortunatamente, ci sono alcuni ingredienti che ti aiuteranno a sbarazzartene in modo efficace:

1. Con fondi di caffè

Forse non ci avevi mai pensato, ma i fondi di caffè eliminano facilmente l’odore sgradevole dell’aglio. Inumiditevi le mani e strofinatele bene con i fondi di caffè. Quindi lavarli accuratamente con acqua. Puoi anche usare il sapone profumato al caffè, funziona anche quello!

2. Con aceto

Una cosa buona da sapere: l’aceto riduce l’odore dell’aglio. Lavatevi le mani mescolando acqua tiepida e aceto, questo eliminerà immediatamente l’odore dell’aglio. Quello dell’aceto, invece, lo manterrai. Il che potrebbe infastidire alcune persone. Se questo è il vostro caso, l’alternativa migliore è il limone o il sale.

3. Con sale

A proposito del sale, è molto efficace nell’eliminare i batteri responsabili del forte odore di aglio. Inoltre, dopo aver tritato l’aglio, strofinate un po’ di sale tra i palmi delle mani. Puoi anche mescolare il sale con l’olio d’oliva. Lasciare agire questa soluzione per qualche minuto. E noterai che le tue mani non odorano più di aglio!

4. Con bicarbonato di sodio

Come il sale o l’aceto, il bicarbonato di sodio è un ottimo alleato per eliminare l’odore pungente dell’aglio. Strofina bene questa polvere bianca tra le mani. Ricordatevi di strofinare bene tra le dita e sotto le unghie in modo che il profumo si dissipi completamente. Successivamente, sciacquare le mani con abbondante acqua e un sapone profumato.

Come si fa a non sentire l’odore dell’aglio dopo averlo mangiato?

Usare l’aglio in cucina aiuta ad esaltare il sapore dei tuoi piatti. L’unico lato negativo è l’odore persistente e l’alito cattivo! Ma sapevate che è del tutto possibile ridurre il gusto forte? Per farlo non dovrai far altro che eliminare il germe e tagliare i baccelli a fettine sottili. L’ideale è lasciarlo macerare nell’olio d’oliva per qualche giorno e il gioco è fatto!

Alito cattivo – fonte: spm

Come sbarazzarsi dell’alito cattivo causato dall’aglio?

Dopo le mani passiamo ora all’alitosi. Tieni presente che è più difficile eliminare questo odore dalla bocca che dalle mani. Tuttavia, anche se amate l’aglio e non vi pone particolari problemi, chi vi è vicino non lo vedrà allo stesso modo. Alcune persone potrebbero addirittura essere davvero infastidite dall’odore sgradevole del proprio alito. Pertanto, per rispetto nei loro confronti, bisogna assolutamente cercare di mascherare questo odore sgradevole. Sfortunatamente, il semplice risciacquo della bocca con acqua non risolverà il problema. Anche il dentifricio non è sempre efficace!

Ecco alcuni suggerimenti che possono fare la differenza:

1. Prendi i latticini

Forse non lo sai, ma un buon bicchiere di latte o un semplice yogurt con il gusto che preferisci faranno al caso tuo. I latticini in generale eliminano l’odore dell’aglio. Prima di deglutire il latte, tienilo in bocca per qualche secondo, come un collutorio. Per le persone con intolleranza al lattosio, le due opzioni seguenti saranno più appropriate.

2. Mastica erbe diverse

Usa menta, salvia o prezzemolo. Queste sono le erbe che dovresti masticare per qualche minuto per eliminare rapidamente l’odore persistente di aglio.

3. Mangia chicchi di caffè

Mentre i fondi di caffè impediscono alle tue mani di puzzare di aglio, i chicchi di caffè ti aiuteranno ad avere un alito migliore e molto più piacevole dopo aver mangiato l’aglio.

4. Masticare una gomma

Se non avete nessuno di questi ingredienti a portata di mano, state uscendo dal ristorante e avete un incontro importante, la soluzione migliore resta comunque una gomma da masticare alla menta. Questo è quello che generalmente salva in questo tipo di contesto!