Press ESC to close

Come evitare che i vestiti si espandano durante il lavaggio?

Che si tratti dei jeans slim o della biancheria intima, possono espandersi dopo lavaggi frequenti. Fortunatamente è possibile rimpicciolirli senza danneggiarli con un metodo infallibile.

Dopo il bucato, potresti aver notato che uno dei tuoi maglioni o pantaloni di lana si è allargato dopo la centrifuga. Puoi riportare il capo alla sua forma originale con un trucco formidabile.

Come restringere i capi che si sono espansi nel lavaggio con un semplice trucco?

Dopo aver lavato il bucato, è possibile che la forma di quest’ultimo si allarghi. Stai tranquillo, non è colpa del detersivo o dell’ammorbidente. Lavare frequentemente un capo può dilatare le sue fibre e quando arriva il momento di indossarlo potrebbe deformarsi. Fortunatamente  è possibile tendere le fibre dei tessuti , compresa la biancheria delicata, in modo che ritornino alla loro forma originale. Con questo consiglio non avrai bisogno di cambiare il tuo guardaroba perché lo amplierai facilmente a casa.

Cestello lavatrice - fonte: spm

Perché i vestiti diventano più larghi?

A volte, anche se si presta attenzione alle regole di lavaggio riportate sull’etichetta, possono verificarsi stiramenti dei vestiti. Ciò dipende molto dalla qualità del tessuto e dalla sua categoria. Le fibre naturali come la lana o il cotone tendono ad espandersi più dei tessuti sintetici. Se il capo è già ampio, potrebbe allentarsi più facilmente a contatto con acqua, calore e uso frequente.

Perché i vestiti si restringono in lavatrice?

Tutti abbiamo avuto l’esperienza che i vestiti si restringono dopo il lavaggio in lavatrice! Questo fenomeno è dovuto soprattutto al calore. In altre parole, utilizzando l’acqua calda per lavare i vestiti, le fibre che compongono il tessuto si rilassano. E durante la centrifuga, l’acqua in eccesso evapora molto rapidamente e le fibre si stringono, rendendo il tuo capo più piccolo!

Quale metodo per restringere i vestiti?

Se i tuoi vestiti preferiti magari si sono gonfiati durante il lavaggio, puoi salvarli con un procedimento efficace. Che si tratti di un maglione di lana o di seta, l’acqua bollente può aiutare dopo aver rimosso lo sporco. Inizia portando l’acqua a ebollizione prima di aggiungere il capo di abbigliamento in una bacinella. Mescolare con un cucchiaio di legno  assicurandosi che il tessuto sia ben inzuppato. Lasciare l’indumento in ammollo per 5 minuti, quindi scolarlo e asciugarlo all’aria.

Questo metodo con acqua bollente può essere ripetuto quante volte è necessario fino ad ottenere la dimensione ridotta desiderata. Inoltre, con il tempo, potrebbe ossidarsi quando sarà bianco. Fortunatamente, puoi farlo sembrare nuovo senza usare la candeggina.

Maglia - fonte: spm

C’è un altro trucco per restringere i vestiti

Oltre a questo trucco dell’acqua bollente per stringere le fibre del tessuto, esiste un metodo poco conosciuto da utilizzare con la lavatrice. Questo metodo si basa sullo stesso principio. Una cosa è certa: lo adotterai rapidamente nella tua vita quotidiana dopo aver visto i risultati.

– Questo metodo ti aiuterà a stringere la fibra dei tuoi vestiti

Per iniziare, dovrai impostare la lavatrice ad una temperatura elevata prima di inserire il capo di cotone o di lana nel cestello. Attivare la macchina senza aggiungere detersivo. Grazie al calore distribuito uniformemente, riuscirete a tendere la fibra. Quindi rimuovere il bucato e  metterlo nell’asciugatrice a potenza media.   Se la fibra resiste e per essere sicuro, guarda l’etichetta del lavaggio, puoi aumentare il calore per restringere i tuoi capi indispensabili. Potete ripetere l’operazione finché il capo non assumerà la forma base. Con questa tecnica del sistema D risparmierai denaro e renderai la tua maglietta, camicia o maglione di lana come nuovi!

Questo trucco con l’acqua calda ti aiuterà a recuperare qualsiasi tessuto che si è espanso dopo il lavaggio. È una scommessa sicura che adotterai questo semplice gesto durante la cura del bucato!