Press ESC to close

Come pulire a fondo la lavatrice?

La lavatrice è questo elettrodomestico rivoluzionario che ha cambiato la vita di molte famiglie. Risparmiare tempo e risparmiare acqua sono le parole chiave della lavatrice. Ti consente di pulire il bucato in modo efficiente e rapido e di dedicarti ad altre attività. Piccolo inconveniente, questo dispositivo quotidiano richiede una pulizia profonda.

Spesso dimentichiamo che questo elettrodomestico deve essere pulito  regolarmente come gli altri elettrodomestici di uso quotidiano. È quindi necessario pulire a fondo  la lavatrice in  modo   che i vestiti siano ben puliti e profumino di pulito. Ecco una  ricetta naturale  che vi permetterà di pulire i vostri elettrodomestici.

Lavatrice - fonte: spm

Come pulire a fondo una lavatrice

Come tutti gli altri classici elettrodomestici,  la lavatrice  va  pulita,  anche se paradossalmente le chiediamo  di pulire i nostri vestiti . Per fare ciò è sufficiente avviare un lavaggio a vuoto  ad  una temperatura di 90° inserendo aceto bianco nel cestello. Questo programma consentirà  alla lavatrice  di eliminare tutti i batteri per evitare  cattivi odori  durante i prossimi  programmi di lavaggio . L’aceto bianco è noto per le sue proprietà antibatteriche e detergenti. Inoltre, è molto efficiente ed economico mantenere la lavatrice e gli altri elettrodomestici. Ma abbiamo trovato per voi una ricetta naturale ed ecologica che potete realizzare in casa.

– Il prodotto fatto in casa efficace e naturale per pulire la tua lavatrice

Manutenzione lavatrice - fonte: spm

Anche se l’aceto bianco si è dimostrato efficace nei nostri interni contro i cattivi odori e i batteri, vi sveliamo una ricetta naturale che potete preparare a casa per mantenere la vostra lavatrice. Non c’è bisogno di fare la spesa, questa ricetta è realizzata con prodotti naturali che troverete nella credenza della vostra cucina. Per questo è necessario:

  • 250 ml di acqua
  • 50 ml di aceto di sidro
  • 2 gocce di oli essenziali di limone
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 2 cucchiai di sapone di Marsiglia liquido

Mescolare tutti gli ingredienti in un contenitore poi versare il preparato in una bottiglia spray. Agitare in modo che il prodotto sia omogeneo. Spruzza il tuo preparato in ogni angolo della lavatrice. Non dimenticare il cestello, il cassetto del detersivo, le guarnizioni e lo sportello. Successivamente esegui un programma a vuoto a 90° che pulirà a fondo la tua lavatrice. Tutti questi ingredienti aiutano a sbloccare la lavatrice e lasciano un buon odore.

Alcuni consigli per mantenere la lavatrice in modo naturale

Lavatrice - fonte: spm

Per evitare che la lavatrice si intasi, è importante mantenerla in buone condizioni. Dopo ogni programma di lavaggio si consiglia di lasciare la porta aperta in modo che l’interno della macchina si asciughi ed eviti la proliferazione di batteri e quindi i cattivi odori. Una volta terminato un ciclo di lavaggio, non aspettare troppo a lungo per rimuovere la biancheria pulita. Infatti, se rimane bagnato un po’ troppo a lungo all’interno della tua macchina, rischia di produrre batteri e quindi cattivi odori che entreranno nel tuo dispositivo.

Ormai conosci quasi tutti i consigli per mantenere la tua lavatrice nel tempo e ottenere un bucato pulito e profumato dopo ogni lavaggio.