Press ESC to close

Come pulire i tubi senza chiamare l’idraulico?

In cucina e in bagno le tubature possono accumulare sporcizia ed emanare cattivi odori. Quando questi odori risalgono le tubature e si diffondono in tutta la casa, alcune persone decidono di utilizzare prodotti chimici per igienizzare, sgrassare e deodorare le tubature. Quando un intasamento è responsabile di questi cattivi odori, possono chiamare un idraulico per ispezionare le fogne e gli scarichi e sbloccare il tubo interessato. In questo articolo vi sveliamo un trucco per pulire le vostre pipe in modo naturale.

Per evitare intasamenti e cattivi odori dalle tubazioni, è fondamentale effettuare una regolare manutenzione di queste ultime. Inoltre, per evitare di intasare le tubature, rimuovi sempre i resti di cibo, capelli o anche dentifricio e tartaro che compaiono sul lavandino o sul sifone della doccia. Nel caso di servizi igienici intasati, spesso è dovuto a un tappo di carta igienica sul fondo della tazza. Per sbloccare uno scarico e pulire i condotti, ecco un trucco inarrestabile che dovresti conoscere.

sbloccare i tubi

Un potente detergente per scarichi

Per pulire le tubature e rimuovere un’ostruzione senza chiamare l’idraulico, questo trucco della nonna è molto efficace.

Avrai bisogno: 

  • 5 cl di detersivo per piatti
  • 1 cucchiaio di aceto

Procedura: 

Versare il detersivo per piatti nello scarico, quindi versare un cucchiaio di aceto attraverso il foro. Lasciare agire per qualche minuto quindi coprire lo scarico. Dopo un po’, apri il rubinetto e lascia scorrere l’acqua bollente per sciogliere lo sporco e le incrostazioni ostinate.

Altri prodotti naturali per sbloccare gli scarichi

Esistono altri prodotti ecologici che possono sbloccare efficacemente gli scarichi. Ecco un elenco non esaustivo di sbloccanti naturali con cui sperimentare:

cristalli di soda

Immergi i cristalli di soda nell’acqua e versa la soluzione nello scarico. Lasciare in posa per 30 minuti per eliminare efficacemente gli scarichi e terminare gli scarichi intasati.

I fondi di caffè

Sapevi che i fondi di caffè possono avere molteplici usi? Sgrassante, deodorante e disincrostante, questo prodotto è ideale per la pulizia delle pipe. Versa questa polvere residua nello scarico e fai scorrere l’acqua bollente per un’igiene ottimale delle fogne.

L’acqua bollente

L’acqua bollente è LA soluzione per disostruire rapidamente wc, lavandini o persino sifoni delle docce. Per togliere gli zoccoli e combattere i cattivi odori basta versare nello scarico un secchio di acqua bollente. Questa semplice soluzione rimuove schiuma di sapone, grasso e capelli che causano l’ostruzione dei tubi.

Sale grosso

Mescolato con aceto bianco, il sale grosso può uccidere i batteri e le incrostazioni e aiutare a sbloccare i tubi. Basta mescolare mezza tazza di sale grosso con una tazza di aceto, quindi versare questa miscela nello scarico. Lasciare agire per 30 minuti prima di versare acqua calda per sciogliere gli ultimi residui di sporco.

aceto bianco

Rinomato per le sue proprietà igienizzanti e smacchianti, l’aceto bianco può farti pulire tutta la casa in pochissimo tempo. Per mantenere le tue pipe e prevenire gli odori sgradevoli che possono formarsi, mescola due tazze di aceto bianco e un litro di acqua bollente. Versa la soluzione negli scarichi per sbloccare i tubi.

Bicarbonato di sodio

Per eliminare i cattivi odori provenienti dalle tue pipe, puoi usare il bicarbonato di sodio. Questa polvere bianca è una soluzione naturale per disinfettare e igienizzare le condotte fognarie. Versa un cucchiaio di bicarbonato nello scarico. Lasciare agire per 15 minuti, quindi aprire il rubinetto per far scorrere l’acqua calda.