Prima di stirare i vestiti è importante assicurarsi che la piastra sia pulita. Infatti, una piastra sporca o incrostata può lasciare segni e sporco sui vestiti durante la stiratura. Scopri come togliere le macchie dalla piastra del ferro, in modo semplice ed efficace.

Per pulire la piastra del ferro ed eliminare le macchie che possono sporcare i vestiti, puoi utilizzare prodotti domestici economici e pratici.

Ferro - fonte: spm

 

Come togliere le macchie dalla piastra del ferro?

Per pulire la piastra del ferro, questo consiglio è inarrestabile.

  • Sale fino e limone per smacchiare la piastra del ferro

Il sale è presente in tutte le cucine e si vanta di essere un ottimo detergente, in particolare per rimuovere il calcare. È molto efficace anche nel rimuovere le macchie, senza lasciare graffi. Abbinandolo al limone, la sua efficacia sarà decuplicata. Ecco come fare: cospargete di sale la polpa di mezzo limone, poi strofinate la piastra del ferro. Dev’essere freddo. Sciacquare con una spugna umida quindi asciugare con un panno in microfibra asciutto.

Altri consigli naturali per pulire la piastra del ferro

Alcuni consigli naturali ed economici permettono di trovare una nuova suola per un bucato notevole durante la stiratura.

  • Aceto bianco per rimuovere le macchie sulla suola
Pulisci la piastra del ferro - fonte: spm

 

L’aceto bianco è un prodotto multiuso, efficace per rimuovere macchie di bruciato  o tracce di calcare dalla piastra  del ferro. Per fare questo, scalda qualche cucchiaio di aceto bianco in una casseruola. Successivamente, imbeviamo una spugna in microfibra con questa soluzione, cercando di indossare prima i guanti, per non scottarvi. Dovrai quindi solo strofinare la suola per rimuovere le macchie. Tieni presente che l’aceto bianco è efficace anche  per decalcificare il ferro da stiro a vapore  e rimuovere i depositi di calcare che ostruiscono i fori della piastra. Per fare ciò, puoi imbevere un batuffolo di cotone nell’aceto bianco  per pulire a fondo i fori della piastra,  oppure versare una miscela di acqua demineralizzata e aceto bianco nel serbatoio del ferro. Collega quindi il tuo elettrodomestico e mettilo in modalità vapore per eliminare i residui di calcare. In questo modo eviterai tracce bianche di tartaro che possono macchiare il bucato durante la stiratura.

  • Bicarbonato di sodio per rimuovere le macchie sulla suola
Ferro intasato - fonte: spm

 

Il bicarbonato di sodio è un prodotto multiuso, molto apprezzato nella manutenzione della casa. È efficace per pulire, sgrassare e disinfettare tutte le superfici. Puoi usarlo per pulire la piastra del ferro da macchie gialle o bruciature  che possono sporcare il bucato durante la stiratura.  Per fare questo, mescola un cucchiaio di bicarbonato di sodio con una tazza di acqua calda, immergi un panno pulito in questa miscela e strofina la suola.

  • Acqua ossigenata per rimuovere le macchie gialle sulla suola

Il perossido di idrogeno, chiamato anche acqua ossigenata, è efficace per pulire la piastra del ferro. Per fare ciò, è sufficiente imbevere un panno in microfibra pulito con un po’ di acqua ossigenata e strofinare la piastra del ferro. Passatelo poi  con un panno imbevuto di acqua pulita,  per risciacquare la suola ed eliminare l’acqua ossigenata in eccesso.

  • Cera di candela per pulire la suola

Per rimuovere facilmente le macchie, puoi anche usare una candela di cera. Per fare questo, strofina la suola direttamente con la candela. Successivamente, immergi un panno pulito in acqua saponata,  composta da sapone di Marsiglia,  e passa la suola per pulirla e rimuovere le macchie.

Grazie a questi consigli della nonna, disintaserai efficacemente la piastra del tuo ferro e rimuoverai così le macchie gialle o nere  che potrebbero macchiare i tuoi vestiti  durante la stiratura.