Press ESC to close

Come pulire un ventilatore pieno di polvere?

Con l’arrivo del caldo e delle giornate soleggiate, l’uso di un ventilatore diventa fondamentale per rinfrescare l’aria ambiente degli ambienti interni. Tuttavia, è necessario prima pulirlo e spolverarlo per evitare di diffondere all’interno della casa la polvere e le particelle di sporco depositate nell’apparecchio. Detto questo, scopri come pulire il tuo ventilatore in 5 minuti.

Prima di utilizzare un ventilatore rimasto in letargo per diversi mesi, è importante pulirlo e spolverarlo prima. In questo modo eviterai di ricevere aria fresca piena di particelle che potrebbero essere allergeni, come la polvere.

Come pulire la ventola in pochi minuti?

Per pulire il tuo ventilatore in modo efficace, senza spendere molti sforzi o energie, ecco i passaggi da seguire.

Ventilatore - fonte: spm

1. Scollegare la ventola prima della pulizia

Che si tratti di un ventilatore a colonna, di un ventilatore da parete o di un sistema di ventilazione meccanica,  è importante scollegarli  per una pulizia senza problemi e senza rischi. Ciò eviterà il rischio di folgorazione.

2. Smontare la ventola

Per una pulizia approfondita, capace di rimuovere tutto lo sporco incrostato, muffe e polvere, è consigliabile smontare le parti del vostro ventilatore  e svitare la griglia di ventilazione,  seguendo i passaggi riportati sul manuale di istruzioni del vostro dispositivo.

3. Spolverare la ventola

Prima di pulire i pezzi di ricambio con acqua saponata, è necessario spolverarli per facilitarne la pulizia. Per fare ciò, utilizzare l’aspirapolvere  per rimuovere la maggior parte della polvere.  Aspirare  anche la griglia di ventilazione  per rimuovere la polvere. Per una maggiore efficienza, utilizzare un aspirapolvere con bocchetta tonda. Puoi quindi passare un panno in microfibra asciutto su tutte le parti e le superfici del ventilatore per rimuovere eventuali residui di polvere. Tieni presente che il panno in microfibra è il più efficace nel rimuovere la polvere. Infatti, permette  alle particelle di polvere di restare attaccate,  invece di spostarle come fanno gli altri panni.

4. Pulisci la ventola con sapone di Marsiglia

Dopo aver spolverato le parti del tuo ventilatore, immergile in una bacinella contenente acqua calda, mescolata con sapone di Marsiglia. Questo prodotto naturale è efficace anche  per pulire diverse superfici della casa .  Lasciare riposare le parti per alcuni minuti e sciacquarle con acqua pulita. Non dimenticare di asciugarli adeguatamente,  per evitare che l’umidità provochi muffe.

Tieni presente che il sapone di Marsiglia è efficace anche per pulire  le pale dei ventilatori da soffitto. Per fare questo, immergi una spugna in microfibra in acqua saponata e passala sulle lame. Asciugateli  prima di riaccendere la ventola.

Come pulire il filtro di una ventola?

Innanzitutto scollega la ventola e rimuovi il coperchio, quindi prendi un panno umido e puliscilo. Quindi, utilizzando un aspirapolvere, rimuovi lo sporco dalle lame e il gioco è fatto!

Pulizia delle pale del ventilatore da soffitto

Quali sono gli altri suggerimenti per spolverare efficacemente un ventilatore?

Oltre all’aspirapolvere o al panno in microfibra, esistono altre tecniche per spolverare efficacemente la ventola, evitando la polvere nell’aria.

  • Lo spolverino magnetico per rimuovere la polvere dalla ventola

Grazie all’elettricità statica che lo attraversa, lo spolverino magnetico permette  di catturare e fissare le particelle di polvere e sporco , a differenza del classico spolverino che le sposta per tutta la stanza.

  • Collant in nylon per spolverare il ventilatore

Le calze di nylon sono efficaci nel intrappolare la polvere e impedirne  la diffusione nella stanza.  Per fare ciò, attacca i collant al manico di uno spolverino per spolverare le zone difficili da raggiungere.

  • La federa per rimuovere la polvere dal ventilatore

Come le calze di nylon, la federa  è efficace nel catturare la polvere  ed evitare  che rimanga sospesa nell’aria. Per fare ciò è sufficiente far passare la copertura attorno alla pala della ventola. Strizzalo e tiralo nella tua direzione per spolverare efficacemente.

Grazie a questi consigli potrai pulire il tuo ventilatore in modo efficace, senza danneggiarlo e senza impegnarti troppo per rinfrescarti d’estate.