Press ESC to close

Come pulire una macchia di vino? Questo prodotto che abbiamo in casa lo elimina efficacemente

L’acqua aiuta a rimuovere alcune macchie, nutrire le piante e idratare la pelle e il corpo. Che sia frizzante, frizzante o naturale, l’acqua fa parte della nostra vita quotidiana. Ma l’acqua frizzante dovrebbe limitarsi al suo ruolo digestivo? Oppure ha altri usi? Scopriamo tutto in questo articolo.

Nello svolgimento delle faccende domestiche continuiamo ad essere più ingegnosi nel riutilizzare i prodotti di uso quotidiano, come nel caso dell’acqua frizzante.

Come può l’acqua frizzante risolvere un problema di pulizia?

Innanzitutto attenzione  a non  confondere  l’acqua frizzante con l’acqua frizzante . La prima è l’acqua naturalmente composta da anidride carbonica proveniente da una sorgente mentre la seconda è l’acqua naturale a cui è stata aggiunta anidride carbonica per formare fini bollicine di gas. La composizione dell’acqua frizzante in minerali e oligoelementi essendo variabile, può essere più o meno ricca di sodio, magnesio e calcio.

Macchia di vino rosso - provenienza: spm

L’acqua frizzante non solo idrata ma facilita anche la digestione, evitando la necessità di bibite e altre bevande industriali.

Le casalinghe più smaliziate però sanno che l’acqua frizzante è una grande alleata anche contro alcune macchie ostinate. Grazie alle bolle contenute in quest’ultimo è possibile eliminare residui di schizzi o sporco .

Hai mai rovesciato un bicchiere di vino rosso sulla tovaglia o sul divano durante una cena? Quante persone hanno avuto questa sfortunata esperienza e non sono riuscite  a recuperare detto divano  o detta tovaglia? Che spreco quando un attimo di disattenzione porta alla perdita di un mobile o di un tessuto, soprattutto se scelto con cura.

Non avere paura ! L’acqua frizzante è un ottimo alleato per combattere eventuali  macchie di vino rosso sulla tovaglia. L’anidride carbonica, comunemente chiamata CO2, contenuta nell’acqua frizzante  agisce come un vero e proprio smacchiatore naturale . Per fare questo, tampona semplicemente la zona dove si trova la macchia di vino con acqua frizzante e lasciala riposare. Dopo pochi minuti noterete che la macchia inizierà a sbiadire. Potrai quindi mettere la tovaglia in lavatrice per un lavaggio classico. La pulizia del tessuto vi lascerà senza parole. 

Acqua frizzante per togliere anche la ruggine

Attrezzi arrugginiti - fonte: spm

La tua cassetta degli attrezzi è diventata impolverata e i tuoi strumenti presentano numerose macchie di ruggine? Se hai provato il succo di limone, il bicarbonato, la soda o anche l’acqua salata e il risultato è sempre lo stesso, sappi che  l’acqua frizzante è un  detersivo naturale ed economico che dovresti prendere in considerazione.

Per pulire i vostri attrezzi, spruzzateli con acqua frizzante o immergeteli in un contenitore riempito con essa. Lasciate riposare i vostri attrezzi per qualche minuto finché il gas contenuto nelle piccole bollicine non riuscirà a sciogliere la ruggine. Quindi spazzola gli strumenti per rimuovere gli ultimi residui di ruggine.

L’acqua frizzante ha tante virtù, non è un caso quindi che le macchine per la gasatura siano sempre più diffuse. Tieni presente, inoltre, che contrariamente a quanto si crede,  l’acqua frizzante non fa ingrassare .

Ricordiamo che idratarsi regolarmente aiuta ad eliminare le sostanze tossiche dal corpo regolandone la temperatura. Quindi se avete sete non esitate a bere acqua che sia frizzante, frizzante, naturale, aromatizzata, di origine naturale o gassata.