Press ESC to close

Come pulire una sedia di plastica bianca, anche quella più sporca

Generalmente utilizzate in giardini e terrazzi, le sedie in plastica sono elementi d’arredo apprezzati grazie al buon rapporto qualità prezzo. Si tratta però di sedie che si sporcano velocemente, soprattutto se sono di colore bianco. Vediamo come pulirli in modo efficace utilizzando i diversi consigli che vi proponiamo in questo articolo.

Poiché vengono spesso posizionate fuori casa, le sedie di plastica bianca  diventano facilmente nere con il passare del tempo . Sono quindi soggetti alle intemperie e si sporcano rapidamente. Ecco le tecniche di pulizia che ti aiuteranno a rimuovere lo sporco ostinato e le macchie ostinate.

1. Pulisci le sedie di plastica bianca con acqua e sapone

Uno dei modi più efficaci e rapidi è utilizzare acqua calda e sapone. Questo potrebbe essere sufficiente per rimuovere macchie superficiali e macchie da altri mobili da giardino. Ma per evitare che il colore bianco perda brillantezza,  l’importante è mantenere una pulizia regolare,  due volte al mese. In questo modo il colore dei tuoi mobili da esterno si conserverà molto più a lungo.

2. Pulizia con aceto per ridare lucentezza alle sedie

Come accennato, per preservare il colore bianco di queste sedie è necessaria una pulizia regolare con acqua e sapone. Ciò eviterà che sembrino opachi nel tempo. Ma è possibile ripristinare la lucentezza originaria e  rimuovere le macchie ostinate utilizzando l’aceto.

Una miscela di acqua e aceto è un modo efficace per pulire tutti i mobili da giardino. Se però le macchie si rivelano resistenti, potete aggiungere  un pizzico di bicarbonato per eliminarle definitivamente. L’aceto bianco è un prodotto detergente essenziale che può essere utilizzato per pulire l’intera casa.

3. Pulire le sedie bianche con bicarbonato di sodio

Prodotto di punta dei prodotti per la casa, il bicarbonato di sodio è sicuramente all’altezza della sua reputazione. E per una buona ragione è uno smacchiatore naturale particolarmente apprezzato grazie alla sua versatilità. Ecco  i passaggi da seguire per la manutenzione delle vostre sedie in polipropilene:

  • Per prima cosa diluisci l’aceto bianco e il bicarbonato di sodio in acqua
  • Una volta mescolati gli ingredienti, introducete un panno nella soluzione e poi strofinate i mobili che desiderate pulire.
  • Se le macchie persistono, puoi usare una spazzola. È preferibile inoltre che quest’ultimo non sia rigido per evitare di rovinare la plastica delle sedie.
  • Fatto ciò, procedete a risciacquare e poi ad asciugare le vostre sedie utilizzando un panno asciutto.

4. Pulisci le macchie più ostinate con prodotti per la pulizia del forno.

A volte può succedere che le macchie siano molto difficili da sciogliere, anche con acqua e aceto. Potrebbe quindi essere necessario utilizzare un prodotto detergente più promettente. Per questo abbiamo pensato ad un prodotto per la pulizia del forno  che garantisca l’eliminazione permanente delle macchie . Per fare ciò, seguire i passaggi seguenti:

  • Spruzza il detergente per forno sulla sedia da giardino in plastica;
  • Lasciare poi agire il composto per 15 minuti.
  • Risciacqua accuratamente i mobili
  • Asciuga la sedia con un panno asciutto

Ti consigliamo comunque di iniziare testando il prodotto su una zona poco visibile (ad esempio sotto la sedia) perché i prodotti per la pulizia del forno potrebbero danneggiare i mobili.

5. Ripristina la lucentezza delle sedie bianche utilizzando l’acqua ossigenata

Una miscela di acqua e acqua ossigenata può fare miracoli per ridare splendore alle tue sedie e rinnovarle.

  • Diluire una tazza di acqua ossigenata in 10 tazze di acqua di rubinetto
  • Quindi aggiungere 1/3 di tazza di succo di limone.
  • Inserire una spugna nella soluzione quindi strofinare il materiale da trattare.

Le tue sedie dovrebbero tornare al loro colore originale. Ma se questi ultimi sono particolarmente intasati, aggiungere bicarbonato di sodio alla soluzione può risolvere il problema.

6. Sbiancare le sedie con la candeggina

Come già saprai, la candeggina è uno dei prodotti di pulizia essenziali. È efficace e potente per lucidare finestre, piastrelle e persino sedie di plastica. Tieni presente che, sebbene il suo utilizzo sia comune per il lavaggio delle superfici di piastrelle bianche o delle fughe , non è esente da rischi per la salute.  È necessario quindi maneggiarlo con cura e utilizzare guanti per proteggere le mani. Per utilizzarlo correttamente, attenersi alla seguente procedura:

  • Prepara un secchio pieno d’acqua e versaci un po’ di candeggina
  • Metti un panno nell’acqua e strofina le sedie bianche
  • Assicurati di risciacquare accuratamente le sedie perché se la candeggina rimane su di esse, il sole probabilmente le farà ingiallire.

Come abbiamo affermato, la candeggina può rappresentare un pericolo per la salute a causa dei composti chimici che contiene. Se, nonostante la sua efficacia, non vuoi correre il rischio di usarlo, puoi  creare il tuo prodotto per la pulizia.  Prodotti come  il succo di limone, il sapone di Castiglia o anche  l’aceto  bianco  possono benissimo sostituire la candeggina. Nessuna macchia dovrebbe sopravvivere a questi prodotti.

7. Pulisci le tue sedie di plastica bianca con Stone Clay

La pietra d’argilla sembra essere un prodotto miracoloso apprezzato da chiunque abbia a cuore il proprio ambiente. La sua efficacia è dimostrata dalla  capacità di eliminare macchie incrostate  e anche tracce gialle che si possono formare. Per usarlo:

  • Cospargilo sulla zona che vuoi rimuovere
  • Strofinare con un panno morbido o uno spazzolino da denti
  • Sciacquare e poi lasciare asciugare.

8. Pulisci i mobili da giardino con cera per auto

Può sembrare sorprendente, ma la cera per auto può essere utilizzata molto bene per trattare sedie in plastica e mobili da giardino. Questo accorgimento protegge il materiale dalle possibili conseguenze delle intemperie, come ad esempio le macchie di pioggia. Il prodotto può tornare  utile anche per il trattamento dei graffi . Assicurati di lasciare asciugare la cera per un po’ perché probabilmente non vorrai macchiare i vestiti.

9. Pulisci i mobili da giardino in plastica con detersivo per bucato

Che si tratti dello sporco sui mobili da giardino in plastica o in teak, il detersivo per il bucato è un prodotto pratico per rimuovere lo sporco. Puoi utilizzare questa ricetta  come detergente alternativo  ad altri detersivi liquidi.

  • Prepara una miscela di acqua e detersivo liquido per i piatti in un secchio. Per una facile applicazione, puoi anche mettere la soluzione in un flacone spray.
  • Spruzza la miscela sui mobili o immergi una spazzola nella soluzione detergente. Successivamente, strofinare lo sporco con un panno asciutto effettuando movimenti circolari.

Puoi anche preparare il tuo detersivo a base di bicarbonato di sodio.

10. Pulisci le sedie di plastica con acetone

L’acetone è un prodotto che può fare miracoli sulle tue sedie bianche per farle sembrare belle e pulite come quando le hai acquistate. Basta spruzzare la soluzione sulle zone da trattare e strofinarle con la parte ruvida di una spugna. Sciacquare la sedia e asciugarla con un panno umido.

Se notate che le macchie persistono è meglio lasciare agire la soluzione per 15 minuti prima di risciacquarla.

Altri consigli per pulire i mobili da giardino in plastica molto sporchi

Non mancano i modi per pulire le tue sedie di plastica bianca. Perché se sono molto sporchi puoi contare su altri metodi vantaggiosi come:

Alcool domestico:  Con questo prodotto potrai pulire tutti i tuoi mobili da giardino in plastica strofinando rigorosamente le superfici da trattare. Naturalmente,  l’alcol deve essere completamente rimosso dopo la pulizia . Quindi assicurati di risciacquare bene l’attrezzatura.

Cristalli di soda:  nell’acqua calda versare i cristalli di soda e mescolare. Quindi, utilizzando una spugna imbevuta di quest’acqua, strofina le sedie e poi risciacquale accuratamente.

Per le tue sedie in resina intrecciata

Se possiedi delle sedie in vimini resinato, forse ti starai chiedendo se le tecniche di pulizia discusse possono essere applicate anche a loro. La buona notizia è che  questi mobili sono molto più facili da mantenere  rispetto alle sedie in plastica bianca, grazie alla loro migliore resistenza. La pietra d’argilla sarebbe quindi una buona alternativa per eliminare le macchie più resistenti.

Se le macchie sono impossibili da rimuovere, vernicia le sedie

Se non riesci a rimuovere le macchie dai mobili da giardino in plastica,  puoi verniciarli per dargli un nuovo aspetto . Utilizzando lana d’acciaio o carta vetrata fine, lucidare la plastica per rendere la sua superficie più adatta all’applicazione della vernice. Successivamente applicare una vernice spray specifica per l’uso sulla plastica. 

A chi rivolgersi per scegliere i mobili per la terrazza di un ristorante?

Come abbiamo appena accennato, una sedia in plastica bianca può essere pulita in diversi modi, ad esempio utilizzando il bicarbonato o anche con la pietra argillosa. Tuttavia, se la manutenzione sembra troppo importante e troppo regolare, avete anche la possibilità di dedicarvi ad altri mobili se, ad esempio, possedete un ristorante. Molte piattaforme online, infatti, offrono una sedia da terrazza per ristorante .

Avrete così la possibilità di armonizzare le vostre sedie secondo il tono e il tema del vostro ristorante. Questi potrebbero essere grigi, neri o anche rossi. Ma non è tutto, potrete decidere anche la forma di queste sedie, se curve o con linee rette. Oltre a scegliere le sedie per il patio del tuo ristorante, puoi anche selezionare poltrone, sgabelli e persino tavoli da abbinare a tutti i mobili. Per ogni prodotto sono a tua disposizione una miriade di modelli per permetterti di avere solo l’imbarazzo della scelta.