Press ESC to close

Come rimuovere peli di animali e pelucchi dai vestiti?

Tutte le persone che possiedono animali domestici passano il tempo a lamentarsi dei peli che invadono tappeti, biancheria e mobili di casa. Perché sì, anche se amiamo giocare e coccolare i nostri cani e gatti, hanno comunque l’arte di stendere il pelo ovunque. Ed è piuttosto fastidioso vedere i tuoi vestiti puliti subito saccheggiati da tutti questi peluche. Come evitare di lavarli due volte? Abbiamo trovato il trucco perfetto per rimediare a questo problema.

Perché dovresti iniziare a mettere un panno umido o pulire in lavatrice? Questa è la soluzione proposta dalle persone più esperte nel campo delle macchie domestiche. Possiamo fidarci di loro, con il tempo e l’esperienza, hanno un buon vantaggio e abbondano di idee valide.

Ad esempio, se non sopporti di avere vestiti ricoperti di peli di animali o altri peluche, basta aggiungere un panno umido nel cestello prima di avviare il ciclo di lavaggio. Riuscirà ad assorbire tutti questi piccoli indesiderati. E ti farà risparmiare un sacco di disagi. Un metodo indispensabile!

Quale tipo di panno umido è il migliore?

lavatrice per vestiti

Sia chiaro, uno  straccio qualsiasi  non andrà bene. È necessario utilizzare un panno o un asciugamano pulito nel cestello della lavatrice. Questo è infatti ciò che ti permetterà di pulire in particolare i vestiti di lana.

Per rendere ancora più efficace questo trucco, ti consigliamo anche di utilizzare più panni contemporaneamente in lavatrice. Scegli asciugamani inodori: non è necessario alcun profumo aggiuntivo per evitare che impregni i vestiti.

Optare anche per un panno spesso o un asciugamano. Se non è abbastanza forte, potrebbe semplicemente strapparsi durante il processo. Questo è fastidioso, perché dovrai quindi sbarazzarti manualmente dei capelli e dei residui. Senza dimenticare che sarà necessario considerare nuovamente un altro ciclo di lavaggio.

Fare attenzione a utilizzare l’asciugamano una sola volta, altrimenti i risultati non saranno soddisfacenti. Inoltre, non dovrebbe avere alcun odore particolare, altrimenti potrebbe essere assorbito da maglioni o altri  indumenti  durante il lavaggio.

NB:  l’effetto sarà ancora migliore se si utilizza una salvietta antibatterica anziché un normale panno umido.

Hai dimenticato un fazzoletto nella tasca dei pantaloni? Ecco come rimuovere tutti i residui dai vestiti

lavatrice

Cosa succederebbe se tirassi fuori i vestiti dalla  lavatrice  e notassi piccoli pezzi di carta bianca attaccati ai vestiti? Oops, questo problema comune è il risultato di una piccola negligenza. Ciò significa che probabilmente ti sei dimenticato di mettere in tasca i jeans o i pantaloni prima di metterli in lavatrice. A volte, inavvertitamente, dimentichiamo certi fazzoletti o fogli che rischiano di fuoriuscire dalla tasca e roteare nel tamburo. Risultato: piccoli residui finiscono per attaccarsi al bucato.

Rebelote: la prima cosa che mi viene in mente è rimettere i capi in lavatrice per iniziare un nuovo ciclo di lavaggio. Non c’è bisogno di andare così lontano! Puoi aggirare questo problema con alcuni trucchi semplici e molto efficaci.

Per prima cosa, scuoti energicamente il panno per assicurarti di eliminare i ritagli di carta. Quindi, utilizzando un nastro adesivo, puoi rimuovere il resto del residuo ostinato che è ancora attaccato ai vestiti.

Esiste infatti una soluzione molto pertinente: se si dispone di una spazzola appositamente adattata per rimuovere i pelucchi, è sufficiente passarla direttamente sui vestiti per rimuovere i residui di carta. Stendete il bucato e, una volta asciutto, controllate se tutto è stato tolto.

Se il bucato che hai appena lavato non è estremamente delicato, puoi sempre metterlo nell’asciugatrice. I resti dei detriti verranno catturati dal filtro.

E il gioco è fatto, con tutti questi piccoli trucchi, puoi sbarazzarti efficacemente di tutti i residui di capelli, pelucchi e carta. Senza rilavare i vestiti o perdere tempo!