Press ESC to close

Come rimuovere una macchia di candeggina dai vestiti?

Se c’è una cosa che temiamo quando facciamo il bucato o lavori domestici, è rovinare i vestiti con la candeggina. Sfortunatamente, questo incidente può verificarsi inaspettatamente e causare danni irreversibili a determinati tessuti. Scopri alcuni consigli che ti permetteranno di salvare i tuoi vestiti!

Le macchie di candeggina sono sicuramente le più difficili da rimuovere. Quando un tessuto entra in contatto con questo prodotto, la tintura potrebbe sbiadire e causare un cambiamento di colore su parte del capo. Tuttavia è fondamentale reagire rapidamente, perché queste macchie diventano permanenti in breve tempo!

Allora come neutralizzare le macchie di candeggina?

È comune trovare macchie di candeggina su vestiti, tappezzerie  o altri oggetti. È possibile mitigarli adottando prioritariamente alcuni metodi:

– Utilizzare l’ammoniaca per rimuovere le macchie di candeggina

Macchia di candeggina

L’uso dell’ammoniaca è molto efficace sui tessuti di cotone o lana, a patto di reagire in tempo. L’uso di questo prodotto assorbirà la candeggina sui tessuti e preverrà lo sbiadimento. Ti basterà utilizzare un panno assorbente che imbeverai di questo prodotto e poi tamponare la zona interessata dalla candeggina. Lascia agire per qualche minuto, quindi metti i vestiti in lavatrice.

Avvertenza: l’ammoniaca può causare ustioni alla pelle e agli occhi. Indossare guanti e mascherine prima dell’utilizzo.

– Pasta di bicarbonato di sodio per neutralizzare la candeggina

Bicarbonato di sodio

Questo metodo è fortemente consigliato per superare le macchie più ostinate come macchie di vino, macchie di inchiostro o macchie di grasso. Per una maggiore efficacia sulle macchie di candeggina, inizia risciacquando il tessuto in una bacinella di acqua fredda. Ciò consentirà al tessuto di rimuovere la candeggina in eccesso e di indebolirne la concentrazione. Successivamente, mescola una tazza di bicarbonato di sodio con un po’ d’acqua per formare una pasta. Applicare la miscela direttamente sulla zona interessata dal prodotto e lasciare asciugare. Usando una spazzola a setole morbide, puoi strofinare delicatamente la macchia per ridurla.

– Acqua ossigenata per ridurre le tracce di candeggina

Tracce di candeggina

Questa soluzione può funzionare efficacemente contro le macchie di candeggina ed è adatta per tessuti di lana, lino, denim e cotone. Basta utilizzare un panno imbevuto di acqua ossigenata prima di tamponare la zona interessata dalla candeggina. Quindi sciacquare il tessuto con acqua prima di lasciarlo asciugare all’aria. Si consiglia di mettere la biancheria in lavatrice per ottenere i migliori risultati.