L’inverno è arrivato, anche i roditori. Durante il periodo invernale molto spesso i topi si precipitano nelle nostre case in cerca di un caldo riparo. Il peggio è che una volta entrati in una casa, non vogliono più uscirne. Si sistemano comodamente, si moltiplicano e purtroppo creano molti danni alla proprietà durante tutto l’anno. Ma non preoccuparti più di questo. Condividiamo con voi un trucco ecologico per spaventarli grazie a un frutto che si trova ovunque.

Per sbarazzarsi dei roditori che si autoinvitano nelle nostre case, molte persone ricorrono a mezzi drastici come l’avvelenamento e le trappole per topi. Questi metodi di sterminio possono avere conseguenze dannose sull’ambiente e il tuo gatto potrebbe mangiare un topo avvelenato, ad esempio, e finire avvelenato di conseguenza. Per evitare di raggiungere queste situazioni estreme, condividiamo con voi un trucco della nonna per cacciare i roditori con nient’altro che fette  di limone.

Perché sbarazzarsi dei topi?

Un ratto

Non ci piace vivere con i topi, perché questi animaletti ci danneggiano più di ogni altra cosa e possono in alcuni casi rappresentare un vero pericolo per i nostri beni materiali e per la nostra salute.

Questi roditori  sono capaci di devastare importanti riserve di cibo, di sporcare il cibo con i loro escrementi, di danneggiare i fili elettrici che possono innescare cortocircuiti e poi incendi e di bucare i nostri vestiti con i loro minuscoli denti. Questa è solo una piccola parte dell’elenco dei disagi che possono causarci quando li alloggiamo a nostra insaputa nelle nostre soffitte, nelle nostre cantine o semplicemente negli angoli della casa dove scavano le loro tane. . Secondo un rapporto dell’OMS, ratti e topi sono responsabili di gravi malattie infettive nell’uomo.

Ma chi avrebbe mai pensato che un semplice frutto potesse respingerli e tenerli lontani per sempre? Ehi si! Il limone.

Come sbarazzarsi dei roditori con il limone?

spicchi di limone

Per quanto sia adorato dagli umani che lo considerano un prodotto nutriente, le bestiole lo temono. Il suo odore respinge gli insetti ma anche i roditori. Per tenere lontani topi e ratti, taglia i limoni in quarti e posizionali dove li vedi. Scapperanno molto velocemente perché l’odore del limone è per loro insopportabile. La tua casa ora sarà loro ostile e potrai viverci pacificamente, al riparo dai loro fastidi.

E soprattutto, non dimenticate quando avete in casa questo genere di roditori, di non raccogliere mai gli escrementi essiccati con una scopa o un aspirapolvere. Bisogna :

  • Escrementi bagnati e detriti con candeggina prima di asciugarli.
  • Proteggi le mani con i guanti quando evacui un topo o un topo morto prima di metterli in un sacchetto di plastica e smaltirli in un sito di smaltimento di rifiuti tossici.
  • Indossa anche una maschera antipolvere durante questa pulizia.
  • Lavarsi accuratamente le mani e gli indumenti esposti