Press ESC to close

Come sbiancare prese e interruttori ingialliti?

Con il tempo e l’utilizzo le prese a muro e gli interruttori tendono a perdere la loro lucentezza e a sporcarsi. Infatti, in assenza di una manutenzione regolare, possono impregnarsi di impronte, polvere, sporco o addirittura di una pellicola grassa responsabile del loro ingiallimento. Detto questo, le prese e gli interruttori non dovrebbero essere trascurati durante la manutenzione della casa. Scopri come pulirli e sgiallire, affinché riacquistino il loro candore e la loro lucentezza.

Spesso, quando si pulisce la casa, si dimenticano le prese elettriche e gli interruttori. Con il passare del tempo si intasano a causa dello sporco e della polvere e col tempo perdono la loro lucentezza. È comunque possibile pulire le prese e gli interruttori per rimuovere lo sporco e renderli come nuovi.

Come sgiallire prese a muro e interruttori?

Presa a muro sporca e ingiallita - fonte: spm

Per pulire in sicurezza le prese elettriche è consigliabile evitare l’uso di alcol domestico  o di una spugna molto umida.  Puoi utilizzare un panno in microfibra asciutto per rimuovere polvere, impronte e sporco dalle prese a muro e dagli interruttori. Per evitare incidenti, ricordarsi  di spegnere l’alimentazione,  soprattutto in caso di pulizia intensa. I seguenti prodotti ti permetteranno di pulire efficacemente le tue prese e interruttori ingialliti, ripristinando la loro originaria lucentezza e candore.

  • Latte di patate e struccante per pulire prese e interruttori

Per sgiallire gli interruttori e le prese elettriche, si consiglia di utilizzare le patate. L’amido in esso contenuto  è efficace nell’eliminare le macchie di grasso  responsabili del loro ingiallimento, ravvivandone quindi il candore. Per fare questo, taglia una patata a metà e usane la metà per strofinare le prese o gli interruttori che desideri sbiancare. Per le zone difficili da raggiungere, puoi immergere un batuffolo di cotone nel latte struccante e usarlo  per rimuovere lo sporco incrostato.  Si consiglia di spegnere prima l’alimentazione per effettuare una pulizia approfondita.

Pulire l'interruttore - fonte: spm
  • Bicarbonato di sodio per sgiallire prese elettriche e interruttori

Questo prodotto multiuso è efficace per pulire e sgiallire interruttori e prese elettriche. Per fare questo, mescolare il bicarbonato di sodio con un po’ d’acqua  per ottenere una pasta.  Applicatelo sulle superfici che desiderate pulire e strofinate delicatamente  utilizzando una spugna leggermente inumidita.  Rimuovere la pasta in eccesso con un panno pulito e asciutto e strofinare nuovamente gli interruttori e le prese  con un panno morbido per  lucidarli ulteriormente.

Pulire una presa di corrente - fonte: spm
  • Aceto bianco per pulire e sgiallire prese e interruttori a muro

L’aceto bianco è un prodotto naturale multiuso che si è dimostrato efficace nella manutenzione della casa. È infatti molto efficace per pulire e sgrassare le superfici,  oltre a rimuovere le macchie ostinate.  Per utilizzare questo smacchiatore naturale è necessario svitare prima le prese e gli interruttori,  dopo aver tolto la corrente.  Metteteli quindi a bagno in una bacinella contenente aceto bianco non diluito e lasciate agire per 30 minuti. Infine, puoi strofinare le prese e gli interruttori con un panno imbevuto di acqua e sapone. Sciacquateli e assicuratevi  di asciugarli bene prima di fissarli al muro.  Tieni presente che la plastica delle prese o degli interruttori può essere pulita anche con detersivo liquido o cristalli di soda diluiti in acqua calda. Questi sono efficaci anche  nella rimozione delle macchie.

Grazie a questi detergenti per la casa economici e pratici, potrai pulire, ma anche manutenere le tue prese a muro e i tuoi interruttori, per renderli come nuovi, senza utilizzare sostanze chimiche dannose come la candeggina.