Per alcune donne, avere le ascelle scure o macchiate è davvero invalidante. Soprattutto in estate quando indossiamo abiti più aperti e leggeri. Molti di loro si mimetizzano sotto maglie larghe per non rivelare le loro antiestetiche ascelle. Tuttavia, questo antiestetico problema non è irreparabile: esistono soluzioni naturali ed efficaci per sbarazzarsi di queste macchie scure sotto le ascelle.

Questo fenomeno è abbastanza comune. I motivi sono diversi: depilazione costante, uso eccessivo di deodoranti e antitraspiranti, rasatura troppo frequente, grave disidratazione o addirittura genetica. Certamente è comune trovare su Internet ricette a base di limone, acqua ossigenata o bicarbonato di sodio per schiarire gli inestetismi di ascelle, inguine, collo e altre parti del corpo. Tuttavia, sebbene siano molto popolari, è comunque necessario diffidare di alcuni rimedi. Secondo la dermatologa Patricia Elias, specialista in salute della pelle: “  Questi componenti alterano il pH della pelle, sbilanciando la parte cutanea e rendendola sensibile, che può anche causare infiammazioni e, quindi, peggiorare la macchia ”.

In altre parole, prima di ricorrere a qualsiasi trattamento, è meglio prima determinarne chiaramente l’origine. Spesso il corpo segnala problemi alla pelle e la causa di questo disagio può anche essere un segnale di avvertimento per il diabete. Dare priorità alla salute è fondamentale prima di pensare all’estetica. Tuttavia, quando si tratta di macchie causate dalla depilazione, dall’attrito o dal deodorante, Patricia Elias ha una ricetta affidabile e approvata che garantisce risultati positivi a chiunque desideri bandirle.

Per capire meglio l’estate e mettere nell’armadio i tuoi complessi, ecco alcuni consigli fatti in casa per alleggerire le ascelle.

Durante il giorno

ascella

Lavare bene l’area delle ascelle prima di applicare una piccola quantità  di olio  di cocco per trattenere l’umidità. Grazie alle sue proprietà antimicrobiche, previene la crescita di batteri che favoriscono i cattivi odori. Quindi applicare il latte di magnesia (lassativo in polvere) per schiarire le macchie e mantenere una piacevole freschezza. Questo latte è una perfetta alternativa ai deodoranti tradizionali: neutralizza infatti gli acidi carbossilici contenuti nel sudore ed elimina l’odore del sudore.

Per quanto riguarda le zone del collo e dei gomiti (spesso afflitte da macchie scure), trattandosi di parti del corpo molto esposte al sole, il dermatologo consiglia di utilizzare la protezione solare al posto del latte di magnesia.
Attenzione:  fate il test allergologico prima di utilizzare la ricetta, perché ogni  pelle  ha un effetto diverso.

Durante la notte

olio di cocco

La sera, tagliate mezza patata e frullatela fino ad ottenere una pasta, senza aggiungere acqua. ”  La patata ha un enzima chiamato catalasi, che accelera le reazioni chimiche e stimola la rigenerazione cellulare senza alterare il pH della pelle, aiutando a illuminare la zona “, spiega il dermatologo.

Aggiungi un cucchiaio di olio di cocco biologico vergine per aiutare con l’idratazione. Quindi mettere un coperchio ben riempito di aceto di sidro biologico. Mescolare bene e pulire le macchie con un batuffolo di cotone. Lasciare in posa 30 minuti e applicare un prodotto di vitamina C a scelta.

Dopo aver utilizzato questo composto, scartatelo e usatene un altro la sera successiva, poiché la patata si ossida rapidamente.

Il trucco del cetriolo

cetriolo

Lo usi spesso per mimetizzare occhiaie e borse sotto gli occhi? Scopri che il cetriolo affettato è ottimo anche per le  ascelle , poiché le sue proprietà esfolianti e idratanti, nonché il suo alto contenuto di vitamina E, gli consentono di rimuovere la pelle morta dalla zona, mantenere il pH della pelle e fornire una buona idratazione. Ciò eviterà che la secchezza torni a scurire le ascelle.

Ecco come rimuovere le macchie di ascella con il cetriolo: Taglia mezzo cetriolo a fette sottili. Lasciarlo sotto le ascelle per un’ora, assicurandosi che sia a contatto costante con la pelle.

Si consiglia di applicare prima del bagno. Se lo si desidera, aggiungere qualche goccia di succo di limone per massaggiare la zona prima di rimuovere il prodotto con acqua.