Press ESC to close

Come utilizzare il rosmarino per profumare la casa?

Basilico, maggiorana, timo, rosmarino e perfino origano sono alcune delle erbe aromatiche coltivate in molti giardini e presenti anche in natura. Alcune di queste piante hanno proprietà medicinali conosciute da millenni. Il popolo greco li utilizzava per condire i cibi e ne approfittava per migliorare la salute. Il rosmarino è una delle piante migliori per le sue virtù culinarie e i suoi effetti sull’organismo. Scopri come coltivarlo e utilizzarlo in cucina ma anche per profumare delicatamente la tua casa.

Rosmarino

Cosa sappiamo del rosmarino?

Il rosmarino, utilizzato per insaporire carni e pesci, è una pianta persistente molto diffusa nelle regioni mediterranee. È facilmente riconoscibile grazie alle sue foglie lunghe, strette e aghiformi. I suoi fili sono viola e compaiono in primavera.

Mantenere questa pianta è molto semplice in quanto richiede poche cure. Può essere coltivato in giardino, in casa o sul balcone.

Se è molto utile in cucina, è interessante per esaltare il sapore di carne e pesce. Aggiunge sapore anche alle zuppe e alle verdure, soprattutto alle patate.

Questa erba aromatica può essere utilizzata fresca o essiccata. Può essere utilizzato anche per infusi. Il rosmarino è perfetto per combattere il colesterolo e la stitichezza.

Il rosmarino però non viene utilizzato solo per le sue virtù culinarie.

Piantare il rosmarino

Come eliminare i cattivi odori in cucina?

Il rosmarino viene utilizzato anche per una virtù diversa da quella di esaltare il gusto delle pietanze. Questo è un ingrediente perfetto per cambiare l’atmosfera olfattiva dei tuoi interni. Grazie ad esso potrai eliminare gli odori della cucina.

Respinge gli insetti grazie al suo profumo intenso. Profuma anche la casa con il suo delicato profumo legnoso. Questa pianta assorbe i cattivi odori durante la cottura, la frittura e molto altro ancora. Per trarne beneficio basterà posizionare dei rametti di rosmarino in cucina, assorbiranno tutti i cattivi odori.

Se si mettono dei rametti di rosmarino negli angoli della cucina si elimineranno velocemente i cattivi odori. Se vuoi eliminare gli odori ostinati, fai bollire questa pianta in acqua.

Mentre l’acqua bolle, il rosmarino rilascia un profumo meraviglioso in tutta la stanza, eliminando gli odori persistenti. Questa pianta non è l’unico ingrediente naturale che profuma la tua casa. Puoi usare mele, arance, lime o cannella, che puoi usare allo stesso modo di questa pianta dall’odore forte che la rende un buon profumo naturale per la stanza.