Capriccio o stupidità? Spendi cifre esorbitanti per comprare gli ultimi outfit alla moda ma finisci per ammucchiarli a casaccio nel tuo armadio… mmmh, è inconcepibile! E se oggi cambiassimo la situazione rivelandoti i migliori consigli per lo stoccaggio da adottare quando organizzi il tuo camerino? Ciò ti garantirà visibilità nel tuo guardaroba, ordine nella tua camera da letto e soprattutto uno stile di vita minimalista e pratico! Ti piacerebbe scoprire 10 errori di archiviazione da evitare per avere un armadio ben organizzato? Succede qui…

Quali sono gli errori da evitare quando si ripongono i vestiti?

Aiuta a riordinare gli armadi

 

Te lo diciamo subito, non sono solo le mamme a sapere come organizzare l’armadio perché i consigli per riporre bene sono alla portata di tutti! Inoltre, se anche tu vuoi riuscire in questa missione da professionista, non servono trucchi, basta semplicemente evitare questi 10 errori organizzando i tuoi vestiti. Eccoli senza ulteriori indugi….

1. Usare grucce scadenti

Appendini nell'armadio

 

Non c’è niente di meglio che investire nell’acquisto di grucce di buona qualità per evitare che i tuoi vestiti si deformino, scivolino o si buchino.

Detto questo, scegliamo, da un lato, grucce in feltro leggere e antiscivolo per capi setosi come le camicie. Per i cappotti, invece, optiamo per robuste grucce in legno e, infine, non appendiamo mai un abito se non su una vera gruccia, questa è la base!

2. Appendi le maglie pesanti

Maglieria appesa nell'armadio

 

Invece di deformare o bucare i tuoi morbidi maglioni di lana o cashmere appendendoli alle grucce , prova a piegarli e riporli in scatole portaoggetti o organizer per armadio in tela di cotone progettati appositamente per questo scopo. È comodo e facilmente accessibile, giusto?

3. Pantaloni eleganti appesi piegati a metà

Pantaloni sulla gruccia

 

Se vuoi prenderti cura dei tuoi pantaloni eleganti al punto da indossarli ad una festa elegante o ad un incontro importante, non esitare ad appenderli verticalmente per la vita su una gruccia con clip foderate! Altrimenti, anche il pluriball fa il trucco prevenendo pieghe e sgualciture.

4. Piega i reggiseni

Reggiseni conservati e piegati

 

Per preservare la forma e l’elasticità di questi bellissimi capi femminili, non c’è niente di meglio che riporli piatti e non piegati a metà. Anche meglio ? Si consiglia di non impilarli uno sopra l’altro. È un consiglio convalidato dai principali franchising di lingerie!

5. Troppo disordine nei cassetti

Cassetti in disordine

 

Immagini di dover frugare nel cassetto ogni volta che cerchi la gonna della tua bambina? Che orribile! Ti consigliamo di porre fine a questa cattiva abitudine evitando di appallottolare la biancheria e di ammucchiarla in modo casuale in questi piccoli spazi. Vedrai che questo consiglio ti cambierà la vita

6. Ignorare la regola del 20-80

La regola del 20/80

 

Sapevi che l’80% delle volte indossi solo il 20% dei tuoi vestiti? Bene, ecco perché ci sono sempre tanti outfit in fila nel tuo armadio! Consiglio: mettiamo in evidenza gli outfit preferiti, e non solo… Optiamo per la tecnica della gruccia rovesciata. Quest’ultima consiste nel posizionare il gancio nella direzione opposta ogni volta che si indossa un capo di abbigliamento. Avremo quindi un’idea precisa degli abiti che indossiamo e di quelli che non indossiamo. Questi possono essere inseriti nel carrello delle donazioni. È intelligente e caritatevole!

7. Conserva i vestiti fuori stagione senza prima pulirli

Giacche nell'armadio

 

Non si tratta di mescolare cappotti invernali che hanno avuto il tempo di accumulare polvere e sporco con morbide camicie estive che profumano di ammorbidente fresco! Per questo pianifichiamo una speciale giornata di bucato a regola d’arte prima di  riporre i capi fuori stagione . Ammettiamo che è anche un modo per ritrovarli con stile la prossima stagione

8. Conservare i vestiti in una copertura di plastica

Vestiti conservati in borse

 

I bellissimi abiti non devono essere soffocati in una copertura di plastica che favorisce l’umidità e la muffa. Pertanto, sviluppiamo il riflesso di rimuoverli da questo imballaggio ogni volta che li raccogliamo dalla lavanderia;

9. Non separare i vestiti vecchi

Vestiti nell'armadio

 

Non ci liberiamo mai della voglia di cose nuove, bisogna comunque donare certi vestiti prima di riceverne di nuovi per non ritrovarsi con una montagna di “vestiti” disordinati e peggio ancora inutilizzati! Questo è il rituale da adottare immancabilmente tra le stagioni!

10. Impila i vestiti

Ordina i vestiti per tipo

 

Invece di ammucchiare i vestiti, il metodo Konmari di Marie Kondo suggerisce di piegarli e organizzarli in file come raccoglitori che ti faranno risparmiare visibilità, tempo e spazio di archiviazione.

Il metodo Marie Kondo: come riporre i vestiti?

Il metodo di Konmarie

 

Conosciamo tutti quelle mattine furiose in cui cerchiamo freneticamente invano un determinato capo di abbigliamento… È normale, è un disastro nell’armadio! Per questo  Marie Kondo, esperta di organizzazione , aggiunge un ultimo consiglio d’oro che consiste nello scegliere il metodo giusto per piegare i vestiti da guardare nel video seguente:

Gli appassionati di storage troveranno una manna dal cielo in questo articolo… Non c’è niente di meglio di buoni consigli organizzativi per garantire un interno organizzato e zen!