Per avere un miglior comfort termico è consigliabile evitare dispersioni di calore che limitano le prestazioni energetiche aumentando notevolmente la bolletta. Scopri come evitarli e ottimizzare il funzionamento del tuo riscaldamento.

La perdita di calore può ridurre le prestazioni del sistema di riscaldamento. Ciò può essere causato da uno scarso isolamento ma per contrastarlo non sono necessari lavori di ristrutturazione. Le abitudini possono aiutarti a risolvere questo problema.

Come evitare la perdita di calore che aumenta la bolletta energetica del 40%?

Per limitare il consumo energetico e avere una migliore resa termica,  non è utile aumentare la temperatura di riscaldamento . Per risparmiare energia, alcune abitudini aiuteranno a evitare che l’aria fredda si infiltri nella tua casa. Ciò eviterà l’umidità e la comparsa di muffe che possono essere dannose per la salute. Seguendo questi consigli avrai minori consumi ed eviterai che il calore fuoriesca dalla tua casa.

Riduci il tuo consumo energetico - fonte: spm

 

Le finestre possono essere responsabili della perdita di calore nella tua casa

Per riscaldare di più la propria casa, non sempre è necessario ricorrere a lavori di isolamento. Un cambiamento potrebbe comportare un aumento del 40% sulla bolletta energetica. Se soffri l’aria fredda che entra dall’esterno, probabilmente è perché le finestre non sono isolate come dovrebbero. Risultato: la perdita di calore  ti impedisce di sfruttare al massimo le prestazioni del tuo impianto di riscaldamento . Questo può accadere nelle case più vecchie, impedendo ai radiatori,  che devono essere spurgati in modo efficace , di avere un’efficienza ottimale. Una diagnosi della prestazione energetica e uno studio termico effettuato da un professionista ti aiuteranno a sapere dove si verifica questa perdita di calore. Questo ti aiuterà a identificare dove si sta verificando la bozza. Pertanto, il tuo consumo energetico diminuirà drasticamente!

Impianto di riscaldamento - fonte: spm

 

Potrebbe essere necessaria la sostituzione delle finestre per evitare perdite di calore

A volte, la perdita di calore può essere causata dalla mancanza di isolamento esterno, come le finestre. Ciò può impedire il risparmio energetico. Per ovviare a questo fenomeno potrebbe essere necessario cambiare le finestre per una maggiore tenuta all’aria fredda.  Esistono finestre ecologiche in grado di prevenire la dispersione termica  su cui puoi investire per risparmiare sulla bolletta energetica e goderti le prestazioni del tuo radiatore. Scegliere il riscaldamento a gas può anche aiutarti a risparmiare denaro. Per un migliore isolamento termico è consigliabile adottare i doppi vetri che vi aiuteranno a risparmiare energia a lungo termine. Le finestre con tripli vetri ti offriranno un isolamento interno più interessante.

Risparmia denaro - fonte: spm

 

Le finestre isolanti possono essere un’alternativa per prevenire la perdita di calore

Per ottenere un notevole risparmio energetico in inverno e ridurre la perdita di calore, la sola manutenzione delle finestre è un’iniziativa efficace. E per una buona ragione, aumentare l’efficienza di queste finestre permette di guadagnare calore durante l’inverno. Puoi sigillare le finestre utilizzando del nastro adesivo per fornire isolamento esterno ed interno ma anche per ridurre il consumo energetico. Questo è uno dei modi più economici per combattere gli spifferi che impediscono di  godere di un corretto comfort termico  e di risparmiare sulla bolletta del riscaldamento.

Buon isolamento per una migliore efficienza energetica - fonte: spm

 

Avrai capito che per risparmiare energia ed evitare dispersioni di calore, alcune abitudini come applicare l’isolamento alla finestra possono aiutarti. Applicando questi suggerimenti, una cosa è certa: farà una differenza significativa sulla bolletta del riscaldamento!