Press ESC to close

Ecco come realizzare un abbeveratoio per uccelli

Gli uccelli sono utili in giardino. Si nutrono di insetti e quindi proteggono le piante dai parassiti. Oltre a ciò, aiutano le piante a riprodursi. Per attirarli nel tuo giardino, considera di dar loro dell’acqua, che è un elemento essenziale e vitale. Scopri come realizzare un abbeveratoio fatto in casa per consentire agli uccelli di dissetarsi.

L’acqua è un elemento vitale per gli uccelli. Sicuramente la trovano in natura, ma nei periodi di forte siccità o gelo questa risorsa naturale diventa rara. Per aiutare gli uccelli a bere e attirarli nel tuo giardino, valuta la possibilità di costruire un abbeveratoio per loro.

Come fare un bevitore di uccelli?

Bevitore di uccelli

Avrai solo bisogno di una bottiglia d’acqua e un contenitore di plastica.

Togliere il coperchio dalla lattina e svitare il tappo dalla bottiglia. Successivamente, posiziona il collo della bottiglia al centro del coperchio del contenitore e  segna la circonferenza del collo con un pennarello.  Ritaglia il cerchio che hai disegnato. Usando un trapano, fai un foro su tutti e 4 i bordi del coperchio della scatola di plastica e fai un foro nel tappo,  in modo che l’acqua possa defluire.  Riempi la scatola per metà con acqua e chiudi il coperchio. Riempire anche la bottiglia per metà con acqua e avvitare il tappo. Rivesti quest’ultimo con la colla e inserisci il collo della bottiglia al centro del coperchio, nel cerchio che hai ritagliato. Tutto quello che devi fare è  avvolgere un filo robusto attorno alla bottiglia  per appenderla. Installa il tuo abbeveratoio all’ombra  e non troppo vicino al suolo  per proteggere gli uccelli dai predatori.

Crea un bevitore di uccelli

Gli uccellini potranno dissetarsi  grazie ai 4 fori  praticati  sul coperchio della scatola di plastica. Infatti, grazie al loro becco sottile, potranno bere l’acqua che sgorga dalla bottiglia e riempie il contenitore. Ricordatevi  di cambiare  regolarmente l’acqua e di disinfettare la ciotola dell’acqua  per prevenire  la diffusione di malattie.  In inverno, si consiglia di posizionare l’irrigatore in un luogo soleggiato o di  riempirlo con acqua tiepida,  in modo che non geli.

Come nutrire e attirare gli uccelli in giardino?

Uccello in giardino - fonte: spm

Oltre a dargli qualcosa da bere, ci sono diversi modi per attirare gli uccelli nel tuo giardino. Puoi davvero pensare di dar loro da mangiare. Per fare questo,  prepara una mangiatoia  e riempila con semi come semi di girasole, miglio proso o anche mais spezzato,  che è il seme preferito dalla maggior parte degli uccelli,  a condizione che non sia contaminato da pesticidi.  Evitate invece di dargli biscotti secchi, pane o qualsiasi alimento  che contenga carboidrati trasformati.

Considera anche la costruzione di un rifugio per uccelli. Un nido potrebbe incoraggiarli a stabilirsi nel tuo giardino. Posiziona il nido per uccelli in alto per proteggere questi aiutanti del giardino dai predatori. Assicurati inoltre che gli ingressi abbiano dimensioni diverse, per ospitare una varietà di specie.

Puoi anche piantare alberi, cespugli o piante che possano attirare gli uccelli. Molti uccelli, infatti,  sono attratti da frutti e bacche.  Considera l’idea  di piantare un albero da frutto,  come un lampone o un melo, per attirare gli uccelli nel tuo giardino. Inoltre, alcune piante aiutano ad attirare gli insetti che a loro volta attirano gli uccelli. È il caso del timo e della lavanda che attirano api, farfalle e scarafaggi.

Installando un abbeveratoio per uccelli, non solo aiuti questi giardinieri a dissetarsi, ma li incoraggi a stabilirsi nel tuo giardino, per  proteggere le tue piante dai parassiti e favorire la riproduzione delle piante.