Press ESC to close

Ecco come rimuovere tutti i graffi del piano cottura con bicarbonato di sodio

Non sempre ci rendiamo conto che i nostri metodi di pulizia e i prodotti che utilizziamo possono essere controproducenti. Possono finire per danneggiare le superfici invece di dare loro una nuova prospettiva di vita. Questo è un caso che si verifica spesso in cucina, soprattutto con le cucine in acciaio inox. Poiché è costantemente invaso da grasso, residui e altro sporco, molti di noi tendono a strofinarlo così vigorosamente che alla fine compaiono dei graffi. Ecco perché in questo articolo ti mostriamo come rimuovere i graffi dal forno in acciaio inox con un trucco semplice ed efficace.

Non è raro graffiare la superficie della stufa in acciaio inox raschiandola con un utensile o un prodotto non idoneo. Se a causa di ciò la tua stufa ha finito per avere un aspetto invecchiato, non preoccuparti perché è possibile ripristinarne  la lucentezza riducendo l’intensità dei graffi  con un prodotto di uso quotidiano.

Cucina in acciaio inox – fonte: spm

Come rimuovere i graffi dalla stufa in acciaio inossidabile

Questo metodo  è tanto più pratico in quanto puoi applicarlo su tutte le superfici in acciaio inox senza dimenticare i lavelli. Questo suggerimento prevede l’uso del dentifricio .

Utilizzo di un panno in microfibra sulla superficie del forno in acciaio inox – fonte: spm

Contro le zone graffiate, utilizzare un panno imbevuto con poco dentifricio e tamponare le zone interessate, avendo cura  di seguire il senso delle venature della superficie . Successivamente pulire con un panno in microfibra umido. Ripetere questo processo finché i graffi non si saranno ridotti.

Se vuoi dare una lucentezza extra al tuo elettrodomestico, considera l’utilizzo di amido di mais o farina  da spargere uniformemente sulla superficie in acciaio inossidabile . Lasciare riposare per qualche minuto, quindi prendere un panno asciutto e morbido per pulire e lucidare la superficie.

Ci sono anche   suggerimenti specifici per le manopole dei fornelli soggette a macchie di grasso.

Altri suggerimenti per rimuovere i graffi da una superficie in acciaio inossidabile

Il modo migliore per evitare la comparsa di graffi sui tuoi elettrodomestici in acciaio inossidabile è  utilizzare le giuste soluzioni per la pulizia delle macchie di grasso e delle impronte digitali . Teniamo inoltre presente che per una pulizia ottimale senza rischio di graffi, è necessario rispettare il senso delle venature dell’acciaio inox e non utilizzare prodotti abrasivi, come bicarbonato o una spugna ruvida. Inoltre, acqua calda, aceto bianco, limone o anche detersivo per piatti sono i prodotti detergenti preferiti per lucidare e donare lucentezza alla piastra in acciaio inox.

Per un piano cottura graffiato, ci sono altri consigli per ridurre i graffi

– Ridurre i graffi sull’acciaio inossidabile con la pietra argillosa

La tua stufa è finalmente tutta pulita e vuoi ridurre i graffi sulla sua superficie? La pietra d’argilla è la soluzione per  ottenere una finitura radiosa. Per lucidarlo è sufficiente rivestire un panno morbido inumidito con un po’ di argilla e strofinare la superficie seguendo il senso delle venature.

– Cancellare piccoli graffi con la cenere di sigaretta

Piano cottura pulito

Per questo consiglio, avrai bisogno di un panno inumidito arrotolato in un tampone che imbevi di cenere di sigaretta, applicalo sulla zona interessata dai graffi nella direzione delle venature. Sciacquare quindi asciugare con un panno asciutto.

È utile inoltre ricordare che la direzione delle venature non è uniforme su tutti i dispositivi. In alcuni, il significato sarà diverso sui bottoni, sui polsini o su alcuni accessori.