No, non è solo design! Se sulle setole dello spazzolino sono presenti sfumature di colore, è per uno scopo ben preciso. Spesso la scelta di questo strumento per l’igiene dentale è incentrata sui colori che lo compongono prima ancora che sulla sua qualità o sulle sue forme. Solo, la reale utilità di questi colori rimane molto poco conosciuta. Vi diamo poi il vero motivo della loro presenza.

Probabilmente non ti sei mai chiesto dell’utilità delle setole colorate all’estremità del tuo spazzolino da denti? Questo dettaglio che può sembrare banale esiste per un altro motivo che non è solo estetico. Una cosa è certa, se i produttori hanno scelto queste tonalità di colore, non è solo per renderle più attraenti.

Perché alcuni spazzolini da denti hanno punte colorate?

Quasi tutti gli spazzolini sono venduti con setole colorate e con forme diverse.  Tuttavia, pochissimi utenti conoscono il vero motivo dietro queste piccole aree colorate. Le seguenti informazioni cambieranno senza dubbio il modo in cui utilizzi questo strumento.

– Dosare il dentifricio utilizzando i colori presenti sullo spazzolino

spazzolini da denti

logo pinterest

Spazzolini da denti – Fonte: spm

Lo spazzolino da denti è uno degli strumenti essenziali della nostra vita quotidiana. La sua punta colorata viene utilizzata per dosare correttamente il dentifricio in modo che la quantità sia appropriata  e limiti il ​​rischio che un eccesso di prodotto interferisca con la spazzolatura. Basta applicare il dentifricio mirando a questa zona colorata invece di spargerlo su tutta la superficie del pennello. Usandolo nel modo giusto, il tuo dentifricio non cola dappertutto! Questo dettaglio esiste anche sugli spazzolini da denti dei bambini. Puoi quindi insegnare loro come usarlo evitando gli sprechi. Sono preferiti anche gli spazzolini con testine piccole poiché consentono un accesso più facile a tutte le aree della bocca.

Altri consigli sull’utilizzo dello spazzolino da denti

Lo spazzolino ha sicuramente molte funzioni nascoste,  ma rimane soprattutto un elemento cruciale per una buona igiene orale. Si consiglia quindi di fare la scelta giusta trovando lo spazzolino più adatto alle proprie esigenze.

– Scegli uno spazzolino elettrico

spazzolino elettrico

logo pinterest

Spazzolino elettrico – Fonte: spm

Tra i tanti vantaggi di uno spazzolino elettrico, il suo potere di scivolare ovunque. Infatti, la testina piccola di questo strumento permette di eseguire tutti i movimenti raccomandati dai dentisti. Inoltre, questo pennello riduce il rischio di sanguinamento. Si consiglia inoltre, per motivi igienici, di cambiare la testina dello spazzolino elettrico solo quando si osserva il deterioramento delle setole.

– Preferisci le setole morbide alle setole rigide dello spazzolino

Se le setole morbide sono consigliate per una buona igiene dentale, è per motivi specifici. Le setole morbide, infatti, possono intrufolarsi sotto il bordo gengivale e  raggiungere zone inaccessibili tra i denti.  Inoltre, gli spazzolini con setole morbide si adattano perfettamente alle forme arrotondate dei denti, aiutando a rimuovere la placca dentale e rimuovere i residui di cibo. Se hai appena subito un intervento chirurgico, se soffri di gengive doloranti, il tuo dentista potrebbe consigliarti uno spazzolino con setole ancora più morbide, con l’obiettivo di evitare qualsiasi dolore.

Ora conosci l’utilità dei colori sulle setole del tuo spazzolino da denti. Tuttavia, per sfruttare appieno questo strumento di igiene dentale, devi fare la scelta giusta!