Quale pensi sia la parte più emozionante della progettazione di un bagno? Scegli i bellissimi materiali e colori che metterai in risalto, ovviamente. Ed è qui che entrano in gioco le tessere. Con le piastrelle giuste puoi creare l’atmosfera più adatta a te. E la scelta non manca: piastrelle color salvia in stile spa, natura o spirito minimalista, combinazione bianco e nero per un arredamento chic, piastrelle lucide per uno stile glamour… Quando si tratta di interior design, i modelli di piastrelle soddisfano tutte le esigenze. gusti e tutte le tasche. Non importa quale atmosfera stai cercando, se stavi progettando di rinnovare il tuo bagno, puoi facilmente ispirarti alle nostre 32 bellissime idee.

  1. Piastrelle doccia con motivi a stella
Modello di piastrelle con motivi a stella in bagno
Questo magnifico bagno è moderno, chic e trendy. Mantenendo le pareti neutre, il designer è in grado di creare un maggiore impatto visivo nella doccia e nelle piastrelle del pavimento. E la scelta di questo motivo a stella è semplicemente perfetta. Hai notato questo piccolo trucco: accostare le piastrelle della doccia fino al pavimento fa sembrare lo spazio più ampio e aperto.
  1. Piastrelle di ciottoli rilassanti
Piastrelle di ciottoli in bagno
Perché spendere soldi nella spa quando ne hai una proprio accanto alla tua camera da letto? Ammirate quindi questo favoloso bagno dal design minimalista con un magnifico pavimento di ciottoli. I tuoi piedi avranno la sensazione di ricevere un mini massaggio ogni volta che fai la doccia! Questa idea di piastrella è un ottimo modo per aggiungere un po’ di consistenza alla stanza pur mantenendo un aspetto sobrio e classico.
  1. Piastrelle nere
Piastrelle nere in bagno
Anche se questo aspetto richiede più lavoro (e quindi più costoso!), l’idea di tirare le piastrelle fino al soffitto è un’idea intelligente per dare più carattere al tuo bagno. Questo design elegante enfatizza le piastrelle standard della metropolitana con una bella malta nera, il tutto armoniosamente combinato con queste splendide piastrelle nere sul pavimento. Questo design funziona meglio su un bagno abbastanza spazioso e, come vedi, questa scelta di design è ideale per fornire una luce eccezionale.
  1. Piastrelle Chevron
Un design semplice per il bagno
La posa delle piastrelle con motivo a zigzag è un modo bellissimo per creare un po’ di texture nel tuo bagno. Adoriamo questo design che rivela un pavimento piastrellato e una parete con piastrelle grigie e bianche, creando una delineazione sottile. Così chic !
  1. Piastrelle moderne di colore scuro
Piastrelle nere in bagno
Non c’è niente da dire, lo stile New York Black & White fa ancora scalpore quando si parla di arredamento. Guarda questa splendida doccia con le sue ricche e imponenti piastrelle nere, ti sembra davvero di avere un grande bagno. Naturalmente le piastrelle nere sono adatte sia per il pavimento che per il rivestimento, ma   per il resto della stanza è sempre meglio scegliere un colore contrastante per evitare di rendere l’ambiente più scuro.
  1. Piastrelle della metropolitana rivisitate
Piastrelle della metropolitana in bagno
Le piastrelle Subway sono una scelta classica e molto apprezzata nei bagni. Tuttavia, non sei obbligato a seguire il percorso standard. Qui, ad esempio, le piastrelle color perla posate a tratteggio incrociato. Una concezione più contemporanea dello stile metro, pur mantenendo un carattere classico, geometrico e senza tempo.
  1. Piastrelle grafiche originali
Piastrelle in bianco e nero
Vuoi un look accattivante per il tuo bagno? Quindi scommetti su questo design grafico in bianco e nero. Anche se stai semplicemente rinnovando il pavimento o il backsplash, una piastrella audace come questa trasformerà il tuo spazio. Di sicuro !
  1. Carta da parati in bagno
Carta da parati in bagno
Dovevi pensarci! Home by polly ha avuto l’idea ingegnosa di mescolare piastrelle quadrate della metropolitana con carta da parati grafica gialla sul resto del muro. Il risultato è sorprendente! Ed è anche un ottimo affare: poiché le piastrelle sono costose, non è necessario stenderle dal pavimento al soffitto, avrai un design adorabile aggiungendo la carta da parati oltre le piastrelle.
  1. Piastrelle colorate
Piastrelle colorate in bagno
Bellissime queste piastrelle esagonali color acquamarina. Ricordano un po’ le squame dei pesci ed emanano un tocco marino molto rilassante. Questa piastrella ricca e colorata è un’ottima scelta in qualsiasi stile di bagno. Tuttavia, per evitare di sovraffollare la stanza e di rubare le luci della ribalta a questa piastrellatura, mantieni il resto dello spazio abbastanza neutro. Qui le piastrelle sono abbinate a un mobile in legno naturale che non stona con i colori vivaci della vasca.
  1. Grandi piastrelle per un bagno piccolo
Grandi piastrelle in bagno
Le piastrelle di grandi dimensioni, come quelle di questo bagno, richiedono meno fughe e quindi fanno sembrare la stanza più grande e spaziosa. Ma la buona notizia è che questa piastrella sta benissimo anche in  un bagno più piccolo , soprattutto se vuoi creare l’illusione di più spazio.
  1. Piastrelle monocromatiche
Un bagno di lusso
Oh mio Dio, che raffinatezza! Questa lussuosa ristrutturazione presenta piastrelle dal pavimento al soffitto di varie dimensioni, ma tutte nella stessa tavolozza di colori. Ed è proprio il grigio che dona tanta eleganza al bagno. Ci piace questo spirito uniforme che dona un carattere raffinato a tutta la stanza. Piccolo consiglio: se vuoi un bagno in stile spa, mescola i formati delle piastrelle, come qui. Questo spostamento dona un’atmosfera molto particolare alla stanza.
  1. Piastrelle di marmo
Piastrelle di marmo
La quintessenza del lusso! Inutile dire che il marchio ha un’aura molto particolare che trasforma qualsiasi stanza in uno spazio molto sofisticato. Michelle Boudreau Design ha fatto di tutto qui! Questo elegante bagno non solo rivela bellissime finiture dorate, ma anche piastrelle in marmo della metropolitana che trasudano fascino squisito e classe del vecchio mondo. Nota  : il marmo è il materiale ideale per migliorare l’aspetto di qualsiasi bagno.
  1. Piastrelle marocchine
Piastrelle marocchine in bagno
Il Marocco è famoso per le sue piastrelle zellige e i suoi motivi riconoscibili. Ci piace anche mescolare armoniosamente due stili insoliti, tra un tocco retrò e uno più attuale. Qui, il muro è decorato con piastrelle della metropolitana di colore bianco puro, mentre il pavimento è decorato con piastrelle marocchine di ispirazione vintage. Ciò conferisce immediatamente un carattere elegante allo spazio, pur mantenendolo relativamente sobrio e rilassante.
  1. Chevron audace
Piastrelle Chevron
Adoriamo le piastrelle della metropolitana disposte con motivo a chevron, ma questo bagno porta il look in un’altra dimensione con questo audace pavimento a chevron che attira l’attenzione in modo irresistibile. Per quanto riguarda il resto del bagno, è sottilmente adorabile con queste finiture in bianco e nero che danno al pavimento un riflettore che lo rende protagonista.
  1. piastrelle in argilla
Piastrelle per il bagno in argilla
Ci sono così tante cose di questo bagno che amiamo. Dalle piastrelle della metropolitana posate verticalmente, alla  doccia senza cornice  , al caldo pavimento in piastrelle di argilla. Impossibile stancarsi di tutta questa singolare bellezza! Menzione speciale: le piastrelle in cotto sono naturalmente resistenti a muffe e batteri, quindi questa piastrella è un prezioso alleato.
  1. Piastrelle blu e pavimento di ciottoli
Piastrellatura del bagno blu
E come ti piace questo meraviglioso design della doccia? Mette in risalto le ricche e sontuose piastrelle blu della metropolitana, ispirate allo spirito marittimo, abbinate a uno splendido pavimento rivestito di ciottoli. Amiamo questa atmosfera costiera che dà l’impressione di essere costantemente in vacanza. Se hai la fortuna di avere un bagno simile, pieno di luce, avrai abbastanza luce naturale per evitare che queste piastrelle siano troppo scure.
  1. Tavolozza piuttosto colorata
Piastrelle del bagno in blu e giallo
Un po’ retrò, questo grazioso bagno presenta una tavolozza di colori blu e gialli su piastrelle e vasca. Aggiungere un colore in accento è un buon modo per mantenere la stanza uniforme e funzionale.
  1. Diventa rosa!
Piastrelle bagno rosa
Non è stupendo questo piccolo bagno vestito di rosa? Anche se questo colore è molto popolare nelle camere da letto, soprattutto per i bambini, recentemente il rosa confetto sta facendo la sua comparsa anche in altre stanze inaspettate, come il bagno. Con le sue piastrelle quadrate e gli accenti neri, ci immergiamo in una delicata atmosfera femminile, seducente come può essere.
  1. Spirito del terrazzo
Il pavimento del bagno in terrazzo
Form & Balance ha deciso di vestire questo bagno con piastrelle metropolitane color salmone e abbinarlo a magnifiche piastrelle in terrazzo sul muro. Questo stile maculato è tornato in vigore quest’anno: ha la particolarità di conferire più carattere a qualsiasi spazio. Il suo grande vantaggio? Mimetizza ogni tipo di piccola imperfezione e macchia. Come bonus, è molto facile da pulire. Chi dice meglio?
  1. Metropolitana a spina di pesce
Piastrelle per il bagno in verde menta
Questo bagno ci stupisce con queste piastrelle verde menta. Atmosfera super rilassante in questo splendido bagno che rivela questi graziosi motivi a spina di pesce, offrendo una bella estetica all’insieme. Il colore della malta a contrasto aiuta a far risaltare le linee e il disegno è ancora più accattivante.
  1. Inno al verde
Piastrelle per il bagno in vetro
Un po’ troppo occupato per i tuoi gusti? Siamo d’accordo, queste piastrelle verde intenso aggiungono un tocco eccezionale alla stanza. Questa scelta di colore è molto intelligente, perché questa tonalità offre una sensazione di rinnovamento e freschezza. Per un tocco di creatività, il designer ha optato per la carta da parati sul muro. Ha deciso di combinare questa piastrellatura audace con motivi di piccoli personaggi in azione. Naturalmente, questo aspetto può sembrare pesante a lungo termine. Se hai paura di annoiarti, puoi optare per una carta da parati più sobria e uniforme.
  1. Assortimenti intelligenti
Piastrelle diverse nel bagno
Anche questo bagno è ricco di motivi e pezzi chiave, ma stranamente c’è armonia. Adoriamo questa atmosfera country che attira direttamente l’attenzione. Quindi, osate mescolare e abbinare diverse forme e design di piastrelle. Se eseguiti correttamente, i modelli di miscelazione possono aggiungere consistenza e personalità al bagno. Quindi ci piacciono le piastrelle decorative sul muro e le piastrelle esagonali sul pavimento. Poiché i colori dei due si fondono così bene insieme, non si scontrano, ma piuttosto si completano a vicenda.
  1. Muro di stelle
Piastrelle bagno con motivi
Questo design stellato ti toglierà il fiato! Come potete vedere, anche in questa stanza si può misurarsi con la creatività e sperimentare ogni tipo di design originale. Qui, questo bagno è stato arricchito con incantevoli rivestimenti che funzionano magnificamente con la classica doccia con piastrelle della metropolitana e il pavimento con piastrelle Penny. Un pezzo che ci fa sognare…
  1. Penny Mosaico
Dal mosaico del penny
La piastrella Penny da sola aggiunge impatto visivo al tuo bagno. Ciò è dovuto alle sue dimensioni ridotte e alle linee di malta chiaramente visibili. Ma questo design va ancora oltre aggiungendo un motivo giocoso al pavimento. E, proprio perché è così sorprendente, il resto della stanza può permettersi di rimanere piuttosto minimalista, pur rivelando un tocco di modernità. Stiamo crollando!
  1. Azulejos da pavimento
Azulejos da pavimento
Di ispirazione andalusa, queste magnifiche piastrelle Azulejos donano una vera anima in più a questo bagno minimalista. Se il tuo budget è piuttosto limitato, concentrati principalmente su una singola area, come il pavimento, e opta per piastrelle visivamente interessanti e abbastanza forti da conferire carisma all’intero spazio.
  1. Piastrelle nere con motivi a foglie verdi
Piastrelle nere con foglie verdi
Dai un’occhiata a questo bel bagno. La piastrellatura rivela bellissimi motivi di foglie verdi, un tocco artigianale molto chic. Anche se le piastrelle dipinte a mano possono costarti di più, sono un vantaggio innegabile per aggiungere più design al tuo bagno senza ricorrere alla decorazione murale. In più, scegliendo un motivo creativo sulle tue piastrelle, la decorazione sarà quasi completa!
  1. Tavolozza di colori neutri
Piastrelle beige
Oh che bell’equilibrio e che meravigliosa armonia! È davvero bello essere in questa stanza con i suoi dettagli finemente disegnati. Le piastrelle del pavimento con motivi sono sorprendenti e adoriamo le tonalità bronzo e beige ovunque. L’atmosfera qui è senza dubbio serena e rilassante. Inoltre, detto tra noi, la scelta di piastrelle imponenti non rovina in alcun modo lo spirito minimalista e rilassante della stanza.
  1. Piccoli rivestimenti
Piastrelle per bagni piccoli
Ritorno al grigio con queste piccole piastrelle esagonali che apportano un meraviglioso tocco di eleganza. Solitamente si trovano nei pavimenti o nella zona doccia, ma ovviamente posizionati così hanno un fascino unico. Questo aspetto è più favorevole ai bagni più grandi, perché una piastrella di queste dimensioni lascia molte fughe, che potrebbero appesantire una stanza più piccola.
  1. Piastrelle in legno
Pavimentazione in legno
Il pavimento in legno emana una sensazione di calore e comfort. Hanno però un grosso inconveniente: possono favorire la formazione di muffe e batteri nel bagno. Il miglior compromesso? Regalati il ​​gres porcellanato, come qui, che ha un effetto legnoso. Un grazioso trompe-l’oeil che stupirà i tuoi ospiti! Qui le piastrelle sono più grandi di quelle in ceramica standard per imitare le assi di legno. Per quanto riguarda il motivo chevron, aggiunge un bel tocco estetico.
  1. Piastrelle blu in un’atmosfera da giungla
Piastrelle blu navy
Questo bagno piacerà a grandi e piccini. Soprattutto i bambini che non vorranno lasciarlo! E per una buona ragione, questa parete blu piena di figurine di animali dorati ti fa venir voglia di perderti nei sogni ad occhi aperti. E questo motivo giungla si abbina magnificamente con le piastrelle della metropolitana blu navy. Adoriamo queste linee di malta scura delicatamente eleganti. Una piccola opera d’arte questo pezzo!
  1. Motivi floreali
Motivi floreali nelle piastrelle del bagno
Molto discreto e sobrio, questo bagno ha un grazioso pavimento in piastrelle Penny con un motivo floreale morbido e facile da riprodurre. Anche se la posa di questa piastrella è un po’ laboriosa, vale sicuramente la pena aggiungere un intimo disegno floreale.
  1. Piastrelle a forma di conchiglie
Una tessera a forma di conchiglie
Chiudiamo in bellezza la nostra selezione con questo design atipico che presenta un’esilarante parete di piastrelle a forma di conchiglia. Sono unici e visivamente accattivanti: puoi optare per un colore neutro come questo grigio perlato o anche optare per un design più creativo con le sirene, per esempio. E il contrasto con la carta da parati del resto della parete ci lascia senza parole. È chic e glamour allo stesso tempo!

Domande frequenti

Qual è la tendenza del rivestimento delle pareti del bagno?

Oltre ad essere funzionale e pratico, il bagno è anche un tempio del benessere, un vero spazio di relax dove staccare la spina dai ritmi vertiginosi della vita quotidiana.
  • Materiali dei personaggi
Le piastrelle effetto pietra, granito o cemento sono ideali per creare un’estetica uniforme e di grande carattere. Si combinano con un’infinità di colori e forme per offrire uno stile molto moderno al tuo bagno. E, se vuoi dare più luminosità alla stanza, avrai bisogno di piastrelle bianche o dai toni chiari. Una combinazione perfetta? Scegli una tonalità chiara per la parte superiore e opta per un tocco di colore per la parte inferiore.
  • Piastrelle formato XXL
Grande tendenza del 2023, le piastrelle di grandi dimensioni sono molto apprezzate dagli interior designer. Ma non limitatevi a questo: potete scegliere modelli più piccoli e colorati, in stile metro ad esempio, per ottenere un effetto molto rinfrescante. E non esitare a optare per design asimmetrici e rilassati.
  • Toni della terra
Vuoi che il tuo bagno dia una sensazione di tranquillità per immergerti in un’atmosfera senza tempo? I toni della terra rimangono la scelta migliore. Per ottenere più luce, opta per mobili bianchi e in legno naturale. Il piccolo extra: uno specchio con cornice rotonda sarà perfetto per contrastare l’eccesso di linee rette.
  • Marmo
Valore sicuro e senza tempo, il marmo è un materiale fantastico che è sicuramente in grado di valorizzare da solo l’arredamento del vostro bagno. Considerato un classico senza tempo, non ti stancherai mai, anche se ha più senso abbinarlo a mobili in legno e un tocco moderno in nero. Per definire la zona doccia, optate per piastrelle rettangolari posate a spina di pesce o all’ungherese, una tecnica perfetta per creare una sensazione di volume.

Come abbinare due piastrelle in un bagno?

Rivestire il bagno non significa utilizzare lo stesso design per l’intera stanza. Oggi, le vaste possibilità delle piastrelle di ceramica offrono molteplici combinazioni per soddisfare tutti i desideri. Vuoi, ad esempio, mettere in risalto la zona lavabo? Niente ti impedisce di andare verso un’estetica particolare per la doccia. Lascia semplicemente fluire la tua creatività. Ecco qualcosa a cui ispirarti:
  • Combina il legno con le tue piastrelle per un’atmosfera calda
Per creare uno spazio conviviale, rilassante e accogliente, sono ottime le piastrelle dai toni neutri come il beige o il grigio. Puoi realizzare una zona doccia anche con piastrelle effetto legno che, per eccellenza, incarnano calore e serenità.
  • Combinazione di piastrelle chiare e scure
Il bianco è il colore protagonista del bagno. Lo amiamo soprattutto per la sua versatilità: è l’alleato perfetto per creare ogni tipo di contrasto con qualsiasi materiale. Quindi, su uno sfondo bianco, puoi aggiungere un pavimento dai toni scuri, in modo da creare un suggestivo contrasto visivo. Per avere un aspetto sobrio ed elegante, delimitare le diverse zone del bagno, integrare queste diverse combinazioni tra il pavimento e il rivestimento o tra la doccia e il resto degli elementi dello spazio.

Qual è la piastrella migliore per una vasca da bagno?

Anche se le piastrelle in ceramica e gres porcellanato funzionano meglio per il pavimento della doccia, possono funzionare bene anche sulle pareti e attorno alla vasca. Resistenti e facilissime da pulire, le piastrelle rappresentan