Da quando ho applicato questo liquido al mio rosmarino, è costantemente fiorito rigoglioso e con una deliziosa fragranza!

Chi non ama il rosmarino? Fresco, aromatico e incredibilmente profumato, non solo aggiunge bellezza a qualsiasi spazio ma esalta anche il sapore di numerosi piatti. Pensa alle patate arrosto senza il tocco aromatico del rosmarino!

Coltivare il rosmarino in casa è molto semplice, sia che si abbia un giardino o semplicemente un davanzale. Tuttavia, mantenere la salute e l’esuberanza richiede alcune semplici precauzioni. Per mantenere il tuo rosmarino fiorente, segui questi cinque semplici consigli:

  1. Potare regolarmente tutte le parti della pianta che appaiono malate o in decomposizione, soprattutto durante la primavera.
  2. Trapiantare la pianta ogni 2-3 anni, trasferendola in un contenitore più grande o in un appezzamento più spazioso.
  3. Fornire fertilizzante adeguato, soprattutto a partire da marzo, per nutrire la pianta.
  4. Scegli un luogo ben illuminato per il tuo rosmarino, ma assicurati che sia protetto dalla luce solare diretta e collocato in un’area asciutta e ventilata.
  5. Proteggi la tua pianta dai parassiti utilizzando metodi naturali ed economici. Una soluzione efficace è uno spray fatto in casa a base di sapone di Marsiglia. Sciogliere da 10 a 20 grammi di sapone di Marsiglia in acqua tiepida, trasferirlo in un flacone spray e applicare sulla pianta al mattino per scoraggiare i parassiti.

A questo scopo è fondamentale utilizzare il sapone di Marsiglia naturale senza aggiunta di profumi o sostanze chimiche. Con questi semplici accorgimenti il ​​vostro rosmarino prospererà splendidamente, regalandovi immense soddisfazioni.