Non è necessario utilizzare prodotti chimici per uccidere le cimici. Questa polvere utilizzata dagli allevatori di polli è altrettanto efficace e molto meno costosa.

Le cimici sono la paura di molti francesi questo autunno. Questa psicosi è comprensibile, perché l’infestazione di queste piccole creature può trasformare in poche settimane la vostra vita quotidiana in un vero e proprio incubo. Fortunatamente esistono soluzioni per tenerli lontani.

Quando questi intrusi indesiderati invadono il tuo letto, le soluzioni abituali sono restrittive o costose: pulire tutti i tessuti ad alte temperature, utilizzare vaporizzatori o rivolgersi a un professionista, tutte opzioni a cui può essere di difficile accesso.

Esiste però un prodotto miracoloso, spesso utilizzato nelle nostre campagne dagli allevatori di polli e che potrebbe risolvere il vostro problema: la farina fossile, un insetticida naturale. Ma attenzione, c’è un segreto che sta nella scelta precisa della farina fossile. Ne esistono infatti di due tipologie:

  • Terra di diatomee calcinata,
  • Terra di diatomee non calcinata, detta amorfa.

Scegliete la versione non calcinata, detta anche amorfa, perché meno tossica. Inoltre, opta per la versione spray, rendendone l’utilizzo più pratico. Tutto quello che devi fare è spruzzare la farina fossile nelle tue stanze usando lo spray.

Come funziona la farina fossile per scongiurare il flagello delle cimici? La terra di diatomee fungerà da vero e proprio trattamento curativo. Attaccherà la pellicola di cera che protegge la cimice come un rasoio. Quindi si disidraterà e morirà. Il processo è un po’ lento, ma incredibilmente efficace. L’unica condizione è spruzzare bene la farina fossile.

Non dimenticare gli angoli difficili da raggiungere per evitare che piccole creature vi facciano il nido: battiscopa, fessure, angoli, mobili… Puoi anche posizionarlo nei punti di passaggio delle cimici, ad esempio intorno ai piedi del letto . Infine, alcuni lo mettono direttamente sul materasso. Fai attenzione, non dovresti ingerirlo o inalarlo perché può causare epidemie cutanee e irritazioni alle vie respiratorie. Se lo metti sul materasso, dovrai farlo in una fodera anti-cimici che filtrerà le particelle fini di farina fossile.