Chiamato anche pesciolino d’argento, il pesciolino d’argento è un insetto che può essere un vero incubo in casa e la sua presenza è indesiderabile sebbene sia del tutto innocua. Come sbarazzarsene? Ci sono consigli per la casa tanto semplici quanto pratici per tenerlo lontano da casa tua. Illuminazione.

Pesce d'argento

I pesciolini d’argento si riproducono molto facilmente, quindi agisci rapidamente. Questi insetti tendono a vivere in luoghi umidi dove c’è poca luce, come il bagno. Possono però comparire anche in cucina, negli armadi o in qualsiasi altro luogo della casa. Per prevenirne la comparsa è importante evitare le perdite d’acqua, coprire le fessure e fare una minuziosa e regolare pulizia della casa.

Come tenere i pesciolini d’argento lontani da casa tua?

La presenza di pesciolini d’argento  nella tua casa è sicuramente sgradevole per il tuo comfort. Per questo esiste un trucco efficace, economico e facile da applicare per sbarazzarsene.

  • Acido borico per respingere i pesciolini d’argento

L’acido borico è una sostanza chimica molto efficace nella lotta contro i pesciolini d’argento. Può essere acquistato in farmacia o nei supermercati.

Per eliminare questi parassiti basta spargere acido borico negli angoli del bagno e in tutte le zone infestate.

acido borico

Attenzione!  Utilizzare questo prodotto con cautela. Ricordarsi di indossare mascherina e guanti prima dell’uso. Se hai bambini o animali domestici, tienili lontani.

Si noti che il risultato non è immediato. Non noterai la scomparsa del pesciolino d’argento fino a pochi giorni dopo.

Inoltre, anche altri trucchi possono essere efficaci per tenere lontani i pesciolini d’argento.

Lavanda:  repellente naturale contro gli insetti, la lavanda è anche molto efficace nell’eliminare i pesciolini d’argento. Basta versare qualche goccia di olio essenziale di lavanda nei luoghi frequentati da questi insetti. In alternativa, puoi mescolarlo con acqua in un flacone spray e poi spruzzarlo sulle varie superfici. Anche gli oli di agrumi come il limone o l’arancia possono essere un ottimo modo per respingere i pesciolini d’argento.

Il vaso trappola  : invece di eliminarli direttamente, questo metodo consiste nel piazzare loro una trappola di notte per liberarsene il giorno successivo. Per preparare un barattolo trappola fatto in casa, basta prendere un barattolo e avvolgerlo con del nastro adesivo dall’esterno e poi versare la farina d’avena all’interno. I pesciolini d’argento, infatti, amano l’amido contenuto nei cereali. Di notte i parassiti potranno arrampicarsi lungo il barattolo utilizzando il nastro adesivo ma non potranno uscire a causa del vetro che li farà scivolare.

Cannella:  questa spezia è ben nota per il suo profumo dolce e gradevole. Tuttavia,  i pesciolini d’argento non possono tollerare questo aroma . Puoi quindi posizionare bastoncini di cannella o bustine di cannella in polvere in casa per tenere lontani questi parassiti.

Polvere di cannella

Agrumi:  sono efficaci nell’eliminare questi pesciolini d’argento. Per sbarazzartene basta usare scorze di arancia e limone. Spargili in tutti i luoghi che sospetti siano infestati. Assicurati di cambiare queste bucce di volta in volta.

Inoltre, con succo di limone e acqua, puoi eventualmente creare uno spray contro questi parassiti. Versare la soluzione in uno spray, quindi spruzzare le aree in cui è probabile che si depositino i pesciolini d’argento.

Come avrai capito, è importante agire per eliminare la presenza di pesciolini d’argento. Applica questi semplici ed economici trucchi fatti in casa per eliminarli.