Alcune zone della casa sono più difficili da pulire rispetto ad altre e la doccia è una di queste, soprattutto quando non viene pulita regolarmente. Alcuni ingredienti naturali come l’aceto, il bicarbonato di sodio o il limone non sono più da lodare per la pulizia. Ma altri prodotti usati quotidianamente sono altrettanto efficaci e versatili. Scopri questo metodo di pulizia come nessun altro.

Il box doccia è una zona favorevole alla  formazione di tracce di calcare  e residui di sapone a volte difficili da rimuovere. Contro questi inconvenienti, la soluzione a volte può risiedere in un prodotto meno convenzionale del solito, come una pastiglia per lavastoviglie.

Una cabina doccia

Come utilizzare una pastiglia per lavastoviglie per far risplendere il tuo box doccia

La pastiglia per lavastoviglie può rimuovere facilmente le tracce di schiuma di sapone e persino la muffa che tende a formarsi in alcune zone del box doccia.

Pastiglie per lavastoviglie

Prima di iniziare a utilizzare il tablet, assicurati di indossare guanti di gomma poiché questo prodotto contiene sostanze attive che possono irritare la pelle. Prendi una spugna  e fai un’incisione al centro per inserire la compressa.

Immergi la spugna in acqua calda e usala per strofinare le superfici del tuo box doccia soggette a sporco, come le piastrelle e il soffione, per non parlare della superficie in vetro  esposta  a residui di sapone e tracce di calcare. Usando la spugna, la pastiglia per lavastoviglie  si dissolve gradualmente man mano che tratta a fondo le macchie ostinate . La pastiglia non è solo utile per ridare lucentezza alla doccia,  ma può essere utilizzata anche su varie superfici come i sanitari.

Oltre a pulire la doccia, la pastiglia per lavastoviglie può avere altri usi

Come accennato in precedenza, la pastiglia per lavastoviglie può essere utilizzata in altri ambienti della casa:

tazze macchiate di caffè

Sbarazzarsi di macchie di acqua, caffè e tè:  è più saggio agire ora se si desidera rimuovere le macchie di tè e caffè poiché tendono  a imprimersi saldamente sulle tazze.  Per rimuoverli, puoi versare acqua tiepida nel bicchiere in cui aggiungerai una pastiglia per lavastoviglie. Una volta sciolto, lasciare agire per un’ora prima di strofinare con una spugna e risciacquare con acqua pulita.

Fai risplendere  un lavandino  : i lavelli sono spesso esposti a sporco di ogni tipo. Che si tratti di lavelli da cucina o lavelli da bagno, possono beneficiare delle proprietà detergenti di una pastiglia per lavastoviglie proprio come le cabine doccia. Se il lavello è sporco, in particolare a causa di residui di cibo  o altre macchie difficili da rimuovere,  strofinare una pastiglia inumidita contro le zone sporche, dopo aver indossato i guanti di gomma. Le macchie dovrebbero scomparire presto, come il bicarbonato di sodio o l’aceto bianco.

Pertanto, la pastiglia per lavastoviglie non è solo molto efficace nella pulizia dei nostri piatti e posate, ma si rivela anche un grande aiuto per altre attività domestiche.