La porta in vetro del forno è spesso soggetta a depositi di grasso e olio. Tuttavia, per preservarne l’aspetto e garantire l’igiene degli alimenti, deve essere adeguatamente pulito dopo ogni cottura. Ti diamo un trucco geniale per farlo brillare come il primo giorno!

Mantenere un forno pulito e privo di sporcizia può essere un compito noioso, soprattutto quando si tratta di pulire componenti delicati come la porta in vetro. Questa superficie, che permette di tenere d’occhio le stoviglie riscaldate, può infatti sporcarsi per mancanza di manutenzione. Ecco un trucco per pulirlo a fondo.

Come pulire efficacemente la porta in vetro del forno?

C’è un trucco che rimuove rapidamente sporcizia, sporco e grasso che si accumulano sul vetro del forno. Questo deve essere applicato regolarmente, anche prima che gli schizzi e le fuoriuscite si asciughino all’interno.

  • Pulisci la porta di vetro del forno con una pastiglia per lavastoviglie

Compressa per lavastoviglie

Le pastiglie per lavastoviglie  non servono solo per lavare piatti, posate e altri utensili da cucina, ma possono anche essere utilizzate per pulire a fondo il forno. Per farlo è sufficiente immergere una pastiglia in un piccolo contenitore di acqua calda e  poi utilizzarla per strofinare la porta del forno, prestando particolare attenzione alle zone sporche e ai residui di cibo appiccicati al vetro.  Per ottenere un ottimo risultato, lasciare riposare il prodotto sulla porta in vetro, quindi passare un panno pulito e asciutto. Le pastiglie per lavastoviglie ad umido permetteranno così di sgrassare e sbloccare la porta del forno senza graffiarla. Il loro potere sgrassante è efficace nello sciogliere il grasso e pulire questa superficie.

Questi altri accorgimenti daranno lucentezza alla porta del forno

Per un bicchiere da forno pulito e scintillante, non c’è niente come ingredienti naturali e accessibili. Questi saranno di grande aiuto per rimuovere le macchie del forno e altre macchie ostinate sul vetro.

  • Usa il bicarbonato di sodio per pulire il vetro del forno

bicarbonato di sodio per pulire il forno

Il primo trucco è  pulire la porta del forno  con il bicarbonato di sodio. Per iniziare, pulisci la porta del forno con un panno in microfibra umido. Ciò contribuirà a staccare i residui di cibo dalla superficie del bicchiere. In una ciotola, mescolare ½ tazza di bicarbonato di sodio con acqua. Una volta ottenuto un impasto consistente, stendere il prodotto sul vetro del forno e lasciare riposare per una ventina di minuti. Utilizzando un panno in microfibra asciutto, pulire l’intera superficie. Per rimuovere i pezzi duri e lo sporco residuo, prendere una spugna abrasiva e strofinare le parti interessate. Quindi riempire un flacone spray con acqua per sciacquare il bicchiere. Infine, tutto ciò che devi fare è asciugare con un tovagliolo di carta.

  • Pulisci la superficie di vetro del forno con l’aceto

Per la pulizia ordinaria, puoi usare l’aceto bianco  Questo comprovato ingrediente naturale nella pulizia è molto efficace nel dare un colpo pulito al vetro esterno e interno del forno. Tutto ciò di cui avrai bisogno sono 8 once di aceto e un flacone spray. Quindi spruzzare direttamente sulla superficie da pulire, quindi attendere qualche minuto prima di passare la porta con un panno in microfibra umido. È possibile utilizzare contemporaneamente una spatola per sciogliere i residui di cibo. Ultimare la pulizia passando un panno asciutto o un giornale sulla superficie del vetro.

  • Scegli il metodo della ciotola per pulire la porta del forno

Succo di limone

Un altro consiglio per  la pulizia del vetro del forno  è quello di mettere in una ciotola 2-3 tazze d’acqua, scorze di limone o fette di agrumi. Il succo di limone da solo può essere utilizzato anche durante la detersione. La ciotola dovrà essere messa in forno e scaldata a temperatura media per circa quindici minuti. Il vapore che fuoriesce dal succo produrrà delle goccioline che agiranno come una sorta di sgrassatore e ammorbidiranno lo sporco per pulirlo meglio. Infine, tutto ciò che devi fare è utilizzare un panno pulito e asciutto per pulire l’intera superficie del vetro.

Si consiglia di pulire la porta del forno dopo ogni cottura. Questo rende più facile pulire lo sporco. Ogni mese va inoltre effettuata un’accurata pulizia per mantenere l’aspetto lucido del vetro e garantire il corretto funzionamento del forno.