La piattaforma di messaggistica istantanea più popolare al mondo, WhatsApp rimane uno dei mezzi di comunicazione più semplici e veloci per rimanere in contatto con i propri cari. Ma non è facile aggiungere contatti in chat quando non sono già registrati in rubrica. Tuttavia, esiste un trucco molto pratico che ti consente di eseguire questa manovra in pochi secondi. Grazie al codice QR, puoi aggiungere contatti senza troppi sforzi. Ecco come usarlo!

Codice QR WhatsApp: cos’è?

Questo è un codice di risposta rapida: questo termine anglosassone significa “codice di risposta rapida”. Scansionandolo con il tuo Smartphone, avrai accesso a una serie di informazioni contenute in questo codice a barre. Il QR code memorizza, infatti, una grande quantità di dati: puoi avere informazioni su un prodotto o un’azienda, pagare i tuoi acquisti dal tuo cellulare velocemente, accedere a indirizzi web, numeri di telefono o anche aggiungere facilmente i contatti da un touch. .

Come aggiungere contatti utilizzando il codice QR su Android e iPhone?

Solitamente, per poter inviare messaggi ai propri cari, è necessario salvare i loro numeri nella rubrica del cellulare, altrimenti non è possibile contattarli direttamente tramite  WhatsApp . Tuttavia, c’è un altro modo per farlo senza passare attraverso questa fase. Come salvare un contatto senza nemmeno avere il suo numero? Hai due possibilità: un amico in comune può inviarti il ​​numero, che potrai poi inserire direttamente in rubrica. Ma il metodo più veloce è utilizzare il codice QR che ti permetterà di aggiungere questo contatto alla chat di WhatsApp senza nemmeno conoscerne il numero.

Ecco come:

  • Entra nella chat di WhatsApp, clicca sui 3 puntini in alto a destra dello schermo, poi su impostazioni. Lì troverai immediatamente il simbolo per il tuo codice QR.
  • Clicca su questo simbolo e condividilo con chi vuoi.

Di solito sotto il codice QR c’è la seguente dichiarazione: “  Il tuo codice QR è privato. Se lo condividi con qualcuno, quella persona può scansionarlo con la fotocamera di WhatsApp e aggiungerti come contatto . Quindi fai attenzione e condividilo solo con persone di cui ti fidi. Pertanto, se il codice QR viene inviato in  una chat gruppo, l’utente eseguirà la scansione del codice con la fotocamera e i contatti verranno scambiati. Puoi farlo anche se non sei in casa: se, ad esempio, stai facendo la spesa e ti capita di incontrare una persona a cui vuoi inoltrare un contatto WhatsApp, ti basterà mostrare il QR code. In questo modo semplice è così possibile aggiungere chiunque all’applicazione WhatsApp senza dover utilizzare la rubrica e senza passare attraverso la laboriosa fase di registrazione.

Come creare un gruppo WhatsApp con un codice QR?

Se gestisci un gruppo, puoi invitare più persone a unirsi a tale gruppo tramite un link di invito o più precisamente utilizzando un sofisticato codice QR che l’ospite dovrà scansionare.

Ecco i passi da seguire:

  • Apri la  chat di gruppo di WhatsApp  e fai clic sul tema del gruppo.
  • Puoi farlo anche dalla scheda Chat se fai scorrere il gruppo verso sinistra. Quindi tocca Altro > Info gruppo.
  • Tocca il link di invito al gruppo.
  • Scegli tra “Condividi collegamento”/”Copia collegamento” o invia un invito con codice QR al gruppo.

Tieni presente che gli utenti di iPhone che ricevono il codice QR possono scansionarlo utilizzando la fotocamera del proprio telefono cellulare. Per quanto riguarda gli utenti Android, possono utilizzare qualsiasi lettore di codici QR per scansionarlo facilmente. Si noti che gli amministratori possono dissociare il collegamento in qualsiasi momento per annullarne la validità e generare un nuovo collegamento.

Va notato che qualsiasi utente WhatsApp può unirsi a un gruppo utilizzando il link di invito, quindi ti consigliamo di utilizzare questa funzione solo con persone di cui ti fidi. Perché è possibile che qualcuno trasmetta questo link ad altri utenti. Quindi rischiano di unirsi al gruppo senza ricevere l’approvazione dell’amministratore.

Come inserire un codice di sicurezza su WhatsApp?

Apri l'applicazione WhatsApp

Il codice di sicurezza è crittografato end-to-end. È unico per ogni chat e potrebbe cambiare quando reinstallerai nuovamente l’app WhatsApp. Tieni presente che se qualcuno accede a questo  codice , potrebbe facilmente accedere al tuo WhatsApp. Fortunatamente, c’è un modo per proteggersi.

Ecco la procedura da seguire:

  • Accedi al Menù.
  • Quindi inserisci le impostazioni e Account.
  • Vai all’opzione “verifica in due passaggi”.
  • Abilita questa funzione.

Da lì, devi seguire i passaggi per creare un PIN di sei cifre da ricordare. Non dimenticare di aggiungere il tuo indirizzo e-mail per recuperare questo codice nel caso lo dimenticassi!