Press ESC to close

Il trucco per fare deliziose patatine al microonde: un ingrediente a sorpresa fa la differenza

La patata è uno degli ortaggi più consumati al mondo. Facile da cucinare, quest’ultimo può essere preparato in diversi modi. Ma se c’è una preparazione a base di patate che delizia tutti i palati, sono ovviamente le patatine fritte. Tuttavia, le patatine fritte tendono ad assorbire molto olio durante la cottura. Per evitare questo inconveniente, è possibile preparare patatine fritte più sane utilizzando un altro metodo di cottura.

Quindi ecco come ottenere patatine più gustose senza usare una friggitrice, però.

Qual è questo trucco per rendere le patatine più gustose?

Patatine fritte

Ci sono diversi modi per  cucinare le patatine fritte . Se volete che siano più leggere, potete optare per la cottura in forno, oppure rivolgervi al metodo di cottura tradizionale, ovvero la friggitrice. Potete quindi aggiungere la quantità di olio che ritenete necessaria affinché risultino morbidi all’interno e croccanti all’esterno  Ma  usare il microonde ti aiuterà a cuocerli più velocemente senza molto grasso . Così le tue patatine saranno più sane e deliziose.

  • Usa le spezie per dare più sapore alle tue patatine

microonde

Generalmente le patatine fritte vengono servite per accompagnare un piatto e sono apprezzate da grandi e piccini. Puoi prepararli in casa invece di acquistarli al supermercato. In effetti, le patatine fritte fatte in casa tendono ad essere più gustose di quelle surgelate. Ad alcuni piacciono spessi  e ad altri più sottili. Se vuoi  preparare  patatine gustose e cucinate alla perfezione  , puoi seguire questo trucco, usando il tuo microonde. Per questo avrai bisogno di una grossa patata, un cucchiaio di olio d’oliva e mezzo cucchiaino di sale. Per renderli più gustosi basta aggiungere delle spezie, ovvero la paprika, rosmarino o timo. Per iniziare tagliate le vostre patate a forma di bastoncini molto sottili e seguendo lo stesso spessore, in modo che cuociano uniformemente. Mescolateli in una ciotola, aggiungendo il cucchiaio di olio d’oliva, il sale e le spezie che preferite. Quindi, posiziona le tue patatine su un piatto coperto con carta da forno, adatto al tuo forno a microonde. Distribuire bene le patatine in modo che siano ben distanziate e non ammucchiate, una sopra l’altra. Lasciateli cuocere per 15-20 minuti alla massima potenza. Quindi girare le patatine dopo 5 minuti. Se a fine cottura non sono del tutto cotti, rimetteteli nel microonde ancora per qualche minuto. Si noti che il risultato si discosta dalle tradizionali patatine fritte, il risultato è meno croccante ma gustoso, sano e leggero.

Scopri altri suggerimenti per patatine fritte fatte in casa di successo

patatine croccanti

Vuoi fare  delle buone patatine fatte in casa  ? Ecco come fare, seguendo questi semplici consigli.

  • Scegli le patate giuste per preparare le tue patatine

Per preparare gustose patatine fritte in casa, non devi usare una varietà qualsiasi di patate. Perché si sciolgano dentro e siano croccanti fuori,  servono patate farinose che non assorbano tutto l’olio durante la cottura, tipo Bintje, Manon o dell’Agria.

  • Usa l’olio vegetale per cucinare le patatine

Le patatine migliori sono cotte nel grasso di manzo, come nel caso delle patatine belghe. Tuttavia,  questo tipo di grasso non è raccomandato a causa del suo alto contenuto di acidi grassi saturi . Preferisci invece un olio vegetale come l’olio di arachidi, che resiste abbastanza bene alla cottura ad alta temperatura.

Ora conosci il trucco per fare delle buone patatine fatte in casa. Tuttavia e per la tua salute, mangia almeno cinque tipi di frutta e verdura al giorno.