Press ESC to close

Il trucco per fare deliziose patatine croccanti senza una goccia d’olio

A chi non piace assaggiare un buon piatto di patatine croccanti? Rimane sicuramente uno dei piatti preferiti da tutti. Da soli o in accompagnamento alla carne, questi bastoncini di patate fanno parte delle nostre abitudini culinarie. Unico problema: bisogna usare molto olio per prepararli. E se vi dicessimo che è possibile farli senza nemmeno friggerli? Niente più patatine fritte unte e grassi in eccesso dannosi per la salute. In quale altro modo cucinare questo piatto per renderlo più sano? Ora vi mostriamo una fantastica ricetta per patatine fritte senza la minima goccia d’olio.

Tutti amano le patatine fritte. Soprattutto i bambini che lo adorano. Solo che, sebbene deliziosi, non si può dire che rientrino nella categoria dei cibi salutari per la salute. Oltre alla grande quantità di grassi che contengono, sono anche molto ricchi di calorie. Tuttavia, se sei preoccupato di fornire una dieta equilibrata alla tua famiglia, c’è sempre un modo per cucinarli in modo diverso. Senza olio e senza preoccuparsi che risultino morbidi. Scopri subito questa ricetta!

Come fare le patatine fritte senza aggiungere un filo d’olio?

patatine fritte al forno

Le patate spopolano nelle case e possono essere declinate in mille modi. Ma, tanto per dire che le patatine restano sovrane e deliziano le papille gustative di grandi e piccini. A molte persone piace mangiarli come accompagnamento a un hamburger o un hot dog. In cima alla lista ci sono anche le patate  fritte  condite con formaggio grattugiato. Naturalmente, essendo molto calorici, gli specialisti sconsigliano di mangiarli più volte alla settimana. Per variare un po’ i piaceri, è sempre più saggio servirli a tavola con delle verdure, per esempio.

Comunque sia, se le patatine fritte non hanno una così buona reputazione tra i nutrizionisti, è perché sono ricche di calorie poiché sono costantemente immerse in un bagno d’olio che conferisce loro un aspetto piuttosto dorato. Esistono però opzioni più salutari come friggerle in olio di cocco, per esempio, cuocerle in un’apposita friggitrice senza olio o semplicemente in forno. Sfortunatamente, molte persone rimangono scettiche su queste alternative: credono che siano davvero molto più sane, ma meno gustose.

Non importa ! Vi proponiamo una nuova ricetta che vi dimostrerà che queste patatine non hanno nulla da invidiare a quelle che assaggiate di solito. Non perdi nulla provandolo!

Per riuscire in questa ricetta, optate per le patate  dalla  buccia bianca, che rimangono morbide all’interno.

La ricetta delle patatine fritte senza olio

ingredienti

  • 5 patate
  • 2 albumi d’uovo
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di pepe
  • 1/2 cucchiaino di paprika

Metodo di preparazione

Patatine fritte su un piatto

  • Montate gli albumi e mescolateli con le spezie sopra citate (e altre che vi piacciono particolarmente). In particolare potete aggiungere del rosmarino o delle speciali spezie fritte che troverete in qualsiasi supermercato.
  • Poi mettete le patate tagliate in un’insalatiera e versate gli albumi montati a neve. Amalgamate bene il tutto con le mani.
  • Estraete la teglia dal forno, foderatela con carta da forno o pergamena. Metti i tuoi bastoncini di patatine sopra. Per il piccolo trucco: distanziali in modo che non si attacchino.
  • Rimettete la teglia nel  forno  preriscaldato a 220°C. Dopo 10 minuti controllarne la cottura. Assicurati di capovolgerli in modo che cuociano anche dall’altra parte. Dopo altri 10-12 minuti le vostre patatine sono pronte.
  • NB  : un’altra versione consiste nel bollirli molto leggermente prima di metterli in forno. Ancora una volta, è necessario ripetere il processo sopra con gli albumi e le spezie.

Ecco fatto, ora hai un metodo perfetto per preparare patatine soffici e dorate senza dover drenare l’olio da cucina!