Nonostante sia diventata la rovina degli ambientalisti, a causa dei suoi effetti dannosi sull’ambiente, la plastica rimane uno dei materiali più resistenti, più economici e più diffusi nelle case. È il composto principale di tutti i tipi di oggetti come utensili da cucina, elettrodomestici, giocattoli o anche alcuni elementi decorativi. Tuttavia, nel tempo, con un uso intenso e una regolare esposizione al calore o al fumo, la plastica alla fine ingiallisce, si appanna e appare sporca.

Per rimuovere questo ingiallimento, molte persone tendono a utilizzare prodotti popolari come candeggina o alcool. Ma sono sostanze abrasive che possono facilmente danneggiare i tuoi oggetti in plastica. Per non correre rischi, meglio puntare su prodotti meno aggressivi. Ti offriremo una gamma di soluzioni rapide ed efficaci per sbiancare la plastica.

Elettrodomestici: la plastica si consuma nel tempo!

Scolapiatti in plastica bianca

Sebbene le caratteristiche principali della plastica siano la flessibilità e la resistenza, con il tempo perde il suo colore bianco e rivela una tinta giallastra che le conferisce un aspetto sporco e consumato. Questo effetto appare più rapidamente se gli oggetti in plastica non vengono mantenuti correttamente o se sono costantemente esposti al sole.

Se vuoi sbiancare le tue parti in plastica in modo che siano di nuovo immacolate, la pulizia di base non sarà sufficiente per darti il ​​risultato desiderato. Per sbiancare efficacemente tutti gli oggetti ingialliti sarà necessario utilizzare alcuni potenti prodotti sbiancanti e mettere in pratica qualche saggio consiglio.

Di seguito, presentiamo 3 soluzioni particolarmente efficaci per ridare candore e lucentezza alla plastica usurata e ingiallita.

3 consigli per sbiancare la plastica ingiallita degli elettrodomestici

Con perossido di idrogeno

Rinomato per rallentare il processo di invecchiamento, purificare e rassodare la pelle, il perossido di idrogeno è comunemente usato nei prodotti cosmetici. Ma, grazie alla sua versatilità, viene utilizzato anche per compensare i vari compiti domestici. Ti sarà quindi molto utile per sbiancare i tuoi oggetti in plastica. Procurati una crema al perossido di idrogeno. Per prima cosa pulisci accuratamente l’oggetto con acqua saponata. Quindi spalmare sopra la crema e ricoprire l’elemento con una pellicola trasparente. Lascialo così per 24 ore, in modo che le particelle d’aria non interferiscano. Quando pulisci il tuo pezzo, scoprirai che la plastica ha riacquistato il suo antico splendore.

bicarbonato di sodio

Con bicarbonato di sodio

È sicuramente uno dei prodotti più infallibili per restituire alla plastica il suo candore. E questo, grazie alle sue proprietà sbiancanti e smacchianti. Oltre a rimuovere il colore ingiallito, il bicarbonato di sodio sarà perfetto per eliminare germi e altro sporco superficiale.

Come procedere ? È meglio usare prima un panno imbevuto di acqua e sapone per strofinare le zone più colpite. Quindi, mescola acqua calda con mezzo bicchiere di cloro, un’altra metà di bicarbonato di sodio e alcune gocce di perossido di idrogeno in un contenitore. Dopo aver ottenuto un composto omogeneo di tutti questi ingredienti, imbevete una spugna pulita e passatela nelle zone giallastre con movimenti circolari. Affinché la soluzione sia efficace, lasciare agire per 10 minuti. Tutto quello che devi fare è rimuovere il residuo residuo con un’altra spugna imbevuta di acqua. I tuoi oggetti in plastica saranno più luminosi che mai!

Con carta vetrata fine

Quest’ultimo metodo, infine, vale soprattutto per capi molto delicati o di alto valore. Grazie alla carta vetrata finissima, puoi ripristinare il loro candore originale. Per farlo basta passarlo molto delicatamente nelle zone giallastre fino ad eliminare il primo strato più deteriorato.

Con tutti questi suggerimenti, puoi facilmente superare la tinta giallastra che si insinua negli elementi in plastica nel corso degli anni. Ma, ovviamente, la migliore raccomandazione da seguire è mantenere una pulizia frequente, soprattutto su alcune aree sensibili, per evitare l’accumulo di sporco.

Hai mai provato qualcuno di questi trucchi o qualche altro metodo interessante per sbiancare i tuoi oggetti di plastica?